Notizie »

Commemorano a Tuxpan il 60° anniversario della partenza del Granma

CUBAInaugurando la settimana culturale per celebrare il 60° anniversario della partenza dello yacht Granma dal porto di Tuxpan verso Cuba, Fidel Antonio Orta Perez, consigliere culturale dell’ambasciata di Cuba in Messico, ha detto che “l’amicizia tra Messico e Cuba è concentrata nei popoli, indipendentemente dai governi o dalle congiunture politiche di un determinato momento. La relazione si è stabilita tra i popoli, per questo non finirà mai.”  

Nel Museo dell’Amicizia Messico-Cuba che fu una casa utilizzata dagli spedizionieri cubani appartenenti al Movimento 26 Luglio, espresse che “Tuxpan è il cuore della Rivoluzione Cubana, da qui partì un sogno che arrivò all’oriente di Cuba, e benché pochi giorni dopo fu mutilato in maniera drammatica –degli 82 occupanti dello yacht,  riuscirono a raggrupparsi solo 12 -, quel sogno che entrò nello yacht, si trasformò col tempo.”

Sonia Hernandez Camacho, addetta economica-commerciale nell’Ambasciata di Cuba, commentò che “lo sbarco del Granma a Playa Las Coloradas è uno dei fatti più rilevanti della storia di Cuba, ma anche uno di riferimento, tra i più alti e simbolici, di un’indissolubile amicizia tra Cuba e Messico.”

di  Eirinet Gomez

da La Jornada

traduzione di Ida Garberi

foto: Sergio Hernandez Vega

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*