Artículos de Notizie

Notizie »

Giovanni Paolo II rimase impressionato da Fidel Castro nel viaggio a Cuba nel 1998

Giovanni Paolo II rimase impressionato da Fidel Castro nel viaggio a Cuba nel 1998

Tarcisio Bertone, Segretario di Stato vaticano, in un libro-intervista del quale l”Osservatore romano’ oggi anticipa alcuni stralci. “Fidel Castro manifestò anche un sicuro affetto per il Papa che, lo ricordiamo, era già malato. Giovanni Paolo II mi confidò che forse nessun capo di Stato si era preparato alla visita di un Papa in modo tanto accurato. Aveva letto le encicliche e i principali discorsi e persino alcune poesie”.

Notizie »

Presidente cinese invia messaggio a Fidel Castro

Fidel y Hu Jintao

Il presidente cinese e segretario generale del Comitato Centrale del Partito Comunista di questo paese, Hu Jintao, manifestò il suo sincero rispetto ed il più cordiale saluto al leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro. Il VI Congresso del Partito Comunista di Cuba che si celebrò nel 50° anniversario della dichiarazione del carattere socialista della Rivoluzione cubana, è stato un Congresso che eredita il passato e si proietta verso il futuro, affermò oggi qui il dirigente cinese in un messaggio invalso.

Notizie »

Raul Castro: Messaggio ai connazionali

Raúl Castro

Cinquant’anni sono passati da quell’aprile del 1961, quando il popolo si dispose a salvaguardare le nostre più importanti conquiste. A partire da allora, milioni di cubani hanno difeso da dissimili trincee la Patria socialista. Servano queste giornate d’aprile per rendere omaggio da questo storico Congresso del Partito e in occasione delle rispettive date commemorative, ai combattenti delle Milizie delle Truppe Territoriali, della Difesa Antiaerea e delle Forze Aree Rivoluzionarie (DAAFAR) e ai nostri ‘tanquistas’ (specialisti dei carri armati).

Notizie »

È terminato il VI Congresso del Partito: Ora, a lavorare!

La chiusura del VI Congresso del Partito Comunista di Cuba

L’esortazione a rendere realtà ogni Linea e lavorare con intensità, cambiare la mentalità lì dove questa frena lo sviluppo della nostra società socialista, ha segnato la chiusura del VI Congresso del Partito Comunista di Cuba. Con applausi compatti, che sono sembrati eterni, i partecipanti all’ultima sessione hanno ricevuto l’amato Comandante in Capo Fidel ed hanno celebrato l’elezione di Raúl come Primo Segretario del PCC, la cui presentazione è stata realizzata dal dirigente rivoluzionario Julio Camacho Aguilera.

Notizie »

Fidel Castro assiste alla chiusura del congresso dei comunisti cubani

Fidel Castro assiste alla chiusura del congresso dei comunisti cubani

Il leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, ha assistito oggi alla chiusura del VI Congresso del Partito Comunista di Cuba. Durante l’incontro, iniziato lo scorso 16 aprile nel Palazzo delle Convenzioni della capitale, i delegati discussero ed approvarono l’Informe Centrale all’evento, presentato da Raul Castro nell’inaugurazione. In cinque commissioni e plenaria si è discusso il Progetto delle Linee Guida della Politica Economica e Sociale del Partito e della Rivoluzione che ha ricevuto l’approvazione dopo degli scambi e l’ampia consultazione popolare.

Notizie »

Raúl Castro eletto primo segretario del PCC

VI congreso del PCC

Raúl Castro è stato eletto Primo Segretario del Burò Politico del Partito Comunista di Cuba dal nuovo Comitato Centrale (CC), presentato oggi nella chiusura del VI Congresso. La funzione di Secondo Segretario la disimpegnerà José Ramón MachadoVentura, che inoltre è il responsabile della Segreteria del CC, composta da sette integranti.

Notizie »

Convocano a Conferenza Nazionale del Partito Comunista di Cuba

Raúl Castro y Fidel Castro

Il VI Congresso del Partito Comunista di Cuba (PCC) convocò oggi per il 28 gennaio 2012 la Conferenza Nazionale col tema centrale di valutare con obiettività e senso critico il lavoro dell’organizzazione. La Conferenza, come informò al plenario del Congresso, il suo secondo segretario, Josè Ramon Machado Ventura, determinerà con volontà rinnovatrice le trasformazioni necessarie per situare al Partito all’altezza che chiedono le attuali circostanze.

Notizie »

Muoiono 13 ribelli libici abbattuti dalla NATO

Ribelli libici

Al meno 13 ribelli sono morti oggi vicino a Brega abbattuti dagli aeroplani della NATO, confermarono poco dopo fonti insorte che i suoi leader reclamarono a questa coalizione di intensificare i bombardamenti per debilitare l’Esercito libico. Una notizia attribuita agli insorti segnalò che gli aeroplani dell’alleanza atlantica spararono per apparente errore contro carri armati vicino alla città petrolifera di Brega ed ammazzarono per lo meno a 13 irregolari, oltre a causare ferite ad una decina.

Notizie »

Dimostrano la continuità della politica sovversiva Usa contro Cuba

Raúl Capote

La strategia degli Stati Uniti contro Cuba punta oggi sull’uso delle moderne tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni, ha denunciato il nuovo episodio della serie “Las razones de Cuba”. Questo, naturalmente, comporta una sfida per la sicurezza nazionale che il paese continuerà ad assumere perché non rinunzierà allo sviluppo ed all’accesso del popolo cubano alle nuove tecnologie, ha argomentato il materiale televisivo trasmesso ieri sera. Fino all’ultimo momento dell’attività, apparentemente nemica di Raul Capote, gli chiedevano informazioni aggiornate su vari temi di Cuba, in particolare sulle principali personalità della Rivoluzione.

Notizie »

Intervista a Eduardo Galeano

Eduardo Galeano

Da “Splendori e miserie del gioco del calcio” fino a “Le vene aperte dell’America Latina”, dalla trilogia de “Memoria del fuoco” al recente “Specchi. Una storia quasi universale”, (quasi tutti i libri di Galeano sono pubblicati in Italia da Sperling & Kupfer e BUR) Eduardo Galeano è un affabulatore inesauribile. Ricco di passione ed impegno civile, capace di inventare storie nelle quali convivono in bell’equilibrio la lezione del realismo magico latinoamericano e quella della requisitoria civile contro il saccheggio e l’ingiustizia che da sempre affliggono il “continente desaparecido”.