Notizie »

Discorso pronunciato dal Comandante in Capo Fidel Castro Ruz al Parco Céspedes, Santiago de Cuba, il 1 gennaio 1959

fidel-castro-banner-580x214

Forse alcuni saranno sorpresi dalla misura, è una nuova misura, ed è proprio questo che deve contraddistinguere la Rivoluzione, cioè, fare delle cose che non sono state mai fatte (GRIDE E APPLAUSI). Nel scegliere Santiago de Cuba come capitale provvisoria della repubblica, sappiamo perché lo facciamo. Non si tratta di lusingare demagogicamente una località particolare, è semplicemente che Santiago è stato il baluardo più forte della Rivoluzione (GRIDE E APPLAUSI).

Notizie »

Abbraccio

raul-castro-ruz-abraza-a-Mariela-Castro-Espin-580x314

Sabato scorso, nell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare di Cuba, un abbraccio tra padre e figlia ha provocato una clamorosa ovazione. “Voglio congratularmi con un educatore molto speciale nella mia vita, grazie per il suo esempio come padre e rivoluzionario”, ha detto Mariela Castro Espin terminando il suo intervento nel Parlamento.

Notizie »

Non ci sono retrocessioni, l’essenza dell’articolo 68 si mantiene

mariela-castro-asamblea-580x330

La nuova formulazione dell’anteriore articolo 68, che attualmente è contenuta nell’articolo 82, deve essere interpretata come un avanzamento in un processo tanto complesso, come lo è la riforma della norma di maggiore rilevanza nel nostro contesto sociale e politico.

Notizie »

Progetto della nuova Costituzione cubana amplia diritti e garanzie

0homerooo

Il segretario del Consiglio di Stato di Cuba, Homero Acosta, ha presentato oggi il progetto di Costituzione arricchito dopo una consultazione popolare, testo che amplia i diritti e le garanzie degli abitanti dell’isola.

Notizie »

Gli USA preparano una guerra tra Latino-americani

guerraUSA

Mossa dopo mossa i fautori della dottrina Cebrowski mandano avanti le loro pedine. Costretti a smettere di istigare guerre nel Medio Oriente Allargato, si volgono al Bacino dei Caraibi. Innanzitutto il Pentagono pianifica l’assassinio di un capo di Stato democraticamente eletto, nonché la rovina del suo Paese, poi scalza l’unità dell’America Latina.

Notizie »

Mariela Castro: “Tutto quello creato dal nemico bisogna usarlo con fini rivoluzionari”

Mariela

Mariela Castro. Deputata e direttrice del Cenesex. Nipote di Fidel Castro e figlia di Raul, Mariela Castro ha bevuto con il latte materno la politica fin dalla sua infanzia. Il Centro Nazionale di Educazione Sessuale ha promosso e realizzato una vera rivoluzione a favore dei diritti della popolazione LGBTI.
A febbraio, la popolazione cubana voterà la sua nuova Costituzione. E’ appena terminato il periodo di tre mesi di consultazioni a cui hanno partecipato nove milioni di persone “in uno dei migliori esercizi democratici che si siano fatti nel mondo per definire una Costituzione” afferma Mariela Castro. La deputata e direttrice del Centro Nazionale di Educazione Sessuale ha visitato Euskal Herria questa settimana. Sgrana, per GARA, quel nuovo testo costituzionale, che include il riconoscimento del matrimonio ugualitario, il processo di trasformazione socialista, l’introduzione della figura della proprietà privata o l’uso di Internet.

Notizie »

Cuba commemora il ritorno di tutti i Cinque Eroi quattro anni fa

los-cinco-antiterroristas-cubanos-foto-cuabdebate

Cuba ricorda oggi il ritorno, il 17 dicembre 2014, dei Cinque Antiterroristi imprigionati ingiustamente nelle carceri degli Stati Uniti, come aveva predetto il leader Fidel Castro quando ha detto in un discorso memorabile: ¡Volveran!

Notizie »

Bolsonaro, entusiasta satellite degli USA

Trump-Bolsonaro

Il presidente eletto del Brasile, Jair Bolsonaro, sta offrendo i suoi servizi agli USA per aggredire Cuba, Venezuela e tutto ciò che abbia un odore progressista nella nostra America. Le calunniose e sistematiche dichiarazioni contro la presenza dei medici cubani in quel paese, programma a cui si oppose con veemenza da quando fu proposto dalla deposta presidentessa Dilma Rousseff, rispondono a tale condizione servile e rabbiosamente reazionaria, determinata a convertire il gigante sudamericano in una bellicosa pedina della politica imperialista USA nella regione.

Notizie »

Archiviano caso di Santiago Maldonado: scartano la scomparsa forzata

manifestacion-argentina-santiago-maldonado-3-580x330

Le prove incontrate relative alla sparizione e morte di Santiago Maldonado sono state mantenute nascoste. Il giudice federale argentino Gustavo Lleral, che dirigeva l’anno scorso l’investigazione per la morte di Santiago Maldonado, ha deciso di chiudere la causa ed ha scartato che la scomparsa sia stata forzata ed ha assicurato che si è trattato di una “sommatoria di incidenze” che hanno ucciso il giovane.

Notizie »

Sessanta anni di grafica rivoluzionaria, cartel cubano esposto in Italia

piccola

Un’ampia mostra dei poster rivoluzionari cubani è stata inaugurata nel Palazzo di Albere, della città di Trento, sabato 24 novembre, con l’auspicio dell’omonima provincia autonoma e del Centro degli Studi del Poster Cubano. L’Ambasciata cubana in Italia è stata rappresentata dal Primo Segretario, Mauricio Martinez.