Articoli su Cile

Notizie »

Scoprendo l’acqua calda: Pinochet era conoscenza dei crimini

familiares-de-desaparecidos-en-calama-chile

L’ex giudice della Corte Suprema del Cile, Alejandro Solis, ha affermato che l’ex dittatore Augusto Pinochet conosceva nei dettagli tutti i delitti che ha commesso la DINA, la sanguinante polizia segreta del suo regime, comandata dall’ex generale Manuel Contreras.

Notizie »

Nuovo giudizio per corruzione all’ex presidente peruviano incarcerato

Alberto Fujimori

La Corte Suprema del Perù si appresta oggi a giudicare l’ex presidente Alberto Fujimori in un nuovo processo per corruzione, dopo ricevere il permesso della giustizia cilena, necessario poiché questo paese ha consegnato l’imputato nel 2007.

Notizie »

Correa propone una “facile soluzione” per il Caso Assange

Rafael Correa

Il caso che mette a confronto Ecuador con Gran Bretagna per l’asilo politico che ha concesso Quito al fondatore di Wikileaks, Julian Assange, ha una soluzione facile, ha affermato questo venerdì a Santiago il mandatario ecuadoriano Rafael Correa.

Notizie »

Omaggio a Salvador Allende nel cuore di Santiago del Cile

AllendeChile

Diverse organizzazioni sociali si riunirono oggi davanti al monumento di Salvador Allende, di fronte al palazzo de La Moneda, invitando il popolo cileno ad impedire la rinascita del fascismo.

Notizie »

Film sulla caduta di Pinochet non ha una grande accoglienza in Cile

Augusto Pinochet

Il film “No”, basato sul referendum che nel 1988 condusse all’uscita di Pinochet, segue qui in tabellone, benché senza l’ovazione che gli tributò il pubblico a Cannes. Il quarto film di Pablo Larrain è ispirato ad un’opera teatrale del riconosciuto scrittore cileno Antonio Skarmeta, intitolata giustamente “Il Plebiscito” ed ha come protagonista il messicano Gael Garcia, una delle sue cause di trionfo.

Notizie »

Inaugurano in Cile film sulla caduta di Pinochet

Gael Garcia

La pellicola di Pablo Larrain ha come protagonista il riconosciuto attore messicano Gael Garcia, che recita la parte del pubblicista Renè Saavedra, un giovane che ritorna dall’esilio al suo paese per buttarsi nella campagna dei sostenitori del “No” nel plebiscito.

Notizie »

Giustizia cilena chiede investigare la morte della statunitense Ronni Moffit

Orlando Letelier e Ronni Moffitt furono assassinati quando la loro auto percorreva il viale Massachusetts a Washington D.C.

La Corte di Appello di Santiago sollecitò oggi investigare la morte della statunitense Ronni Moffit, assassinata insieme all’ex cancelliere cileno Orlando Letelier a Washington nel 1976 in un attentato perpetrato da un commando della polizia segreta della dittatura di Augusto Pinochet.

Notizie »

Democrazia alla cilena: 25 detenuti in manifestazione contro Pinochet

chile-democratico

La polizia cilena fermò domenica 25 persone che si manifestavano contro l’ex dittatore Augusto Pinochet (1973-1990) in mezzo ad un evento celebrato dai sostenitori dell’ex presidente con l’obiettivo di rendergli omaggio. Al meno 3.000 detrattori di Pinochet si riunirono di fronte al teatro Caupolican, nel quale era previsto esibire il documentario “Pinochet” del fautore Ignacio Zegers, per ostacolare l’entrata dei partecipanti all’evento e dopo esprimere il loro ripudio all’ex dittatore con il grido di “Assassino.”

Notizie »

Organizzazione giovanile cubana concede riconoscimenti per i suoi 50 anni

CamilaVallejo (a sinistra) e Karol Cariola

L’Unione dei Giovani Comunisti (UJC) di Cuba conferì alcuni riconoscimenti a figure ed organizzazioni meritevoli nel lavoro a beneficio di questo gruppo generazionale, quando si compie oggi mezzo secolo dalla sua creazione. La medaglia commemorativa 50 anniversario dell’UJC è stata concessa ai Cinque cubani imprigionati nel 1998 negli Stati Uniti per monitorare le attività contro Cuba di gruppi violenti, radicati nella Florida, nel sud del paese settentrionale.

Notizie »

Camila Vallejo difende la lotta per democratizzare l’università cilena

camila-vallejo1

La vicepresidente della Federazione degli Studenti dell’Università del Cile (FECH), Camila Vallejo, ha difeso oggi a L’Avana le lotte nel suo paese per implementare un’educazione superiore inclusiva ed al servizio dello sviluppo sociale.