Notizie »

Contro il burocratismo

Che-trabajo-voluntario-580x342

La nostra Rivoluzione è stata, in essenza, il prodotto di un movimento guerrigliero che iniziò la lotta armata contro la tirannia e la cristallizzò nella presa del potere. I primi passi come Stato Rivoluzionario, come tutta la epoca primitiva della nostra gestione nel governo, erano fortemente impregnati degli elementi fondamentali della tattica guerrigliera come forma di amministrazione statale. Il “guerrillerismo” ripeteva l’esperienza della lotta armata delle catene montuose e nei campi di Cuba nelle distinte organizzazioni amministrative e di massa, e si traduceva nel fatto che solamente i grandi slogan rivoluzionari erano seguiti (e molte volte interpretati in maniere distinte) dagli organismi dell’amministrazione e della società in generale. La forma di risolvere i problemi concreti era soggetta al libero arbitrio di ognuno dei dirigenti.

Notizie »

Il V Plenum del Comitato Centrale del Partito ha analizzato importanti temi dell’attualizzazione del modello economico e sociale cubano

Comitato-Centrale

Il V Plenum del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba, presieduto dal suo Primo Segretario, il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, ha esaminato durante due intense giornate di lavoro, importanti temi relazionati con l’attualizzazione del modello economico e sociale cubano, un complesso processo intrapreso nel paese a partire dal 2011 quando si realizzò il VI Congresso del Partito.

La nuova campagna di Russia

putin_ragno_guardian

«Putin userà il Mondiale di calcio come Hitler usò l’Olimpiade del 1936, cioè per dissimulare il brutale, corrotto regime di cui è responsabile»: questa dichiarazione ufficiale del ministro degli esteri britannico Boris Johnson dimostra a quale livello sia giunta la campagna propagandistica contro la Russia. In una vignetta sul giornale britannico The Guardian, ricalcata da un manifesto nazista degli anni Quaranta, la Russia viene rappresentata come un gigantesco ragno, con la testa di Putin, che ghermisce il mondo.

Notizie »

Respingono risoluzione sulla situazione dei diritti umani in Corea del Nord

Corea-del-Norte-Kim-Jong-Un-580x326

La rappresentazione permanente della Corea del Nord presso l’ONU ed altre organizzazioni internazionali a Ginevra hanno respinto energicamente il progetto di risoluzione sulla situazione dei diritti umani in questo paese asiatico. Attraverso un comunicato, hanno enfatizzato sul fatto che questo progetto è stato approvato in maniera coercitiva nella 37º riunione del Consiglio dei diritti umani (DD.HH.) dell’ONU, ed è stato presentato dall’Unione Europea e dal Giappone.

Notizie »

Siria: siamo pronti a respingere qualsiasi attacco degli Stati Uniti

Siria

L’ambasciatore della Siria a Mosca, Riad Haddad, ha avvertito gli Stati Uniti che il paese arabo e la sua difesa antiaerea sono pienamente pronti a rispondere a qualsiasi aggressione straniera, compreso il possibile bombardamento di Washington. “Siamo pronti per ogni possibile situazione che la Siria possa affrontare. Il nostro esercito, così come le nostre forze antiaeree, sono pronte a respingere qualsiasi attacco per preservare la sovranità del nostro territorio e difendere i nostri cittadini”, ha sottolineato il diplomatico.

Notizie »

L’ora dell’America Latina e dei Caraibi prima di tutto

mappa

La politica, “gli Stati Uniti per primi”, difesa dall’attuale amministrazione repubblicana, costituisce una dichiarazione di principio. Se Washington fantasticava sino a poco tempo fa con un mondo a sua immagine e somiglianza in cui il progresso si sarebbe sparso allo stesso modo tra le nazioni che non discutevano la sua egemonia, ora riconosce che nella cuspide c’e spazio solo per un paese: quello delle stelle e strisce. E chiunque tenti di cambiarlo dovrà affrontare “fuoco e furia”.

Notizie »

Perché la coscienza è tanto importante ?

che_catalejo580x458

Le tradizioni che membri del Partito, dei sindacati, di diverse organizzazioni di massa, dirigano, orientino, si pronuncino ma molte volte non lavorino. E questo è qualcosa completamente negativo. Chi aspiri ad essere dirigente deve potere affrontare, o per meglio dire, esporsi al verdetto delle masse, ed avere fiducia di che è stato scelto come dirigente o che si propone come dirigente perché è il migliore tra i buoni, per il suo lavoro, il suo spirito di sacrificio, il suo costante atteggiamento di avanguardia in tutte le lotte che il proletariato deve realizzare tutti i giorni per la costruzione del socialismo.

Notizie »

Commissione Elettorale Nazionale cubana certifica i risultati finali delle elezioni dell’11 marzo

Alina Balseiro Gutierrez

L’85,65% del totale degli elettori –7 399 891–ha esercitato il suo diritto al voto, ha informato la Commissione Elettorale Nazionale (CEN), come parte dei suoi risultati finali e dopo il controllo dei dati col Registro degli Elettori. Tale e come aveva affermato in una conferenza stampa, Alina Balseiro Gutierrez, presidentessa della CEN, i 605 candidati a deputati all’Assemblea Nazionale del Potere Popolare sono stati eletti, perché hanno raggiunto più della metà dei voti validi emessi secondo i termini regolati dalla Legge; fatto convalidato dalla Commissione in ognuno dei territori.

Notizie »

Judy Bryden, una canadese che sopravvive al cancro grazie al vaccino cubano

judy-bryden-01

Ad una donna di Regina, capitale della provincia di Saskatchewan in Canada, hanno diagnosticato un cancro al polmone nel 2016. Anche se le avevano dato solo un anno di vita, ora la sua malattia cronica è in remissione. Judy Bryden assicura che è grazie ad un vaccino che le hanno somministrato a Cuba. Judy è andata l’anno scorso a Cuba per ricevere trattamento e raccogliere varie dosi del vaccino CIMAvax EGF. Il vaccino terapeutico è stato sviluppato contro il cancro al polmone di cellule non piccole in stadi avanzati che rappresenta fino all’85% di questo tipo di patologia.

Notizie »

Chi è Gina Haspel, nuova direttrice CIA, coinvolta nella tortura di prigionieri?

Gina Haspel

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha scelto Gina Haspel come nuova direttrice della Central Intelligence Agency (CIA), in sostituzione di Mike Pompeo, dirottato sulla poltrona di Segretario di Stato. In luogo di Rex Tillerson allontanato per forti divergenze con Trump. Haspel, 61 anni, ha occupato fino ad oggi la carica di vicedirettore della CIA e ha trascorso gran parte della sua carriera nel servizio di intelligence statunitense lavorando in qualità di agente sotto copertura. Sotto l’amministrazione Bush ha lavorato all’implementazione del programma extragiudiziale che prevedeva la reclusione e l’interrogatorio di sospetti terroristi in diversi paesi del mondo.