Notizie »

Che cosa è pensare come paese?

pensar-como-pais-580x386

Una nazione è una famiglia di grandi dimensioni, i cui membri abitano una casa unica, che formalmente è un paese e caramente è la Patria. Come renderla quella casa dove sogniamo arrivare? Che cosa possiamo fare e che cosa dobbiamo apportare tutti a favore della prosperità collettiva? Che cosa ha bisogno Cuba dai suoi figli per raggiungerla? O come ha chiesto il Presidente dei Consiglio di Stato e dei Ministri, Miguel Diaz-Canel Bermudez, nell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare il mese di luglio scorso: “Quale può essere la quota di impegno personale per la crescita collettiva?”

Notizie »

Alta funzionaria palestinese considera le dimissioni di Greenblatt come “un riconoscimento del fallimento”

Jason Greenblatt

“Penso che si tratta di un riconoscimento del fallimento”, ha assicurato all’AFP, Hanan Ashraui, un’alta funzionaria dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP), poche ore dopo l’annuncio delle dimissioni del consigliere speciale di Trump.

Notizie »

MINREX: Cuba condanna l’ingerenza nei temi interni della Cina

declaracion_minrex_0_0-580x330

Nelle ultime settimane, abbiamo osservato con preoccupazione la successione di manifestazioni violente ed atti vandalici nella Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong, promossi dall’estero, che tentano colpire l’ordine politico, economico e sociale, e generare insicurezza nella Repubblica Popolare Cinese.

Notizie »

Fidel e l’incendio nell’Amazzonia

incendios-amazonia-araquem-alcantara-12-580x381

Il discorso di Fidel Castro nel Vertice della Terra (Rio de Janeiro, 1992), quando enumerò le cause e vaticinò i disastri che produrrebbe la grave alterazione del clima, ha riempito negli ultimi giorni le reti digitali. Costernati davanti all’Amazzonia, in pasto alle fiamme, in grave rischio di sparire, e dal neofascista presidente Bolsonaro, che si nega a muovere un dito per fermare gli incendi, molti alla ricerca dell’origine della catastrofe hanno scoperto ora con stupore la certezza con cui Fidel predisse il collasso climatico e le azioni che dovevano intraprendersi col fine di evitarlo.

Notizie »

Collaboratori cubani in Bahamas sono protetti ed appoggeranno il recupero dopo il passo di Dorian

Medicos-cubanos-580x330

Bruno Rodriguez Parrilla, ministro di Relazioni Estere cubano, ha detto, mediante un messaggio nella rete sociale Twitter, che i collaboratori cubani in Bahamas si sommeranno ai lavori di recupero in questo paese, colpito gravemente dall’uragano devastatore Dorian. Il Cancelliere ha espresso la sua solidarietà ed appoggio al governo e popolo della Bahamas, ed ha anche assicurato che i lavoratori della maggiore delle Antille sono protetti dal potente temporale di venti superiori ai 290 chilometri per ora.

Notizie »

Rivoluzione culturale

VENEZUELA-Hugo-y-Adán-Cháve

L’arma più potente dell’imperialismo è quella con cui hanno cercato di dominarci: la transculturazione. E’ stata la pretesa, fin dalla nascita di imporci il cosiddetto “modo di vita statunitense”: cercare di cancellare la nostra storia, i nostri valori e le nostre radici. Contro ciò, la Rivoluzione Bolivariana continua a sviluppare il riscatto della semina dell’autentica cultura venezuelana.

Notizie »

MINREX: Governo degli USA destina fondi milionari per ostacolare la cooperazione medica cubana

declaracion_minrex_0_0-580x330

Il Ministero di Relazioni Estere denuncia e condanna energicamente la recente aggressione contro Cuba del Governo degli Stati Uniti mediante un programma dell’USAID destinato a finanziare azioni e ricerca di informazioni per screditare e sabotare la cooperazione internazionale che presta Cuba nella sfera della salute in decine di paesi ed a favore di milioni di persone. È un programma che si somma alle pressioni grossolane esercitate contro vari governi per ostacolare la cooperazione cubana ed a sforzi anteriori, con lo stesso proposito, come il programma speciale “parole” diretto al furto di risorse umane formate a Cuba.

Notizie »

Evo Morales visita la zona dell’incendio forestale nella Chiquitania

69352466_382616959071058_7542500585149300736_n-580x330

Il presidente Evo Morales ha informato martedì che sarà dichiarata una pausa ecologica nella Chiquitania, colpita da grandi incendi ed ha chiesto ai boliviani “l’unità per la biodiversità”. In una intervista a Radio Panamericana ha relazionato sul fatto che, con gli intensi interventi di mitigazione i focolai attivi si sono ridotti da 8.000 a 1.036 ed ha puntualizzato che la pausa ecologica eviterà la vendita di terre in questa regione.

Notizie »

La scuola nel suo punto più alto

Todos-los-niños-tienen-derecho-a-la-educación-gratuita.-cuba-educacion-foto-EFE-580x392

La buona notizia, in questo ultimo periodo estivo, vigilia dell’anno scolastico 2019-2020, è che più di 8000 maestri torneranno nelle aule, dopo l’aumento di stipendio disposto dal governo per il settore statale, incluso il sistema educativo. L’aumento è un atto di giustizia nei confronti degli educatori, che se la sono vista molto dura in tutti questi anni. Loro, gli arcangeli del sapere, i coltivatori della conoscenza e della virtù nei cittadini del futuro, hanno sofferto sulla loro carne il rovesciamento della piramide sociale.

Notizie »

Lula, 500 giorni davanti alle avversità

Lula da Silva

Si sono compiuti i 500 giorni di prigionia di Luiz Inacio Lula da Silva il 20 agosto 2019, nel mezzo di una crisi politica-economica di grandi dimensioni che sta vivendo Brasile. Le rivelazioni di Glenn Greenwald hanno dimostrato che Lava Jato è stato lo strumento giudiziario per una doppia operazione a forma di tenaglia