Articoli su Messico

Notizie »

Catturano ex capo della polizia implicato nel caso dei 43 studenti scomparsi di Ayotzinapa

FelipeFlores

La Commissione Nazionale di Sicurezza in Messico confermò oggi la detenzione di Felipe Flores, ex direttore di Sicurezza Pubblica di Iguala, dove è accaduto il rapimento dei 43 studenti di pedagogia, dopo due anni di latitanza. Flores è cugino dell’arrestato Josè Luis Abarca, ex sindaco di Iguala, ed è accusato dei fatti della notte del 26 e l’alba del 27 settembre 2014 in questo municipio, dello stato di Guerrero.

Notizie »

Manifestazione con migliaia di persone nella capitale messicana per ricordare i 43 di Ayotzinapa

43

Familiari dei 43 studenti di pedagogia di Ayotzinapa hanno diretto oggi una manifestazione con migliaia di persone a Città del Messico, a due anni dalla sparizione dei giovani ad Iguala, nello stato di Guerrero. Con poster con le foto dei loro figli, i genitori dei giovani dissero che continueranno la lotta per conoscere la verità sul caso Ayotzinapa, ed esigono alla procura che si faccia giustizia coi responsabili di questo crimine.

Notizie »

Genitori dei 43 studenti di Ayotzinapa convocano ad atti commemorativi

43

Dirigenti studenteschi della Scuola Rurale di pedagogia di Ayotzinapa ed i genitori dei 43 giovani scomparsi ad Iguala, nello stato messicano di Guerrero, organizzano oggi la commemorazione per i due anni di questi fatti deplorevoli. Attraverso un cartellone con lo slogan “43 motivi di lotta” si convocò ad una giornata nazionale, dal 20 al 27 dell’attuale mese, nella quale ci saranno diverse manifestazioni in tutto il paese.

Notizie »

Docenti messicani continuano a manifestarsi contro la violenza ad Oaxaca

cnte-foto-bandera-alberto-buitre

Docenti della Coordinatrice Nazionale dei Lavoratori dell’Educazione (CNTE) continuano decisi a manifestarsi contro la riforma educativa spinta da Enrique Peña Nieto, ma questa volta la loro lotta va più in là. Si concentreranno su El Zocalo di Oaxaca in rifiuto alla brutale repressione della polizia messicana.

Notizie »

Assassinano giornalista messicana rapita a Veracruz

I resti della giornalista messicana Anabel Flores, rapita a Veracruz dove era reporter di El Sol de Orizaba, sono stati incontrati in una strada dello stato di Puebla. Col suo assassinio sono 17 i giornalisti uccisi nello stato di Veracruz sotto l’amministrazione del governatore Javier Duarte, denunciano i mass media locali.

Notizie »

Non esistono prove scientifiche della cremazione dei 43 studenti messicani scomparsi

Una squadra di medici forensi argentini affermò oggi che nessuna prova indica la conclusione che i 43 studenti di pedagogia scomparsi in Messico sono stati cremati nella discarica di Cocula, come afferma il governo federale. Nessuna evidenza fisica o biologica prova che i resti degli studenti della scuola rurale di Ayotzinapa, in recapito sconosciuto dal 26 settembre 2014, sono stati cremati nel municipio di Cocula, nello stato di Guerrero.

Notizie »

Ministra si dispiace per azioni della cancelleria messicana contro Venezuela

Claudia Ruiz si incontra con la sposa e la madre del terrorista Leopoldo Lopez

La ministra venezuelana degli Affari Esteri, Delcy Rodriguez, si dispiacque oggi che la sua collega messicana, Claudia Ruiz, si sia riunita con Lilian Tintori, moglie di Leopoldo Lopez, promotore di fatti violenti successi in Venezuela nel 2014. In una serie di messaggi pubblicati nella rete sociale Twitter, la cancelliera venezuelana assicurò che tali azioni violano il diritto internazionale che dirige le relazioni tra i paesi, mentre ricordava che queste si basano sul dovuto rispetto tra gli Stati sovrani.

Notizie »

Posticipato trasferimento di emigrati cubani dal Costa Rica agli USA

Il ministro di Relazioni Estere del Salvador, Hugo Martinez, informò oggi che si è posticipato il principio di un piano campione di trasferimento di emigrati cubani dal Costa Rica verso gli Stati Uniti, inizialmente programmato per venerdì. Martinez spiegò in un’intervista alla televisione che l’operazione per il viaggio del primo gruppo è stata aggiornata per difficoltà logistiche dell’azienda aerea selezionata per portarli in Salvador, da dove saranno portati via terrestre alla frontiera con Guatemala.

Notizie »

Sbarco del Granma, una prodezza per la vittoria

Lo sbarco degli spedizionieri dello yacht Granma il 2 dicembre 1956 è considerato oggi una delle grandi gesta realizzate in Cuba per il sogno di raggiungere la liberazione nazionale. Comandati dal leader della Rivoluzione, Fidel Castro, 82 uomini approdarono alla spiaggia Las Colorada con l’unico obiettivo di continuare la lotta armata nella zona montagnosa dell’isola caraibica.

Notizie »

Familiari dei 43 studenti scomparsi aspettano risposta da Peña Nieto

Familiari degli studenti di pedagogia scomparsi ad Ayotzinapa, in Messico, aspettano oggi una risposta alla richiesta di essere ricevuti dal presidente Enrique Peña Nieto, dopo nuove evidenze che contraddicono la versione ufficiale sul caso.