Notizie »

Silvio Rodriguez porta la sua musica dal cinema nuovamente ai quartieri

Il cantautore cubano Silvio Rodriguez ha annunciato oggi la ripresa dei suoi concerti nei quartieri marginali del paese, un progetto portato al cinema in un documentario appena uscito. La comunità San Antonio, in Artemisia, e la piazza di Santa Amalia, nel quartiere Arroyo Naranjo a L’Avana, saranno gli scenari scelti dall’autore di “Ojalá” per riprendere il suo cosiddetto “tour senza fine”, iniziato quattro anni fa a La Corbata.

Notizie »

Lavrov: America Latina sarà una dei pilastri del nuovo ordine mondiale

Serguei Lavrov

Il cancelliere russo Serguei Lavrov ha assicurato che l’America Latina sarà una dei pilastri del nuovo ordine mondiale; sottolineando che il suo paese coopera con tutti i paesi latinoamericani, specialmente con Brasile, Argentina, Cuba, Cile, Perù e Venezuela. Il ministro degli Esteri russo ha affermato nel forum giovanile Seliguer che la Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (CELAC) sta segnando una tendenza per creare un mondo multipolare. “L’America Latina è una regione vigorosa che si sta sviluppando, e che ha molte buone prospettive, cosicché presto sarà, e lo è già in parte, uno dei pilastri del nuovo ordine mondiale”, ha sostenuto.

Notizie »

“Cancion de Barrio”, questo giovedì

Silvio Rodriguez

Giovedì a L’Avana ci sarà la prima del documentario “Cancion de Barrio” (canzoni di quartiere), del direttore Alejandro Ramirez Anderson, che ha accompagnato con una piccola squadra di riprese 38 concerti di Silvio Rodriguez nello stesso numero di quartieri poveri di Cuba. “Non è sempre la stessa cosa”, dice Alejandro, che reagisce di fronte all’idea della tipica registrazione dei concerti con il gruppo in diretta. Silvio Rodriguez fa parte dell’educazione sentimentale di più di una generazione urbana a Cuba ed in America Latina, ed ognuna delle sue presentazioni sono un fenomeno di massa, ma in “Cancion de Barrio il primo piano è nelle cause che hanno motivato questa tournée nei luoghi più deteriorati dell’Isola.”

Notizie »

Netanyahu si approfitta dell’assassinio di Foley

Un giornalista nordamericano è decapitato da un uomo mascherato in nero. Si diffondono immagini che provocano orrore e furia nei paesi occidentali. Lo Stato Islamico dell’Iraq e del Levante controlla ampie zone dell’Iraq ed è la principale forza insorta nella guerra di Siria. Che cosa suppone tutto questo per il Governo di Israele?

Fidel Castro: La vera amicizia

Ieri ho ricevuto la visita del Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela che ha realizzato un viaggio all’estero in relazione con la difesa di interessi petrolieri importanti per il suo paese. Al suo passaggio per Cuba ha approfittato per contattarmi e salutarmi personalmente come aveva promesso il 13 agosto del presente anno, quando ho avuto il privilegio di compiere 88 anni. Quel giorno mi ha regalato un po’ di frutta, e c’erano certi frutti piccolini come perle che neanche io non avevo mai visto prima ed avevano un eccellente sapore.

Notizie »

Due anni dopo, Julian Assange continua ad essere un prigioniero del processo

Ricardo Patiño (dx) e Julian Assange (sx)

L’Ecuador è compromesso a proteggere le persone che sono oggetto di persecuzione politica. Due anni fa, dopo una profonda investigazione e revisione dei nostri obblighi legali, abbiamo deciso di dare asilo politico a Julian Assange”, così afferma il Ministro di Relazioni Estere e Mobilità Umana, Ricardo Patiño, nel suo articolo di opinione pubblicato il 18 agosto nel giornale britannico The Guardian.

Notizie »

Scoprono campagna di ciber-spionaggio contro i governi dell’America Latina, tra loro Cuba

Dmitry Bestuzhev

Durante il 4° Vertice Latinoamericano degli Analisti di Sicurezza che si svolge in Colombia, Dmitry Bestuzhev, direttore della squadra di Investigazione ed Analisi di Kaspersky Lab, ha annunciato la scoperta di “Machete” una campagna diretta allo spionaggio di istituzioni militari, agenzie governative, agenzie di forza pubblica ed ambasciate di paesi latinoamericani, iniziata nel 2010 e perfezionata nel 2012.

Notizie »

Felicità incompleta di Fernando Gonzalez Llort, uno dei Cinque cubani

Fernando Gonzalez

Era passato poco tempo da quando Fernando Gonzalez Llort, uno dei Cinque, era arrivato a Cuba, dopo avere compiuto la sua condanna negli Stati Uniti ridotta per sentenza a 17 anni e nove mesi. Ci siamo incontrati nel museo delle Belle Arti, a L’Avana, e mentre aspettava le nostre domande, incrociamo gli sguardi.

Gianluca Quaglierini: per Cuba, per i Cinque, per la pace

Nei miei cammini della solidarietà, è bello molte volte conoscere persone con cui condividere le speranze, con cui cercare di costruire un mondo migliore, nel nostro piccolo. Non mi ricordo quanti anni sono passati dalla prima volta che mi ha contattato, durante un suo viaggio a Cuba, Maurizio “Sandino” Cerboneschi, però da subito l’ho sentito come un fratello di lotte. Grazie a lui ed al suo lavoro instancabile, sono potuta entrare in contatto con altri militanti del “Movimento Alta Maremma Libertad por los Cinco”, e tra questi con Gianluca Quaglierini in particolare.

Notizie »

Ku Klux Klan raccoglie denaro per polizia che ha ucciso giovane afro-americano negli USA

Il Ku Klux Klan, l’organizzazione statunitense di estrema destra che promuove l’onnipotenza dei bianchi, sta riscuotendo fondi per il poliziotto che ha ucciso a colpi di pistola Michael Brown, un adolescente afro-americano non armato in Missouri e che ha generato seri tumulti nelle ultime notti nella città di Ferguson.