Articoli su Cinque cubani

Notizie »

La Corte non ha ancora risposto al sollecito di Renè Gonzalez per vedere suo fratello malato, dice avvocato

Renè Gonzalez e sua figlia minore Ivette

Renè Gonzalez, uno dei Cinque cubani prigionieri negli USA e che da ottobre si trova in libertà vigilata, sta ancora aspettando una risposta al permesso sollecitato alla Corte per viaggiare a L’Avana per visitare suo fratello, che è molto malato, informò all’AFP il suo avvocato questo mercoledì.

Notizie »

Antonio Guerrero, uno dei Cinque, ringrazia per la solidarietà mondiale

Tonycubadebate

Antonio Guerrero, uno dei Cinque cubani condannati a lunghe pene negli Stati Uniti, ringraziò per la solidarietà internazionale con la sua causa in un’intervista divulgata oggi qui. Le campagne per la nostra liberazione ci danno un respiro, ci danno una forza che non può descriversi con le parole. Ci fanno sentire sempre ottimisti e di potere essere utili alla causa comune che abbiamo, cioè di costruire un mondo migliore, ha osservato.

Notizie »

Sollecitano un permesso affinché Renè Gonzalez viaggi temporaneamente a Cuba per vedere suo fratello malato

Renè Gonzalez e sua figlia minore Ivette

Renè Gonzalez, uno dei Cinque cubani incarcerati negli Stati Uniti ed ora in regime di libertà vigilata in questo paese, ha chiesto alla Corte di viaggiare temporaneamente a Cuba per visitare un fratello gravemente malato, ha informato oggi l’agenzia AP.

Notizie »

Molto grave Roberto Gonzalez, della squadra degli avvocati dei Cinque

Roberto Gonzalez

Roberto Gonzalez Sehwerert, della squadra legale dei Cinque cubani incarcerati negli Stati Uniti, si trova in stato molto grave in un ospedale de L’Avana, dopo una dura lotta contro il cancro che soffre da vari anni. Roberto è fratello di Renè Gonzalez, uno dei Cinque cubani incarcerati negli Stati Uniti. Durante questi anni, la sua stessa condizione di avvocato l’ha trasformato in un instancabile lottatore per la libertà dei Cinque.

Notizie »

Polizia greca arresta sette attivisti che esigevano la libertà dei Cinque

cuba-grecia1

Responsabili dell’Associazione Ellenico-Cubana di Amicizia e Solidarietà respinsero oggi l’operato della polizia contro sette dei suoi membri, fermati per manifestarsi di fronte all’ambasciata degli Stati Uniti in questa capitale. Nel suo comunicato, i solidali con Cuba considerarono inaccettabile la crescente intimidazione e repressione contro i movimenti popolari che sta essendo implementata da un governo illegittimo, ed assicurarono che questo non è stato un caso isolato.

Notizie »

Indignati negli USA appoggiano liberazione dei Cinque cubani

I Cinque cubani

Con un appello ad appoggiare la campagna per la liberazione dei prigionieri politici negli Stati Uniti, il movimento Occupy Wall Street (OWS) appoggiò anche la causa dei Cinque cubani condannati in questo paese.

Notizie »

Annunciano in Congresso universitario campagna per i Cinque

postales-cinco-heroes-2

Una nuova campagna diretta al presidente nordamericano Barack Obama, chiamata “Obama, Give me Five!” (Obama, dammi Cinque!), ha appena iniziato col proposito di accelerare la liberazione dei Cinque lottatori cubani prigionieri politici in quella nazione. Graciela Ramirez, coordinatrice del Comitato Internazionale per la Libertà di questi eroi, annunciò questa crociata a L’Avana, intervenendo in un pannello diretto a gestire azioni che facilitino la loro liberazione che si è svolto questo martedì nel VII Congresso Internazionale Università 2012 che ha per sede il Palazzo delle Convenzioni.

Notizie »

Storia d’amore di Gerardo e Adriana rivive con La Colmenita

gerardo-y-adriana

La storia d’amore tra Gerardo Hernandez, uno dei Cinque cubani imprigionati negli Stati Uniti, e sua moglie Adriana Perez, è stata rivissuta oggi in una centrica strada de L’Avana dalla compagnia di teatro infantile La Colmenita. Nello stesso luogo dove la coppia si è conosciuta, in quella fermata di autobus vicina al Malecon de L’Avana, il 20 ottobre 1986, il gruppo regalò a Perez questo omaggio attraverso un testo che Hernandez le inviò come regalo nel giorno dell’amore e dell’amicizia.

Notizie »

Lettera di amore di Adriana a Gerardo: “Per favore, ritorna presto, ho bisogno di te”

adriana-perez_foto-alongthemalecon

Riproduciamo una lettera che Adriana Perez O’Connor ha inviato a suo marito Gerardo Hernandez, incarcerato a Victorville, in California, e condannato a due ergastoli più 15 anni. Un amico della coppia, Yoerky Sanchez, la divulgò in Internet e Cubadebate la offre ai suoi lettori affinché non dimentichino neanche un istante la terribile ingiustizia che separa i due innamorati.

Notizie »

Esigono la liberazione dei Cinque cubani in Antartide

fondomapaantartida

La lotta per il ritorno alla loro patria di Cinque cubani, ingiustamente condannati negli Stati Uniti, arriverà all’Antartide, dove si metterà uno striscione con la loro immagine, indicò oggi un rappresentante di una spedizione polare. Vladimir Koshliev, capo di questa citata spedizione, approderà il prossimo giorno 24 all’Antartide, dove installerà lo striscione che reclama giustizia per Gerardo Hernandez, Ramon Labañino, Fernando Gonzalez, Antonio Guerrero e Renè Gonzalez.