Notizie »

Da che parte stare? Ecco chi sono i ‘buoni e i cattivi’ all’ONU secondo Washington

ONU

Israele, Regno Unito, Francia, Ucraina e Canada sono tra i Paesi che più spesso si sono posizionati dalla parte di Washington del voto all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2017. Questo è quanto mostra un rapporto del Dipartimento di Stato statunitense recentemente divulgato sul sito web dell’istituzione. Il documento analizza come i diversi paesi membri delle Nazioni Unite hanno votato nel Consiglio di sicurezza e nell’Assemblea generale dell’organizzazione e se i loro voti coincidono o no con quelli degli Stati Uniti. I dati del rapporto mostrano che durante l’esame di 93 risoluzioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per tutto il 2017, la coincidenza del voto del resto delle nazioni con quello degli Stati Uniti era solo del 31%. In questa percentuale è stata osservata una drastica riduzione, che nel 2016 è stata del 41%.

Notizie »

Dalle armi non convenzionali alla manipolazione delle morti sui social: le 7 coincidenze tra le proteste in Nicaragua e in Venezuela

nica2-580x326

Ci sono diverse coincidenze tra le violenze in Nicaragua negli ultimi giorni e quelle antichaviste nel 2014 e 2017. Non si tratta solo di chi finanzia tali operazioni, ma di come sono gestite via social media. Di seguito sono riportati sette confronti che lo confermano.

Notizie »

Presenteranno testimoni siriani che smontano presunto attacco chimico

Siria-Montaje-580x328

La missione russa presso l’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPAC) presenterà domani nella sede di questo organismo a L’Aia testimoni siriani che dimostrano sia un falso un presunto attacco chimico a Duma, hanno informato mezzi di stampa.

Notizie »

Mosca, “insoddisfatta” dalle risposte offerte da Londra sul caso Skripal

skripal

Mosca non è soddisfatta con le risposte di Londra alle domande della parte russa sul caso di avvelenamento dell’ex agente doppio di intelligenza Serguéi Skripal e di sua figlia Yulia, afferma la missione permanente della Russia presso l’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPAC). I rappresentanti russi hanno dettagliato che hanno ricevuto le risposte del Regno Unito la notte di questo lunedì 23.

Notizie »

Emil Sader: “Per imporre i loro fallimenti, la destra latinoamericana cerca di riscrivere la storia”

Terrorismo Venezuela

Dopo l’euforia della proposta neoliberista, che avrebbe risolto tutti i problemi dei nostri paesi, riducendo la Stato alla sua dimensione minima, promuovendo il dinamismo del mercato, è arrivata la depressione dovuta all’esaurimento prematuro del modello. Non è possibile contestare il successo dei governi anti-neoliberisti, ragion per cui si cerca di cancellare questa parte della storia, di squalificare le sue personalità e fare finta che non siano esistite. Di modo che la storia (o meglio, la fine della storia) segua il suo corso, affinché il pensiero unico cerchi di imporre nuovamente le sue incontestabili verità e perché il Consenso di Washington rafforzi il suo carattere consensuale.

Notizie »

Venezuela: Comunicato Ufficiale in risposta alla dichiarazione dell’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri Federica Mogherini

Comunicado-2

Il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela respinge con forza la dichiarazione dell’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri Federica Mogherini, a nome dell’Unione Europea, cui è stata rilasciata il 19 aprile 2018, in chiara violazione dei principi più elementari del diritto internazionale e delle disposizioni riguardo il rispetto della sovranità, l’autodeterminazione dei popoli e la non ingerenza negli affari interni degli Stati, stabiliti nella Carta delle Nazioni Unite.

Notizie »

Unità dei cubani è l’arma principale, affermano Raul Castro e Diaz-Canel

raul-y-díaz-cane-580x378

L’unità del popolo costituisce la principale arma di difesa della Rivoluzione cubana, hanno affermato i deputati Raul Castro e Miguel Diaz-Canel, presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri uscente ed il nuovo eletto, rispettivamente. Entrambi sono intervenuti in una sessione storica che ha concluso l’installazione della IX Legislatura dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare che, integrata da 605 deputati, ha scelto una nuova direzione del Consiglio di Stato, entità che rappresenta l’Assemblea tra i due periodi di sessioni: il Parlamento, secondo la Costituzione è nell’isola l’organo supremo del potere dello Stato e rappresenta la volontà sovrana di tutto il popolo.

Notizie »

Propongono Miguel Diaz-Canel come candidato alla Presidenza del Consiglio di Stato di Cuba

candidatura-cuba-5-580x398

La Commissione delle Candidature Nazionale propone Miguel Mario Diaz-Canel Bermudez, come candidato alla Presidenza del Consiglio di Stato e del consiglio dei Ministri della Repubblica di Cuba, dopo che si è costituita l’Assemblea Nazionale del Potere Popolare nella sua Nona Legislatura.

Notizie »

Governo venezuelano inizia operativo contro boicottaggio alla moneta

Tareck El Aissami

Il vicepresidente del Venezuela, Tareck El Aissami, ha annunciato questo martedì uno spiegamento di un operativo di intelligenza e sicurezza nazionali denominati “Mani di Carta”, per lottare contro le reti di contrabbando di vendita di carta moneta che cercano boicottare la nuova valuta, che entrerà in vigore in giugno.

Notizie »

Fidel Castro: “noi abbiamo scelto il socialismo perché è un sistema giusto”

Fidel-297

Fidel Castro: “Compagni operai e contadini: questo è la rivoluzione socialista e democratica degli umili, con gli umili e per gli umili. E per questa rivoluzione degli umili, con gli umili e per gli umili, siamo disposti a dare la vita.”