Artículos de Cuba

Notizie »

Una ballata d’amore per Ernesto Che Guevara

Che-Guevara

Il 14 giugno 1928, nasceva il guerrigliero dell’amore Ernesto “Che” Guevara, e quest’anno, avrebbe compiuto 89 anni. Però un assassinato a sangue freddo, per un ordine yankee, ce l’ha portato via da 50 anni, quando lui ne aveva solo 39 ed aveva ancora troppe cose da fare su questo pianeta dilaniato, inquinato ed indifferente. E’ che la sua assenza si fa ogni giorno più pesante, mentre questo mostro del fascismo che non riusciamo a sconfiggere tenta continuamente di insediarsi totalmente al potere per rubare, distruggere e privare della libertà sempre i più deboli, con lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo.

Notizie »

Attacchi acustici a l’Avana: ‘fazione dissidente’, nemico russo o falsa bandiera?

ataque

E’ stata lo “scoop dell’estate” su Cuba: il presunto “attacco acustico” con un’ “arma sofisticata” a 21 membri dell’Ambasciata USA a L’Avana per cui il governo di Donald Trump – ci dice la stampa – starebbe addirittura valutando la sua chiusura. In assenza di prove, certi media utilizzavano vie indirette per accusare di questo ‘incidente’ i servizi di intelligence di Cuba.

Notizie »

Bolivia: Cinque giorni di omaggio per Ernesto Che Guevara

50-años-como-el-che-02-580x330

In commemorazione del 50º anniversario della morte di Ernesto Che Guevara, Bolivia annunciò che renderà cinque giorni di omaggi al Guerrigliero Eroico. Come informò questo lunedì il presidente Evo Morales, l’atto centrale si effettuerà il prossimo 9 ottobre nella località di Vallegrande (sud-est del paese), con la presenza dei vicepresidenti di Cuba e del Venezuela.

Notizie »

Gli USA ritireranno più della metà del personale della loro ambasciata a Cuba

embajada-eeuu-en-cuba-580x330

Il Dipartimento nordamericano di Stato confermò oggi che ritirerà più della metà del suo personale dell’ambasciata a Cuba e sospenderà l’emissione di visti nell’isola, dopo incidenti riportati dai suoi diplomatici. Due funzionari dell’entità federale fecero conoscere, inoltre, che si pubblicherà una nota di “Allerta di Viaggio” nella quale si raccomanderà ai cittadini statunitensi di evitare di visitare il paese caraibico, anche se le notizie dei danni alla salute solo parlano dei membri del servizio estero.

Notizie »

Dibattono in Bolivia sugli attacchi mediatici a governi progressisti

jornada-de-seminario-internacional-sobre-guerra-mediatica-580x402

La guerra mediatica contro i processi rivoluzionari in Venezuela, a Cuba, in Bolivia ed in altri paesi latinoamericani è stato il centro dei dibattiti durante la prima giornata di un seminario internazionale sul tema che oggi continua le sue sessioni in questa nazione. Il direttore del portale web Cubadebate, Randy Alonso, informò che le campagne contro il suo paese incominciarono dallo stesso momento del trionfo della Rivoluzione, nel 1959, e continuano fino ad oggi.

Notizie »

Congressista nordamericano riconosce che Cuba ha fatto della salute un diritto

Danny Davis

Il congressista democratico degli Stati Uniti Danny Davis considerò che Cuba ha saputo adottare il concetto della salute come un diritto e, contemporaneamente, mettere questo principio in pratica. In mezzo al dibattito esistente nella nazione nordamericana sull’attenzione alla salute, il rappresentante per l’Illinois espresse a Prensa Latina che il tema l’ha sempre interessato, e che lo vede come una questione di diritto e non di privilegio.

Notizie »

A chi beneficia una retrocessione delle relazioni Cuba-USA?

embajada-de-estados-unidos-en-cuba-foto-ismaelito-580x323

Più e più volte nelle ultime settimane si è sentito, – con leggerezza – parlare della possibilità di un congelamento delle relazioni diplomatiche tra L’Avana e Washington, con argomenti che confinano con l’inverosimile, e s’impugna come lancia un presunto attacco acustico contro funzionari USA a Cuba, con danni alla salute di alcuni di loro.

Notizie »

Aggressione contro i diplomatici statunitensi a L’Avana? Una storia senza fondamento

Tra le armi soniche che si conoscono esiste il sistema LRAD, che è usato dalle forze di sicurezza di vari paesi del mondo. Gli apparati sono di grandi dimensioni e difficili da occultare

L’insolita storia dei diplomatici statunitensi che avrebbero sofferto una perdita uditiva ed altri danni alla salute durante il loro lavoro a Cuba saltò nei mezzi di comunicazione nell’agosto scorso. Il primo degli ipotetici incidenti sarebbe accaduto a novembre del 2016 e l’ultimo appena alcune settimane fa. Tuttavia, fino ad oggi non esiste una spiegazione credibile per la varietà di sintomi descritti e gli esperti negano l’applicazione delle leggi fisiche in alcune delle ipotesi citate. Il caso, che sembra estratto da un romanzo, è preso molto sul serio a L’Avana.

Notizie »

Facebook blocca arbitrariamente in maniera temporanea account della dottoressa Mariela Castro

mariela-bloqueo-1

Mentre l’immensa maggioranza del popolo cubano lavora e lotta per accelerare il recupero davanti ai gravi danni che ha causato l’uragano Irma, durante questo fine settimana la pagina pubblica della direttrice del Cenesex, la Dr.C Mariela Castro Espin, è stata assediata da individui che in modo irrispettoso, villano ed insensibile, scommettono sull’odio mediante insulti, minacce e violenza che in fondo —sotto il manto di codardi attacchi personali—solo pretendono scoraggiare le infinite manifestazioni di affetto e solidarietà, ed intorpidire le numerose iniziative solidali che Cuba riceve dai diversi confini del mondo.