Articoli su Striscia di Gaza

Notizie »

Un palestinese morto e 40 feriti sono il bilancio delle proteste a Gaza

israel-gaza-muerto

Oggi, un palestinese è morto e 40 sono stati feriti quando le forze israeliane hanno represso le proteste della Gran Marcia del Ritorno nella frontiera tra Gaza ed Israele, ha informato il Ministero di Salute. I soldati hanno sparato pallottole vere e proiettili di acciaio ricoperti di gomma contro i manifestanti, che si sono riuniti in molti accampamenti lungo la linea divisoria, e si sono contati anche vari manifestanti colpiti dai gas lacrimogeni.

Notizie »

Palestina esige un 2017 senza occupazione israeliana

Riyad Mansour

L’occupazione israeliana della Palestina compie questo anno mezzo secolo dal suo inizio, e per questo, l’ambasciatore di questo paese arabo presso l’ONU, Riyad Mansour, ha fatto un appello oggi alla comunità internazionale affinché duplichi gli sforzi per fermarla definitivamente. In dichiarazioni a Prensa Latina poco prima di terminare il 2016, l’osservatore permanente segnalò che urge un maggiore appoggio mondiale affinché i palestinesi vedano materializzate le loro aspirazioni di indipendenza ed autodeterminazione.

Notizie »

Israele proibisce ai calciatori palestinesi di disputare la finale di Coppa a Gaza

L’Associazione di Calcio Palestina (AFP) ha posticipato la partita di andata della finale della Coppa di Calcio Palestina, che si doveva disputare ieri, domenica, dopo che Israele ha proibito che i giocatori di Cisgiordania viaggiassero a Gaza. L’AFP ha spiegato in un comunicato di stampa emesso ieri sera che la finale era disputata dal club sportivo di Hebron, di Cisgiordania, col club sportivo Shuyahia, nella Striscia di Gaza, ma per la restrizione israeliana si sono visti obbligati a posticiparlo.

Fidel Castro: La vera amicizia

Ieri ho ricevuto la visita del Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela che ha realizzato un viaggio all’estero in relazione con la difesa di interessi petrolieri importanti per il suo paese. Al suo passaggio per Cuba ha approfittato per contattarmi e salutarmi personalmente come aveva promesso il 13 agosto del presente anno, quando ho avuto il privilegio di compiere 88 anni. Quel giorno mi ha regalato un po’ di frutta, e c’erano certi frutti piccolini come perle che neanche io non avevo mai visto prima ed avevano un eccellente sapore.

Notizie »

Flottiglia della libertà tornerà a sfidare blocco israeliano contro Gaza

I residenti nella Striscia di Gaza, vittime della recente offensiva israeliana riceveranno aiuti umanitari da parte di due istituzioni di carità, della Turchia e della Giordania. La Fondazione di Assistenza Umanitaria (IHH, per le sue sigle in inglese) della Turchia ha annunciato lunedì che invierà una nuova flottiglia di navi per sfidare il blocco israeliano contro Gaza.

Notizie »

Vocalist di Calle 13 diffonde lettera di artista palestinese sulla situazione in Gaza

Il vocalist della banda portoricana Calle 13, Renè Perez Joglar, ha diffuso attraverso la rete sociale Twitter una lettera che gli ha mandato un artista palestinese, vittima delle attacchi israeliani che hanno lasciato più di 1400 morti nella Striscia di Gaza fino ad oggi.

Notizie »

Alle bombe israeliane, si somma la scarsità dell’acqua nella Striscia di Gaza

Centinaia di migliaia di persone a Gaza non hanno accesso all’acqua, dopo gli attacchi aerei israeliani, che hanno distrutto i sistemi di somministrazioni del liquido e la rete della fognatura. Tutta la Striscia di Gaza sta per entrare in una crisi dell’acqua in pochi giorni, hanno denunciato oggi varie agenzie di cooperazione.

Notizie »

Israele lancia attacco aereo massiccio contro Gaza

Le Forze di Difesa dell’Israele hanno annunciato l’avviamento dell’operazione ‘Borde Protector’ (Protective Edge) contro la Striscia di Gaza. Come informano mezzi locali, il paese ebraico ha effettuato già vari bombardamenti su Gaza, che hanno lasciato almeno tre feriti fino al momento.

Notizie »

Gaza

franja-de-gaza2

Da 1948, i palestinesi vivono condannati ad umiliazione perpetua. Non possono né respirare senza permesso. Hanno perso la loro patria, le loro terre, la loro acqua, la loro libertà, il loro tutto. Non hanno neanche diritto a scegliere i loro governanti. Quando votano chi non devono votare, sono puniti. Gaza sta essendo punita. Si è trasformata in una trappola senza uscita, da quando Hamas ha vinto onestamente le elezioni nell’anno 2006.

Notizie »

Esercito israeliano è pronto per l’invasione di Gaza

Foto: EFE

L’Esercito di Terra di Israele ha finito i preparativi per un’eventuale operazione terrestre nella Striscia di Gaza, informa il servizio di stampa delle forze armate. “La brigata di truppe aerotrasportate e la brigata di fanteria Givati ha finito gli ultimi preparativi per una possibile operazione terrestre. Le truppe sono pronte per entrare [a Gaza], se si decide che sarà necessario”, dice un comunicato nella pagina web del Ministero della Difesa.