Notizie »

Autorità offrono informazioni ufficiali sull’incidente nel Malecon de L’Avana

accidente01-e1558467482301-580x307

Autorità della Commissione Nazionale di Transito hanno offerto i risultati preliminari dell’investigazione sull’incidente accaduto nell’intersezione di 23 e Malecon a L’Avana, nella notte tra sabato 18 maggio e domenica 19 maggio 2019.

Notizie »

Il nome di Esteban Ventura vi dice qualcosa?

Esteban Ventura Novo, “L'uomo dell'abito bianco”, in aprile del 1958. Reportage di Paris Match. Foto: Paul Slade/colourise.sg

La foto in bianco e nero che immortala questo paradiso istantaneo è stata presa più di sessanta anni fa. Quando, il 1 gennaio del 1959 sono arrivati i ribelli, il proprietario del casale, Esteban Ventura Novo, era in volo verso la Repubblica Domenicana sull’aereo nel quale stava fuggendo, insieme a uno scelto gruppo di suoi uomini di fiducia, il dittatore Fulgencio Batista. La rivista “Bohemia” ha raccontato in un reportage cosa hanno trovato i barbudos nella casa di campagna del più celebre torturatore di Cuba: una stanza per la musica con mobili incrostati d’oro, stanze da letto climatizzate, piscine, bar, sala da gioco, merenderos e parco giochi nei giardini, una cassaforte con conti bancari –la più modesta di $ 977.979.00-, un’arma antiaerea calibro 30, fucili M-1, 171 granate, 6 mitragliatrici con relativi proiettili e due revolver. Non c’era la biblioteca. L’unica cosa stampata in tutto il casale era un volume della guida telefonica.

Notizie »

“Un medico solo è schiavo della sua vocazione umanista”, lettera di una dottoressa cubana in Venezuela

Misión Barrio Adentro a La Yaguara, Venezuela. Foto: La Red/Archivo

Come professionista della salute formata dalla rivoluzione negli insegnamenti di Martì, il Che Guevara e Fidel, credo nell’altruismo, nell’umanesimo e nell’internazionalismo, che costituiscono l’essenza della formazione medica nel mio paese, facendo valere quello che ha detto l’Apostolo: “Aiutare quello che ha bisogno di noi, non è solo parte del dovere, bensì della felicità.”

Notizie »

Trump rimarrà solo o si cercherà altri carnefici?

Donald-Trump-triste-AP--580x331

Si dice che Donald Trump abbia iniziato ad accorgersi che i principali componenti del suo governo siano degli affilati estremisti, troppo intransigenti. Per loro non esistono le sfumature, l’impiego della logica od il valore dei limiti. Sarebbe efficace che ciò che ha detto il presidente non si limitasse a uno dei tanti vaghi commenti, per depistare o eludere responsabilità. Il presidente ha detto che vogliono portarlo ad una guerra. Quale, tra i tanti conflitti esacerbati irresponsabilmente?

Notizie »

Il Golpe di Stato in Venezuela non era un golpe

Juan Guaidò (s) e Leopoldo Lopez (d)

Provare a fare un golpe di stato in Venezuela da un ponte nella zona dei ricchi di Caracas, con due veicoli anti-sommossa ed una quindicina scarsa di soldati ha lasciato gli Stati Uniti in un vicolo senza uscita. Il tentativo è stato un disastro militare e politico per gli statunitensi e la destra venezuelana, riconosciuto da gran parte dei media del mondo. Le diverse analisi, superficiali e affrettate, cambiavano nella forma, però, in sostanza, ammettevano sia che le Forze Armate Bolivariane sono assolutamente allineate con il Presidente Nicolas Maduro, sia che i golpisti non sono riusciti a motivare la rivolta delle forze armate.

Notizie »

Trump, emulo di Hitler

trump

I fatti di questi ultimi giorni in Venezuela, corroborano, per l’ennesima volta, anche se questa volta con assoluta sfrontatezza, l’intenzione di Washington di appropriarsi di questo Paese, stabilendo un protettorato neo coloniale a qualsiasi prezzo. La conferenza stampa di John Bolton del 30 aprile è la prova affidabile di ciò che diciamo. Bugiardo seriale, ha agito e parlato in totale disprezzo della Carta delle Nazioni Unite, che stabilisce chiaramente il principio di autodeterminazione delle nazioni e condanna tutti i tentativi di sottomettere una di loro alla volontà di un’altra.

Notizie »

Il diritto di nazionalizzare

Il Comandante in Capo Fidel Castro firma la Legge di Riforma Agraria nel Comando de La Plata

Il premio Nobel per l’economia Paul Krugman ha scritto sul New York Times che “nessun uomo è autosufficiente, sebbene Trump lo sia più della maggior parte. Cosicché, per comprendere la grandezza dei suoi errori nelle decisioni politiche, è necessario riconoscere la straordinaria qualità delle persone che lo circondano. Ciaro che quando dico “straordinaria”, in realtà voglio dire una qualità straordinariamente bassa. Lincoln aveva una squadra di rivali; Trump ha una squadra di imbecilli”.

Notizie »

Repubblica conquista la pole position nel sostegno al golpismo in Venezuela

Guaido

Ci aspettavamo un articolo sulla nuova macchina del golpista Guaidò che facesse il seguito con le foto da starlette recenti, ma le nostre attese rimangono irrealizzate in quella che è davvero una delle pagine più tristi del giornalismo italiano.

Notizie »

Congiuntura pericolosa

yankeegohome

La caricatura del golpe di Stato del 30 aprile a Caracas si è sgonfiata in serata, senza che fosse necessaria un’azione militare per sopprimerla. Di fatto, la grande maggioranza dei grandi militari “in ribellione”, inviati mediante l’inganno alle prime ore del mattino al distributore di Altamira, rendendosi conto che pretendevano usarli in un’azione golpista, si sono messi in comunicazione con i rispettivi superiori e già a mezzogiorno avevano lasciato i ribelli tornando alle loro unità.

Notizie »

Exxon Mobil vs Cuba: quello che non si è detto

0eExxonMobil

Molti mezzi di comunicazione stanno amplificando la notizia che la transnazionale Exxon è la prima società USA a presentare una causa contro società cubane nel quadro della posta in vigore del capitolo III della Legge Helms-Burton da parte del governo USA. Tuttavia, nessuno di questi dispacci di notizie ci dice perché e come passarono in mano cubane le installazioni che gestiva a Cuba l’antica Standard Oil Company (Esso).