Artículos de ALBA

Notizie »

Mélenchon propone entrata della Francia nell’ALBA Bolivariana

Melechon

Il candidato di sinistra alle prossime elezioni presidenziali francesi, Jean-Luc Mélenchon, ha respinto con decisione gli attacchi ricevuti dopo aver manifestato la volontà di avvicinare la Francia all’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nuestra America (ALBA) in caso di elezione alla carica di presidente. Il candidato del movimento France Insoumise ha evidenziato come la sua non sia un’idea campata in aria, dato che la Francia attraverso i propri territori d’oltremare è già membro di organismi regionali come l’Associazione degli Stati dei Caraibi.

Notizie »

Cuba si prepara per una mobilitazione in appoggio alla Democrazia e contro il Neoliberalismo

Cuba-Jornada

L’attività nell’isola che si svilupperà nella Plaza Ignacio Agramonte, dell’Università de L’Avana, avrà come punto centrale la difesa della sovranità nazionale davanti agli interessi interventisti dell’imperialismo, assicurò Mario Molina, funzionario dell’Organizzazione di Solidarietà dei Popoli dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina (Ospaaal).

L’America Latina non vive un’epoca di cambiamenti, bensì un cambiamento di epoca

La famosa frase del titolo, enunciato del presidente ecuadoriano Rafael Correa, oggigiorno, non è oramai qualcosa di profetico, bensì una realtà invariabile. Stava pensando proprio questo mentre osservava John Kerry parlando nel cortile della nuova ambasciata statunitense a L’Avana. Lui stesso ha dovuto ammettere: “Prima di terminare voglio, sinceramente, ringraziare i leader delle Americhe, che hanno spronato gli Stati Uniti e Cuba per molto tempo affinché allacciassero di nuovo i loro lacci diplomatici normali”.

Notizie »

Allerta che cammina…la Missione Miracolo in Africa

mision milagro

Oggi a distanza di Settant’anni anni da quell’atto terrorista che ricordava solo dieci anni fa il comandante Chavez, un’altra “bomba per la vita” è in procinto di esplodere: la Missione “Milagro Negro”, testamento politico e rivoluzionario che Chávez ha lasciato nelle mani di tutti i sinceri rivoluzionari di tutto il pianeta.

Notizie »

Dall’Alleanza del Pacifico all’Accordo del Transpacifico: quali sono le prospettive per l’America Latina e i Caraibi?

Prima di cominciare ad analizzare la politica estera degli Stati Uniti del Nord America attraverso l’Alleanza del Pacifico e l’Accordo Transpacifico (TPP), è necessario analizzare la ratio con la quale gli USA, si sono inseriti all’interno della cosiddetta globalizzazione finanziaria con la pretesa di dirigerla. Sia Fukuyama con i suoi discorsi altisonanti di “esportazione della democrazia”, sia Huntington con la definizione fuorviante di “scontro tra civiltà”, non solo si sono fatti portavoce di concetti astratti o poco idonei per comprendere il mondo nel suo divenire, ma rappresentano anche un ostacolo al dialogo pacifico per la pace e l’amicizia tra i popoli.

Notizie »

Raul nel Vertice dell’Alba: non tollereremo che si distrugga la pace nella regione

Il presidente cubano, Raul Castro, ha reiterato oggi una solidarietà invariata della Rivoluzione cubana con la Rivoluzione bolivariana, col presidente costituzionale Nicolas Maduro e con l’unione civico-militare che dirige. Reitero l’assoluta lealtà alla memoria del Comandante Hugo Chavez, il migliore amico della Rivoluzione cubana, ha affermato Raul Castro, parlando nel Vertice Straordinario dell’Alleanza Boliviariana per i Popoli della Nostra America (Alba) che si sviluppa a Caracas.

Notizie »

Messaggio di Fidel al presidente Nicolas Maduro

L’idea di creare questa organizzazione è stata dello stesso Chavez, desideroso di condividere con i suoi fratelli caraibici le enormi risorse economiche con cui la natura aveva dotato la sua Patria di nascita, i cui doni erano caduti in mano all’intervento di poderose aziende nordamericane e di pochi milionari venezuelani.

Notizie »

Convocati dall’ALBA-TCP contro l’Ebola

Nelson Arboleda

L’apertura della riunione è stata presieduta da Josè Ramon Machado Ventura, primo vicepresidente dei Consiglio di Stato e dei ministri; Josè Luis Di Fabio, rappresentante dell’OPS (Organizzazione Panamericana della Sanità) e dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), il ministro della Sanità di Cuba, il ministro del Commercio Estero Rodrigo Malmierca, Abelardo Moreno, vice ministro delle Relazioni Estere, e di altre entità vincolate come le Forze Armate ed il CITMA.

Notizie »

Dichiarazione del Vertice Straordinario dell’ALBA-TCP sull’Ebola

I paesi membri dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nostra America–Trattato di Commercio dei Popoli (ALBA-TCP), riuniti a L’Avana, il 20 ottobre 2014, in occasione del Vertice Straordinario per affrontare l’epidemia dell’Ebola. Profondamente preoccupati per la catastrofe umanitaria in Africa Occidentale causata dall’Ebola, che è stata considerata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come “emergenza di

Fidel Castro: L’ora del dovere

Fidel Castro

Il nostro paese non ha ritardato neanche un minuto a dare risposta agli organismi internazionali davanti al sollecito di appoggio per la lotta contro l’epidemia brutale, scoppiata in Africa Occidentale. È quello che ha fatto sempre il nostro paese senza escludere nessuno. Già il Governo aveva impartito le istruzioni pertinenti per mobilitare con urgenza e rinforzare il personale medico che prestava i suoi servizi in quella regione del continente africano. Alla richiesta delle Nazioni Unite abbiamo dato ugualmente una risposta rapida, come si è fatto sempre davanti ad un sollecito di cooperazione.