Artículos de Stati Uniti

Notizie »

Senatore degli USA: è assurdo proibire di viaggiare a Cuba ai cittadini statunitensi

Patrick Leahy

Il legislatore democratico Patrick Leahy difese presso il Senato statunitense la necessità di votare la Legge della Libertà per Viaggiare a Cuba e criticò la politica verso l’isola annunciata recentemente dal presidente Donald Trump. Intervenendo in un dibattito vespertino su diversi temi nella Camera alta, il senatore per Vermont ricordò che il passato 25 maggio lui ed il repubblicano Jeff Flake, insieme ad altri 53 sponsor di entrambi i partiti, introdussero questa proposta legislativa.

Notizie »

Trump continua nell’Iowa la sua cantilena anticubana

trump-en-su-mitin-en-iowa

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, promise questo mercoledì di combattere contro la “tirannia del comunismo” che si applica nell’isola di Cuba, secondo lui. “Gli Stati Uniti combatteranno contro la tirannia del comunismo”, dichiarò in un discorso davanti ai suoi seguaci nello stato dell’Iowa.

Notizie »

Cuba difende il diritto di dare asilo ai lottatori per i diritti civili

Bruno rodriguez

Il cancelliere di Cuba, Bruno Rodriguez, ha difeso oggi a Vienna il diritto del suo paese a concedere asilo politico a lottatori per i diritti civili statunitensi, e chiarì che quelle persone non saranno restituite agli Stati Uniti. “In uso della legge nazionale e del diritto internazionale, e della tradizione latinoamericana, Cuba ha concesso asilo politico o rifugio a lottatori per i diritti civili negli Stati Uniti”, assicurò Rodriguez in una conferenza stampa offerta nella capitale austriaca.

Notizie »

“Cuba sì, bloqueo no”, dicono manifestanti a Trump a Miami

trump

Gruppi di manifestanti che si oppongono alla decisione del presidente Donald Trump di cancellare varie misure dell’avvicinamento a Cuba protestano oggi in questa città dello stato meridionale della Florida. “Cuba sì, bloqueo no”, è uno dei messaggi che gridano i partecipanti in una protesta chiamata Hands off Cuba (Mani fuori da Cuba) che si sviluppa nelle vicinanze del teatro dove è presente il mandatario per realizzare il suo annuncio sul tema.

Notizie »

Qatar: abbiamo dato ospitalità ad un gruppo terrorista su richiesta degli Usa

Qatar

Un alto funzionario del governo del Qatar ha ammesso che il suo paese abbia dato ospitalità ad un gruppo terrorista su formale richiesta degli Stati Uniti. Mutlaq al-Qahtani, uno dei principali consiglieri anti-terrorismo del ministero degli esteri del Qatar, ha dichiarato ad Al Jazeera questa domenica che il Qatar ha ospitato i Talebani “su richiesta del governo degli Stati Uniti” e come “parte della politica della porta aperta del Qatar per facilitare le trattative, mediare e portare la pace”. Lo riporta Press Tv.

Notizie »

Bolivia respinge di partecipare a manovre con gli USA nell’Amazzonia

MANIOBRAS

Bolivia ha respinto di partecipare alle manovre militari previste per novembre nella tripla frontiera del Brasile, Colombia e Perù, con la presenza dell’esercito degli Stati Uniti, come dichiarò oggi il ministro della Difesa, Reymi Ferreira. Gli esercizi denominati America Unita avranno luogo nello stato brasiliano dell’Amazzonia e, oltre ai paesi menzionati, potrebbero includere militari dell’Argentina, Panama e Canada.

Notizie »

Airbnb ha registrato 560 mila turisti a Cuba in due anni e 40 milioni di dollari in entrate per affittuari privati

Turismo-La-Habana-580x488

La compagnia statunitense Airbnb, specializzata nel turismo in case private, ha mandato a Cuba più di 560 mila visitatori, da quando ha lanciato il suo servizio per l’isola il 2 aprile 2015, indica una notizia dell’agenzia californiana pubblicato oggi. Secondo la relazione, Airbnb ha inviato più visitatori alla nazione caraibica lo scorso anno che tutti quelli che è riuscita ad alloggiare negli Stati Uniti nel suo primo anno di funzionamento (2008-2009). L’ammontare dei visitatori mensili a Cuba nel 2017 gestiti da Airbnb supera i 70 mila.

Notizie »

Ex agente della CIA cubano racconta la storia del suo fallimento

espía-580x322

Il cubano Antonio Veciana è stato una spia della CIA che dedicò la sua vita a cercare di ammazzare Fidel Castro e destabilizzare il governo cubano. A 88 anni, dice che la sua “è la storia di un fallimento”. E lo racconta con rabbia e senza pentimenti. “Io ero un improbabile terrorista. Ero magro, asmatico ed ero pieno di insicurezze”, dice Veciana nel suo libro, “Trained To Kill” (allenato per ammazzare), scritto con il giornalista Carlos Harrison e pubblicato da Skyhorse Publishing.

Notizie »

Non si può essere imparziali tra il bene ed il male, Jorge Ricardo Masetti

masetti-checubadebate

Se il giornalista argentino Jorge Ricardo Masseti fosse vivo oggi, avrebbe compiuto 88 anni. Prensa Latina, per commemorarlo, trasmette un articolo pubblicato il 12 gennaio 1960, scritto dal fondatore e primo direttore di questa agenzia latinoamericana di notizie. Il materiale appare riprodotto nel libro “Gli anni precursori, Memorie di Prensa Latina (1959-1962)”, pubblicato nel 2009 da questo mezzo internazionale, la cui creazione fu iniziativa del leader storico della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro, e del guerrigliero argentino Ernesto Che Guevara.

Notizie »

Governo del Venezuela respinge dichiarazioni di Donald Trump

Ernesto Villegas

Venezuela ha respinto categoricamente le recenti dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, qualificate qui come un’ingerenza nei temi interni di questa nazione sud-americana, in un comunicato dato a conoscere in questa capitale. La posizione è stata letta ufficialmente da Ernesto Villegas, ministro di Comunicazione ed Informazione. “Sono un tentativo di interventismo e violano la sovranità del paese”, ha detto respingendo le dichiarazioni in un’allocuzione teletrasmessa per VTV dal Palazzo di Miraflores.