Articoli su Stati Uniti

Notizie »

Chi è Gina Haspel, nuova direttrice CIA, coinvolta nella tortura di prigionieri?

Gina Haspel

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha scelto Gina Haspel come nuova direttrice della Central Intelligence Agency (CIA), in sostituzione di Mike Pompeo, dirottato sulla poltrona di Segretario di Stato. In luogo di Rex Tillerson allontanato per forti divergenze con Trump. Haspel, 61 anni, ha occupato fino ad oggi la carica di vicedirettore della CIA e ha trascorso gran parte della sua carriera nel servizio di intelligence statunitense lavorando in qualità di agente sotto copertura. Sotto l’amministrazione Bush ha lavorato all’implementazione del programma extragiudiziale che prevedeva la reclusione e l’interrogatorio di sospetti terroristi in diversi paesi del mondo.

Notizie »

Legislatori della Florida approvano consegna di armi ai maestri

maestros-armas-eeuu

Due pannelli di congressisti della Florida hanno approvato progetti legislativi che includono 67 milioni di dollari per insegnare ai maestri a maneggiare le armi, come conseguenza della sparatoria successa due settimane fa in questo stato nordamericano. Il Comitato di Assegnazioni della Camera di Rappresentanti e quello del Senato hanno approvato questo martedì le proposte destinate, secondo loro, a prevenire sparatorie di massa come quella del 14 febbraio, che ha lasciato 17 morti e 15 feriti nella scuola media Marjory Stoneman Douglas di Parkland.

Notizie »

Studenti della Florida responsabilizzano i legislatori della violenza armata

estduiantes-contyra-armas-580x330

Gli studenti che sono sopravvissuti agli spari della settimana scorsa in una scuola media della Florida domenica hanno promesso di rendere responsabili i politici che accettano denaro dalla National Rifle Association (NRA), ed hanno deciso di fare una manifestazione di protesta il mese prossimo.

Notizie »

Russia contro l’ingerenza di Tillerson in America latina

1Tillerson-Latinoameria

Russia ha reiterato il suo rifiuto alle dichiarazioni interventiste del segretario nordamericano di Stato, Rex Tillerson, su Venezuela e sui processi in America Latina, e non ha neanche accettato le critiche sul fatto di vendere armi a questi paesi. Russia biasima, inoltre, gli appelli di Tillerson per includere i militari nella soluzione dei temi politici in America latina, ha sottolineato la portavoce della cancelleria, Maria Zajarova.

Notizie »

La favola geopolitica della “minaccia nucleare iraniana”

nucleaire_iranien

Impressionati dalla verbosità poliglotta di Macron a Davos, i media francesi hanno accuratamente tenuto nascosto un fatto più importante: Donald Trump chiederà al Congresso 716 miliardi di dollari per il Pentagono in relazione al bilancio di esercizio 2019. Questo incremento del 7% rispetto al budget 2018 non servirà a rimpiazzare i Boutons de culotte (formaggi caprini, ndt). Stando a un documento confidenziale pubblicato dallo Huffington Post, il Pentagono considera la possibilità di una risposta atomica nel caso di “imponenti attacchi convenzionali”. Documento di orientamento strategico, il progetto di Nuclear Posture Review per il 2018 prevede dunque un ammodernamento dell’arsenale atomico, il cui costo viene valutato da un’agenzia federale, il Congressional Budget Office, in 1200 miliardi di dollari su 30 anni.

Notizie »

Trump si scaglia contro Cuba e Venezuela durante il suo primo discorso sullo Stato dell’Unione

trump-discurso-estado-union-580x329

“Il mio Governo ha imposto dure sanzioni alle dittature comuniste e socialiste di Cuba e del Venezuela “, ha affermato Trump, mentre sollecitava al Congresso degli Stati Uniti (USA) maggiori misure unilaterali contro i paesi latinoamericani.

Notizie »

Maduro denuncia Colombia di bloccare Venezuela

MaduroSantos

Il presidente Nicolas Maduro ha denunciato oggi che il suo collega colombiano, Juan Manuel Santos, mantiene un blocco economico, commerciale e finanziario contro Venezuela. Davanti al consiglio dei Ministri, il mandatario ha segnalato che Santos elabora un piano, del quale aveva conoscimento l’oppositore Julio Borges, per evitare l’arrivo ai venezuelani dei prodotti che ricevono mediante i Comitati Locali di Fornitura e Produzione (CLAP).

Notizie »

Due uomini, lo stesso sogno

MartiFidel

E il barbuto parlava davanti alla folla come se avesse l’Apostolo al suo fianco. Accompagnandolo. Guidando il cammino. Perchè più della statua perpetuata nel marmo – questa che ai cubani fa fremere ogni fibra dell’anima, quello che c’era dietro il palco della piazza era la continuità di uno stesso pensiero, come se il discepolo e il Maestro si fossero messi d’accordo.

Notizie »

Venezuela: in rappresaglia… elezioni

venezuela-bandera

L’opposizione del Venezuela ed i governi che l’appoggiano continuano da anni esigendo elezioni presidenziali anticipate, ricorrendo per ciò alla violenza ed alle sanzioni economiche. Allora sta bene. Si sono convocate le elezioni presidenziali. Ed ora, l’opposizione, il Dipartimento di Stato, il Gruppo di Lima, l’OSA, le respingono.

Notizie »

Venezuela condanna le sanzioni europee. “L’UE è una sussidiaria di Washington. Eseguono gli ordini imperialisti degli Usa”

Jorge Arreaza

Il ministro degli Esteri del Venezuela, Jorge Arreaza, ha condannato le sanzioni che l’Unione europea (UE) ha emesso nei confronti di sette funzionari del governo del presidente Nicolas Maduro. Una misura che, a suo parere, rivela la complicità tra l’imperialismo degli Stati Uniti e il blocco della comunità.