Notizie »

Cosa non vende e non si vende

1

Questo è mio figlio Juany, ha 24 anni. È uno dei tanti giovani cubani che da più di un anno non visitano un teatro, un cinema, né organizzano una giornata in spiaggia o una festa con gli amici. Nel dicembre del 2019 si è laureato come biochimico e biologo molecolare e il suo debutto lavorativo presso il Centro di Studi Avanzati è coinciso con l’inizio della pandemia COVID-19.

Notizie »

Un’altra lotta cubana contro i demoni

Il Dr. Manuel Tejeda, che ha avuto l'idea e il concetto di questo Movimento contro il Bloqueo, a sinistra, e il Prof Carlos Lazo, anche lui uno dei leader di questa iniziativa, che da tempo si batte contro la politica aggressiva del bloqueo.

In quel momento, con l’aiuto dell’avvocato Néstor Rodríguez Triana, di Nueva Gerona, abbiamo lanciato due pagine contro il bloqueo mentre guardavamo con ammirazione altri sforzi di denuncia, come quello guidato da Carlos Lazo, le sue carovane, i suoi ciclisti, i suoi Ponti d’Amore. Successivamente, abbiamo contattato il Dottore in Scienze Manuel Tejeda, che aveva avuto un’idea dal volo alto e tanti carati: andare direttamente ad affrontare il blocco (embargo per le persone di lingua inglese) nei centri del potere politico negli Stati Uniti.

Notizie »

Una percezione bassa del rischio è un pericolo reale

ER-03-CORONAVIRUS-580x387

I dati, per innescare un’alta percezione del rischio, sono stati offerti questo lunedì dal Ministro della Salute Pubblica, José Angel Portal Miranda, durante la riunione del gruppo di lavoro temporaneo per la prevenzione e il controllo della COVID-19, che era diretto dal Presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel Bermúdez; il Secondo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista, José Ramón Machado Ventura, e il Primo Ministro, Manuel Marrero Cruz.

Notizie »

Cuba definisce il rapporto del Dipartimento di Stato sui diritti umani come fuorviante e politicizzato

cossio01-580x369

Nel pomeriggio di questo lunedì, il Direttore Generale incaricato degli Stati Uniti del Ministero delle Relazioni Internazionali di Cuba, Carlos Fernández de Cossío, ha convocato l’incaricato d’affari degli Stati Uniti, Timothy Zúñiga-Brown, e ha comunicato il rifiuto delle accuse fuorvianti e azioni politicizzate che il rapporto del Dipartimento di Stato del 2020 sui diritti umani ha fatto contro Cuba.

Notizie »

Aggiornamento del processo di vaccinazione a Cuba durante le sperimentazioni cliniche in corso

vacunacion-covid-cuba-580x330

Alla chiusura di sabato 3 aprile 2021, proseguono gli studi di valutazione dei vaccini cubani anti-COVID-19 in fase di sviluppo o dei candidati vaccinali. Si è conclusa l’applicazione della prima dose di Soberana 02, nei 44.010 soggetti previsti. Allo stesso modo, è stata completata l’applicazione della prima dose dello schema candidato vaccinale Abdala nei 48.000 soggetti che fanno parte del campione di questo studio.

Notizie »

Raccolgono fondi in Italia per la produzione di vaccini a Cuba

OTF-Italia1

Con la vendita di uova di Pasqua di un artigiano torinese, con cacao e zucchero di Cuba, un’associazione italiana raccoglie oggi fondi per l’Istituto Finlay dei Vaccini de L’Avana. L’Associazione per gli Scambi Culturali ed Economici con Cuba (Aicec) è promotrice dell’iniziativa che prevede l’inserimento, all’interno delle uova, della riproduzione su tela di un’opera realizzata appositamente per l’occasione da un giovane pittore di Camagüey.

Notizie »

Una leggenda nera che colpisce tutti

vacunatorio-soberana-02-5-580x395

Quando la negazione del fatto è più grande dello stesso fatto, la negazione deve essere accettata come verità. Ad esempio: se Cuba produce non uno, ma cinque vaccini contro la COVID-19, negheranno che ciò sia possibile o, in mancanza, diranno che sono inutili. Questa settimana il Washington Post ha riconosciuto che “contro ogni previsione, Cuba potrebbe diventare una potenza di vaccini contro il coronavirus”. Ha continuato ammettendo che “se i vaccini cubani avranno successo, i suoi ricercatori supereranno ancora più ostacoli rispetto ai loro coetanei nei laboratori occidentali, inclusa la carenza di attrezzature, pezzi di ricambio e altre forniture, causati in parte dalle sanzioni statunitensi”.

Notizie »

“Con camice o senza camice?”: Durán riceve la prima dose del candidato vaccinale cubano Soberana 02

vacunacion-duran-la-habana-cuba_01-580x422

Francisco Alberto Durán García ha ricevuto questa mattina la prima dose di Soberana 02. Francisco Alberto, dicono che sua madre fosse l’unica che gli ricordava sempre entrambi i nomi quando faceva qualcosa di sbagliato. “Quando mi diceva così, lo sapevo già, oh, adesso l’ho fatta grossa”. Ma Durán non ha sbagliato oggi, il dottore la cui voce possiamo riconoscere a chilometri di distanza, ha ricevuto, poco più di un anno dopo aver conquistato l’immaginario collettivo di una nazione nel mezzo di una pandemia, uno dei cinque candidati vaccinali cubani contro la COVID-19 .

Notizie »

The Washington Post: contro ogni previsione, Cuba potrebbe diventare un potenza dei vaccini contro il coronavirus

tomando-presion-para-ensayo-iii-soberana-02-foto-ramon-espinosa-580x391

Il leader cubano Fidel Castro ha promesso di costruire un gigante della biotecnologia nei Caraibi e ha proposto l’idea all’inizio degli anni ’80 con sei ricercatori in un piccolo laboratorio de L’Avana. Quarant’anni dopo, la nazione insulare comunista potrebbe essere all’apice di un progresso singolare: diventare il paese più piccolo al mondo a sviluppare non solo uno, ma più vaccini contro il coronavirus.

Notizie »

BioCubaFarma informa sullo sviluppo delle prove cliniche fase III e studi di intervento di Soberana 02 ed Abdala

Vacunas-27-marzo-20-BioCubaFarma

Alla chiusura del sabato 27 marzo 2021, continua la realizzazione della prova clinica fase III del candidato vaccinale Soberana 02 dell’Istituto Finlay dei Vaccini nei differenti luoghi clinici de L’Avana e della prova clinica fase III del candidato vaccinale Abdala del Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia nelle province di Granma, Santiago de Cuba e Guantánamo.