Articoli su Honduras

Notizie »

Honduras: Commissione Verità presenta la sua relazione finale

entrega_informe_cdv

“La Commissione ha concluso che gli effetti del golpe di Stato continuano ancora, sia prima che dopo le elezioni realizzate in novembre del 2009, entrambi i governi (quello de facto di Roberto Micheletti e l’attuale di Porfirio Lobo) hanno utilizzato ed utilizzano il terrore come risorsa per il controllo sociale”, hanno affermato i membri dell’organismo.

Notizie »

Honduras: Wendy Avila è viva e la lotta continua

Wendy Avila

Oggi si compiono tre anni dalla scomparsa fisica di una delle martiri del golpe assassino in Honduras contro l’ex mandatario Manuel Zelaya: Wendy Elizabeth Avila. Perchè credo che un popolo senza memoria è un popolo perso, pubblico questo articolo scritto quasi un mese dopo dall’assassinio di Wendy. Hasta siempre, compañera.

Notizie »

Assessore statunitense abbandona progetto di città modello in Honduras

HondurasCiudadMo

L’economista statunitense Paul Romer, promotore dell’iniziativa delle città modello in Honduras, abbandonò il progetto adducendo discrepanze con le modificazioni alla sua proposta, commenta oggi tiempo.hn. D’accordo col sito digitale, il cervello delle città modello disertò perché Honduras interpose temi di sovranità nazionale e che, secondo l’assessore presidenziale per le Regioni Speciali di Sviluppo (RED), Octavio Sanchez, sono quattro differenze insuperabili.

Notizie »

Xiomara Castro esorta gli honduregni e le honduregne a prendere le redini del potere

Xiomara Castro

La candidata presidenziale Xiomara Castro ha esortato gli honduregni e le honduregne a prendere le redini del potere, nel suo messaggio in occasione della presentazione ufficiale, avvenimento che ha trasceso nell’opinione pubblica del paese.

Notizie »

Il miraggio di una riforma agraria

ebisuno_mantegazza_05

Il 28 giugno 2009 un colpo di Stato ha rovescito il governo di Manuel “Mel” Zelaya, in Honduras. Sono passati tre anni, e formalmente il Paese è tornato alla democrazia, ma ancora oggi la terra e le risorse naturali restano al centro del conflitto tra l’oligarchia e la popolazione indigena e contadina. Un viaggio nel paese più povero dell’America Centrale

Notizie »

Assassinano professore honduregno membro dell’opposizione

Miguel Angel Ramos

Un professore honduregno, membro dell’oppositore Fronte Nazionale di Resistenza Popolare (FNRP), è stato crivellato a colpi di arma da fuoco oggi mentre si recava al lavoro, accompagnato da suo figlo, in San Pedro Sula, nel nord del paese, hanno denunciato i familiari.

Notizie »

Honduras offre ricompensa per dati su assassinio di giornalista

il corpo di Alfredo Villatoro

Il presidente honduregno, Porfirio Lobo, ha offerto oggi una ricompensa di più di 150 mila dollari per informazioni sugli assassini di un giornalista locale il cui cadavere è apparso ieri sera nella zona meridionale di questa capitale.

Notizie »

Honduras: Erick Martinez, un’altra vittima della violenza. La sua morte non sarà in vano, è seme di libertà

Erick Martinez Avila

Il corpo senza vita del giornalista honduregno Erick Martinez Avila è stato incontrato questo lunedì in una fogna del villaggio Guasculile, sulla strada che conduce al dipartimento di Olancho (nordest), con segni evidenti di strangolamento, nonostante al principio la polizia abbia negato di conoscere la causa della morte.

Notizie »

Sul tetto dell’Honduras per i Cinque Eroi Cubani

necioscinco

Lo scorso martedì 3 aprile, l’Organizzazione Politica “Los Necios” insieme all’Associazione Amicizia Cuba – Honduras hanno raggiunto la cima della montagna Celaque, ubicata nel dipartimento di Lempira a 2894 metri al di sopra del livello del mare, essendo questo il punto più alto dell’Honduras. Questa attività di sviluppò in solidarietà coi Cinque Eroi Cubani prigionieri politici negli Stati Uniti d’America (USA), evento che si è replicato in numerosi paesi del mondo.

Notizie »

Un nuovo ammutinamento aggrava la crisi carceraria in Honduras

honduras-carcel-incendio

Tredici morti ed un ferito è il saldo di un nuovo ammutinamento scatenatosi questo giovedì in una carcere di San Pedro Sula, la seconda città in importanza dell’Honduras, ubicata al nord del paese centroamericano. L’ammutinamento cominciò quando alcuni carcerati appartenenti a bande rivali si affrontarono per il controllo del carcere. Dall’esterno, si sono ascoltati vari spari e si sono viste colonne di fumo, per questo che si crede che ci sia stato un incendio provocato dalla lite.