Notizie »

Cina approva un brevetto di un vaccino contro la COVID-19

vacuna-china-coronavirus-580x326

Cina ha approvato il primo brevetto di un vaccino per il coronavirus. Questo, come segnalano mezzi locali, potrebbe essere “prodotto in massa in un periodo di tempo breve”. Il vaccino è stato sviluppato dall’Istituto di Biotecnologia di Pechino e la biofarmaceutica cinese CanSino Biologics. Chiamato “Ad5-nCoV”, il vaccino utilizza un virus indebolito del raffreddore comune -un adenovirus tipo 5 – per introdurre materiale genetico del nuovo coronavirus dentro il corpo umano.

Notizie »

Il Fidel che vive in me

Fidel-en-el-Litoral-Habanero-580x372

Conoscerlo è stato un privilegio; accompagnarlo in vari compiti per alcuni anni, tutta una competizione; imparare dai suoi insegnamenti, una permanente sfida. Fidel era un uragano di idee. Non smetteva un minuto di analizzare, scrutinare, proporre, domandare, contrappuntare. Da ogni gli idea nascevano idee nuove; da ogni problema, una moltitudine di soluzioni.

Notizie »

Frei Betto su Fidel Castro: ringrazio Dio per questa amicizia

Fidel Castro con Frei Betto

Questa intervista a Frei Betto, teologo ed intellettuale brasiliano, è stata realizzata per il documentario “El Fidel que yo conocí”, una produzione degli Studi Mundo Latino, che si trasmetterà per la prima volta il prossimo 13 agosto nello spazio Mensa Redonda della Televisione Cubana.
“Fidel è sempre stato un idolo per me…quando trionfò la Rivoluzione Cubana io avevo 15 anni, mi piacevano molto tutti ‘los barbudos’ della Sierra Maestra, seguii molto da vicino tutto quello che succedeva perché partecipavo già in movimenti che avevano tendenza di sinistra ed avevo anche una visione antimperialista”.

Notizie »

Agevolazioni di esportazione ed importazione per le forme di gestione non statale

Zona Speciale del Mariel

Molte sono stati i quesiti sorti tra cubani e cubane dopo l’approvazione della strategia socioeconomica per spingere l’economia davanti alla crisi mondiale. Nel caso specifico della misura che permetterà la realizzazione di attività di commercio estero (importazione ed esportazione) alle forme di gestione non statale le domande non si sono fatte aspettare.

Notizie »

Carlos Lazo e cubani residenti negli USA arrivano alla Casa Bianca per esigere la fine del bloqueo

carlos_lazo_cuba_estados_unidos-580x330

Dopo più di 5000 chilometri in bicicletta, Carlos Lazo ed un gruppo di cubani residenti negli Stati Uniti sono arrivati alla Casa Bianca per tendere “Ponti di Amore” tra Cuba e la nazione statunitense ed esigere la fine del bloqueo economico contro l’Isola. “Arrivo alla Casa Bianca. Presidente Trump vogliamo #PuentesDeAmor tra Cuba/USA. Tolga le sanzioni economiche che pesano sul popolo di Cuba”, ha scritto Lazo nel suo profilo di Facebook alcune ore fa.

Notizie »

Eusebio viveva già nell’eternità

da sx a dx: Fina Garcia Marruz, Cintio Vitier, Silvio Rodriguez, Eusebio Leal a Venezia

Con la sua partenza rimaniamo ancora più orfani di donne e di uomini patrioti e rivoluzionari, che non sentono né agiscono per schemi prefabbricati, uomini e donne di caratteri dissimili, benché di umanistica coerenti, in cui le idee non sono un pretesto di penitenza (propria ed altrui) ma bensì emancipazione e conoscenza. Ogni volta, purtroppo, sono meno. Conformano una stirpe della quale diffidano tutte le ortodossie. Sono vite che non sono marchiate dall’affanno di supremazia bensì dall’ecumenismo e dall’inclusione.

Notizie »

Eusebio Leal: solo aspiro ad essere stato utile

EusebioRandy

“Effettivamente, quando non l’aspettavo, ho reagito, al colpo della malattia, va bene, mi ha ricordato che siamo esseri umani, che la vita è effimera e che l’importante è l’opera. Io non aspiro a nulla, non aspiro neanche a quello che chiamano la posterità; io non aspiro a niente, io solo aspiro ad essere stato utile. E chiedo perdono a tutti quelli che, durante la mia vita, nella ricerca necessaria di quello che ho creduto fosse la mia verità, ho potuto offendere; ed ai miei stessi errori che ho commesso con la passione giovanile di ogni uomo e di tutti i popoli che cercano le loro proprie strade. Io credo che alla fine l’ho trovata, e che quella luce che vedo ora, lì, in mezzo alle tenebre del tramonto, è finalmente la strada”.

Notizie »

Violenza di genere, la sfida di saper visibilizzare

violencia-de-genero-580x330

Carmen ha 32 anni, una figlia, un lavoro che le piace ed una relazione stabile. Non l’hanno mai picchiata o violentata, ma soffre tutti i giorni gli effetti della violenza di genere dentro la sua stessa casa. Oltre ad assumere tutti i lavori domestici e di attenzioni della piccola, non ha voce né voto nella gestione economica della casa, suo marito controlla le sue uscite con amici e perfino, suggerisce che smetta di lavorare. Discutono spesso, lui grida, le ricorda “quanto indesiderabile è rimasto il tuo corpo dopo il parto” o le dice che “sei troppo ignorante per occuparti di qualcos’altro.”

Notizie »

Si sposta a maggio del 2021 considerazione del progetto di risoluzione sul bloqueo contro Cuba nell’Assemblea Generale dell’ONU

ONU-Bruno

La situazione epidemiologica per la pandemia della COVID-19 a livello globale ed in questione negli Stati Uniti, compresa la città di New York, sede dell’ONU, implicherà cambiamenti nello sviluppo dei lavori dell’Assemblea Generale nel suo 75º periodo di sessioni, che comincia in settembre, ed implica che si sposti fino a maggio la presentazione e considerazione del progetto di risoluzione sul bloqueo contro Cuba, ha informato la cancelleria dell’isola.

Notizie »

Fidel Castro, 50 anni dopo il 26 luglio 1953: Nel mondo odierno nessun problema sociale si risolve per generazione spontanea

fidel-moncada-02-580x819

DISCORSO PRONUNCIATO DAL COMANDANTE IN CAPO FIDEL CASTRO RUZ, PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DI CUBA, NELLA MANIFESTAZIONE PER L’ANNIVERSARIO 50 DELL’ATTACCO ALLE CASERME MONCADA E CARLOS MANUEL DE CESPEDES, EFFETTUATO A SANTIAGO DE CUBA, IL 26 LUGLIO 2003