Artículos de Cisgiordania

Notizie »

Palestina esige un 2017 senza occupazione israeliana

Riyad Mansour

L’occupazione israeliana della Palestina compie questo anno mezzo secolo dal suo inizio, e per questo, l’ambasciatore di questo paese arabo presso l’ONU, Riyad Mansour, ha fatto un appello oggi alla comunità internazionale affinché duplichi gli sforzi per fermarla definitivamente. In dichiarazioni a Prensa Latina poco prima di terminare il 2016, l’osservatore permanente segnalò che urge un maggiore appoggio mondiale affinché i palestinesi vedano materializzate le loro aspirazioni di indipendenza ed autodeterminazione.

Notizie »

ONU chiede ad Israele di fermare le demolizioni per punizione delle case palestinesi

L’Ufficio di Coordinazione dei Temi Umanitari delle Nazioni Unite (OCHA) ha chiesto oggi ad Israele la sospensione delle demolizioni per punizione di abitazioni palestinesi nell’occupata Cisgiordania. Questa forma di sanzioni collettive è proibita dalle leggi internazionali, perché non solo va contro supposti responsabili di attacchi, ma anche contro persone innocenti, come familiari e vicini, ha sottolineato l’agenzia specializzata dell’ONU.

Notizie »

Israele proibisce ai calciatori palestinesi di disputare la finale di Coppa a Gaza

L’Associazione di Calcio Palestina (AFP) ha posticipato la partita di andata della finale della Coppa di Calcio Palestina, che si doveva disputare ieri, domenica, dopo che Israele ha proibito che i giocatori di Cisgiordania viaggiassero a Gaza. L’AFP ha spiegato in un comunicato di stampa emesso ieri sera che la finale era disputata dal club sportivo di Hebron, di Cisgiordania, col club sportivo Shuyahia, nella Striscia di Gaza, ma per la restrizione israeliana si sono visti obbligati a posticiparlo.

Notizie »

Palestina mette tutte le opzioni sul tavolo per rispondere ad assassinio di ministro

Il presidente dell’Autorità Nazionale Palestina, Mahmoud Abbas, ha allertato che “tutte le opzioni” sono sul tavolo per rispondere all’assassinio del ministro di questo paese arabo, Ziad Abu Ein. Il funzionario palestinese è morto questo mercoledì poco dopo che un poliziotto confinante israeliano lo spingesse e lo afferrasse per il collo in una protesta in Cisgiordania.

Notizie »

Muri

Il Muro di Berlino era la notizia tutti i giorni. Dalla mattina alla notte leggevamo, vedevamo, ascoltavamo: il Muro della Vergogna, il Muro dell’Infamia, la Cortina di Ferro…Finalmente, quel muro, che meritava cadere, è caduto. Ma altri muri hanno germogliato, e continuano a germogliare, nel mondo. Benché siano molto più grandi di quello di Berlino, di loro si parla poco o nulla.

Notizie »

Israele lancia attacco aereo massiccio contro Gaza

Le Forze di Difesa dell’Israele hanno annunciato l’avviamento dell’operazione ‘Borde Protector’ (Protective Edge) contro la Striscia di Gaza. Come informano mezzi locali, il paese ebraico ha effettuato già vari bombardamenti su Gaza, che hanno lasciato almeno tre feriti fino al momento.

Notizie »

Hugo Chavez è il nome di una strada cisgiordana

chavez3

Come parte degli omaggi che i popoli del mondo stanno rendendo al leader della Rivoluzione Bolivariana, a partire da questa domenica, una strada della municipalità cisgiordana di Al-Bireh porterà il nome di Hugo Chavez. La decisione di rendere omaggio al mandatario venezuelano è stata annunciata dal sindaco della città, Fawzi Abid, che ha detto che “il decesso di Chavez è una perdita per tutto il mondo e per il popolo palestinese in questione, perché è stato un gran appoggio per la difesa dei diritti palestinesi”, ha riportato Prensa Latina.

Notizie »

Denunciano abusi contro bambini palestinesi nelle carceri israeliane

Soldati israeliani vigilano un gruppo di bambini palestinesi che sono stati arrestati nel primo giorno dell'Eid al-Fitr in Hebron, Cisgiordania, per giocare con le loro armi giocattolo Foto: EFE/ABED AL HASHLAMOUN

Il trattamento che ricevono i minorenni palestinesi fermati dalle forze di sicurezza israeliane preoccupa da tempo le cancellerie europee ed organizzazioni di difesa dell’infanzia. Preoccupa che i giovani siano interrogati senza la presenza di un avvocato, che li rinchiudano in celle di isolamento e soprattutto che soffrano trattamenti malvagi.

Notizie »

Lezione di libertà di stampa: Israele lancia retata contro stazioni di televisione palestinesi

Bandiera della Palestina

Soldati israeliani irruppero mercoledì in due stazioni di televisione palestinesi della Cisgiordania e requisirono trasmettitori che stavano interferendo nelle comunicazioni del traffico aereo dello Stato ebreo, secondo i militari. Il primo ministro palestinese, Salam Fayyad, visitò una delle stazioni a Ramallah, Watan TV, e disse che l’operazione israeliana è stata “oppressiva e mostruosa”, aggregando che violava “tutte le leggi internazionali.”