Notizie »

Genitori dei 43 studenti di Ayotzinapa convocano ad atti commemorativi

43Dirigenti studenteschi della Scuola Rurale di pedagogia di Ayotzinapa ed i genitori dei 43 giovani scomparsi ad Iguala, nello stato messicano di Guerrero, organizzano oggi la commemorazione per i due anni di questi fatti deplorevoli.  

Attraverso un cartellone con lo slogan “43 motivi di lotta” si convocò ad una giornata nazionale, dal 20 al 27 dell’attuale mese, nella quale ci saranno diverse manifestazioni in tutto il paese.

Inoltre, il giorno 25 si realizzeranno mobilitazioni nelle sette regioni dello stato di Guerrero.

Il 26, quando si compiono due anni dalla sparizione forzata dei 43 studenti, hanno convocato una marcia nazionale, che partirà dell’emblematico monumento all’Angelo dell’Indipendenza ne El Zocalo, a Città del Messico.

Per il 27 hanno invitato tutti i settori ad essere presenti a Iguala, dove si effettuerà una manifestazione, e si poserà un’offerta floreale ai caduti in quel luogo.

Nell’Istituto di Pedagogia Raul Isidro Burgos di Ayotzinapa, nella città di Tixtla, Guerrero, 12 artisti della plastica del Gruppo 43 Arti montarono la vigilia un’esposizione nella spianata della scuola, coi ritratti dei 43 studenti.

Gli studenti sono scomparsi tra il 26 ed il 27 settembre 2014, ed i loro genitori continuano esigendo la presentazione con vita dei loro figli e castigo per i responsabili.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*