Artículos de Stati Uniti

Notizie »

Dibattono in Bolivia sugli attacchi mediatici a governi progressisti

jornada-de-seminario-internacional-sobre-guerra-mediatica-580x402

La guerra mediatica contro i processi rivoluzionari in Venezuela, a Cuba, in Bolivia ed in altri paesi latinoamericani è stato il centro dei dibattiti durante la prima giornata di un seminario internazionale sul tema che oggi continua le sue sessioni in questa nazione. Il direttore del portale web Cubadebate, Randy Alonso, informò che le campagne contro il suo paese incominciarono dallo stesso momento del trionfo della Rivoluzione, nel 1959, e continuano fino ad oggi.

Notizie »

Oliver Stone: Dimenticate l’ISIS, è l’America la vera minaccia per il mondo

Stone

Molta gente pensava che i giorni in cui Oliver Stone scalava le classifice fossero finiti. Molte persone si sbagliavano. Il suo libro del 2012 e la serie TV, “The Untold History of the United States”, suggeriscono che il regista rinnova gli sforzi per sfidare la narrazione tradizionale per quanto riguarda l’eccezionalismo americano, l’imperialismo economico e il “coinvolgimento nefasto” del governo americano in Medio Oriente, si legge su TheAntiMedia.org.

Notizie »

Congressista nordamericano riconosce che Cuba ha fatto della salute un diritto

Danny Davis

Il congressista democratico degli Stati Uniti Danny Davis considerò che Cuba ha saputo adottare il concetto della salute come un diritto e, contemporaneamente, mettere questo principio in pratica. In mezzo al dibattito esistente nella nazione nordamericana sull’attenzione alla salute, il rappresentante per l’Illinois espresse a Prensa Latina che il tema l’ha sempre interessato, e che lo vede come una questione di diritto e non di privilegio.

Notizie »

A chi beneficia una retrocessione delle relazioni Cuba-USA?

embajada-de-estados-unidos-en-cuba-foto-ismaelito-580x323

Più e più volte nelle ultime settimane si è sentito, – con leggerezza – parlare della possibilità di un congelamento delle relazioni diplomatiche tra L’Avana e Washington, con argomenti che confinano con l’inverosimile, e s’impugna come lancia un presunto attacco acustico contro funzionari USA a Cuba, con danni alla salute di alcuni di loro.

Notizie »

Aggressione contro i diplomatici statunitensi a L’Avana? Una storia senza fondamento

Tra le armi soniche che si conoscono esiste il sistema LRAD, che è usato dalle forze di sicurezza di vari paesi del mondo. Gli apparati sono di grandi dimensioni e difficili da occultare

L’insolita storia dei diplomatici statunitensi che avrebbero sofferto una perdita uditiva ed altri danni alla salute durante il loro lavoro a Cuba saltò nei mezzi di comunicazione nell’agosto scorso. Il primo degli ipotetici incidenti sarebbe accaduto a novembre del 2016 e l’ultimo appena alcune settimane fa. Tuttavia, fino ad oggi non esiste una spiegazione credibile per la varietà di sintomi descritti e gli esperti negano l’applicazione delle leggi fisiche in alcune delle ipotesi citate. Il caso, che sembra estratto da un romanzo, è preso molto sul serio a L’Avana.

Venezuela si ribella al petrodollaro e Trump annuncia “l’opzione militare”

Manlio

«A partire da questa settimana si indica il prezzo medio del petrolio in yuan cinesi»: lo ha annunciato il 15 settembre il Ministero venezuelano del petrolio. Per la prima volta il prezzo di vendita del petrolio venezuelano non è più indicato in dollari.

Notizie »

Gran Bretagna ritira dalla Siria meridionale le truppe che addestravano i “ribelli”

GranBretagna

Il Regno Unito ha ritirato le proprie truppe dalla base di al-Tanf, nella Siria sud-occidentale, ponendo fine a tutta l’assistenza militare finora fornita ai mercenari affiliati al sedicente “esercito siriano libero”, FSA. Secondo quanto riferisce il quotidiano britannico, The Telegraph, il Regno Unito ha fermato l’addestramento dei sedicenti “ribelli siriani”, riflettendo un crescente riconoscimento tra i principali sostenitori dell’opposizione che il presidente Bashar al-Assad ha la vittoria a portata di mano.

Notizie »

Corea del Nord accusa gli USA di accentuare le tensioni nella penisola coreana

corea-del-norte-y-estados-unidos

La Repubblica Popolare Democratica della Corea (RPDC) accusò oggi gli Stati Uniti di aggravare le tensioni nella penisola coreana con le costanti minacce e campagne di sanzioni promosse contro di lei. Il quotidiano Rodong Sinmun ha sottolineato che Washington pretende ingannare l’opinione pubblica incolpando Corea Democratica della situazione che vive la penisola, ma la vera causa è la sua politica ostile per soggiogare Pyongyang.

Notizie »

L’ultima ossessione di Trump

Yankee-Go-Home-580x386

L’ultra milionario Donald Trump, convertito in presidente della più potente forza di distruzione che l’umanità abbia conosciuto in tutta la sua storia, ha decretato misure addizionali contro Venezuela. Ha detto che “… al fine di adottare misure addizionali per l’emergenza nazionale dichiarata mediante l’Ordine Esecutivo N. 13692, dell’8 marzo 2015 …” applica nuove sanzioni economiche e finanziarie contro la Repubblica Bolivariana del Venezuela. Già il Decreto Legge di Obama aveva stabilito una serie di sanzioni, ora ratificate ed ampliate.

Notizie »

Assessore governativo degli USA: aggressione contro Venezuela considererà azioni economiche, diplomatiche e militari

McMaster

Il governo degli Stati Uniti non scarta l’invasione militare, tale e come l’annunciò il suo presidente, Donald Trump, come parte della sua campagna di aggressione contro Venezuela. Tra le altre azioni, persistono le sanzioni economiche e diplomatiche, secondo quanto ha confermato questo venerdì l’assessore di Sicurezza Nazionale americano, H. R. McMaster.