Articoli su Cuba

Notizie »

Carone il furioso o l’ira imperiale

Mauricio Claver Carone

Mauricio Claver-Carone è andato via precipitoso e furioso da Buenos Aires. Quello che aveva visto era troppo per la sua prepotenza imperiale. Era arrivato alla capitale argentina dirigendo la delegazione ufficiale degli Stati Uniti alla presa di possesso di Alberto Fernandez e Cristina Fernandez. Ma ha sofferto un attacco di bruciore allo stomaco al sapere della presenza del vicepresidente del governo venezuelano Jorge Rodriguez e dell’ex presidente ecuadoriano Rafael Correa.

Notizie »

La Red Avispa

red

Esibita finalmente nel 41º Festival del Nuovo Cinema Latinoamericano, La Red Avispa (Olivier Assayas, 2019) lascia chiaro, da un’obiettività storica, che i cubani infiltrati in organizzazioni controrivoluzionarie dell’esilio di Miami avevano il diritto di proteggere la sicurezza del suo paese, e fermare così l’onda di attentati terroristi degli anni 90 del passato secolo, sponsorizzati dagli Stati Uniti.

Notizie »

Diaz-Canel ha assistito all’atto di solidarietà con Cuba nell’Università di Buenos Aires

DiazCanelBuenos Aires

Con la presenza di Diaz-Canel si è svolto l’Atto di Solidarietà con Cuba nell’Aula Magna della Facoltà di Scienze Esatte dell’Università di Buenos Aires. Il Movimento argentino di solidarietà con l’Isola e l’Ambasciata cubana hanno organizzato questo incontro per l’amicizia tra i popoli.

Notizie »

Centri Commerciali Almendares e 5ta y 42 cominceranno a dare il resto solo in pesi cubani (CUP)

Centro-Comercial-5ta-y-42-580x413

Dall’anno 2014, durante il processo di accettazione della moneta nazionale (CUP) nel commercio al dettaglio, che opera in pesi convertibili (CUC), la popolazione sta trasmettendo il criterio che il resto si effettui in quella moneta (CUP), come ha informato in un comunicato la Banca Centrale di Cuba.

Notizie »

Autorità della sanità golpiste della Bolivia mentono qualificando come “danno” la cooperazione cubana

mc2aedicos-cubanos-4

Autorità golpiste della Bolivia mentono qualificando come “danno” la cooperazione di Cuba in questo paese, ha dichiarato questo venerdì il ministro di Salute Pubblica dell’Isola, Josè Angel Portal Miranda, nella rete sociale Twitter.

Notizie »

Fidel: “Evo, alzati e cammina”

evo-fidel1-580x608

“Conobbi Fidel in un incontro per l’autodeterminazione e la solidarietà tra i popoli, organizzato nel 1992 a L’Avana. Io non avevo denaro e con quello che ho risparmiato, ho potuto comprare solo un passaggio di andata. A Cochabamba, gli organizzatori boliviani mi hanno detto: “Spendi solo quello che hai, poi là ti restituiranno il denaro e ti daranno anche il tuo passaggio di ritorno.”

Notizie »

Contro la notte oscura, come un golpe d’amore

Fidel-Castro

Sarebbe esploso di indignazione davanti all’assalto dell’oligarchia e dei militari contro il processo di cambiamento nella Bolivia di Evo Morales, seguirebbe giornalmente la lotta popolare che sfida i dettami neoliberali in Cile, che è ritornato, da nord a sud, ai tempi di Salvador Allende, e condividerebbe la verticalità dell’immensa maggioranza dei venezuelani, sotto la conduzione di Nicolas Maduro e sotto l’ispirazione del suo amico affettuoso Hugo Chavez, per non cedere alle appetenze imperiali ed ai suoi lacchè.

Notizie »

Cuba conferma presso l’organismo dell’ONU la priorità all’alimentazione

jose-carlos

Intervento del Rappresentante Permanente di Cuba presso gli organismi internazionali con sede a Roma, Ambasciatore Josè Carlos Rodriguez Ruiz, in occasione dell’approvazione del #PlanEstratégicoProvisionalCuba2020, del Programma Mondiale degli Alimenti #PMA

Notizie »

L’Avana che vive in Eusebio Leal

Eusebio Randy

Per festeggiare il 500º anniversario de L’Avana, come omaggio all’immenso lavoro svolto dallo Storiografo de L’Avana, pubblichiamo il finale dell’intervista ad Eusebio Leal, fatta da Randy Alonso, nostro direttore, per la Mesa Redonda, il 18 ottobre 2019:

Notizie »

Ecuador cancellerà tutti gli accordi di salute con Cuba, annuncia ministra di governo

ministraromo-1211-2019-580x391

Almeno 400 medici cubani saranno rimpiazzati da professionisti ecuadoriani, dopo il termine dell’accordo tra il governo ecuadoriano ed il governo cubano, in temi di salute, come ha dichiarato ieri la ministra di Governo dell’Ecuador, Maria Paula Romo.