Fidel riflessioni »

RIFLESSIONI SUI GIOCHI PANAMERICANI

RIFLESSIONI SUI GIOCHI PANAMERICANI

Lei non vede i giochi panamericani? ?mi sembra di ascoltare a molti
cubani. Ma sì!, rispondo, appena stacco gli occhi dalla TV. Spesse
volte mi dimentico l’ora di mangiare o di prendere una pastiglia. Dopo
protesto perché nessuno è stato capace di farmi abbandonare un inning
durante una partita difficile e Mayeta alla mazza, con due uomini in
casa-base ed un out.

Fidel riflessioni »

IL FURTO DI CERVELLI

IL FURTO DI CERVELLI

Qualcosa avevo già accennato sul tema e ne ho menzionato un esempio
nella mia ultima riflessione “Bush, la Salute e l’Educazione” che ho
dedicato ai bambini. In questa, dedicata alla prima cerimonia di laurea
dell’Università di Scienze dell’Informatica (UCI), affronterò più
profondamente la scabrosa questione.

Fidel riflessioni »

BUSH, LA SALUTE E L’EDUCAZIONE

BUSH, LA SALUTE E L'EDUCAZIONE

Non parlerò della salute né dell’educazione di Bush, ma di quella dei
loro vicini. L’atto non è stato improvvisato. L’agenzia AP racconta
come ha iniziato le sue parole: “Abbiamo grandi cuori in questo Paese”,
ha detto in spagnolo davanti a circa 250 rappresentanti di gruppi
privati e religiosi, fondazioni ed ONG che sono venuti a Washington con
le spese pagate dai loro governi. Circa un centinaio di loro proveniva
dagli Stati Uniti.

Fidel riflessioni »

L’AUTOCRITICA DI CUBA

L'AUTOCRITICA DI CUBA

La Direzione Nazionale della UJC ha stabilito di rendere nota la seguente misura, una volta decisa la sua applicazione:

Fidel riflessioni »

LA TIRANNIA MONDIALE. I FONDAMENTI DELLA MACCHINA PER UCCIDERE

LA TIRANNIA MONDIALE. I FONDAMENTI DELLA MACCHINA PER UCCIDERE

Coloro che fondarono la nazione nordamericana non hanno potuto immaginare che ciò che allora proclamavano, portava, come qualsiasi altra società storica, i germi della sua stessa trasformazione.

Fidel riflessioni »

LA MACCHINA PER UCCIDERE

LA MACCHINA PER UCCIDERE

Un buon giorno, la domenica, per leggere ciò che sembrerebbe fantascienza.

Fidel riflessioni »

IL BUON DIO MI HA PROTETTO DA BUSH

IL BUON DIO MI HA PROTETTO DA BUSH

Un’inusuale notizia è apparsa da pochi minuti su EFE e REUTERS. Mi attengo alla versione spagnola: “Un giorno il Buon Dio si porterà via Fidel Castro.”

Fidel riflessioni »

UNA RIPOSTA DEGNA

UNA RIPOSTA DEGNA

I fatti si succedono ad un ritmo incredibile. Alle volte ne accadono diversi simultaneamente. Si sente il desiderio, o meglio la necessità, di commentarne alcuno per la sua importanza intrinseca ed il suo valore esemplare. Non parlo oggi di quanto successo a Ginevra, che è stato considerato un meritato trionfo rivoluzionario dei paesi del Terzo Mondo. Parlerò della risposta di Cuba al Consiglio degli Esteri della Unione Europea, pubblicata lo scorso venerdì 22 giugno sulla prima pagina del Granma.

Fidel riflessioni »

UN ARGUMENTO IN PIU PER IL MANIFESTO

UN ARGUMENTO IN PIU PER IL MANIFESTO

Lo denunciai con largo anticipo il 5 agosto 2000, nella città di Pinar
del Río, di fronte ad una folla di combattivi cittadini riunitesi per
la tradizionale commemorazione del 26 Luglio, che quell’anno spettò per
merito a quella provincia, a Villa Clara ed a Città dell’Avana.

Fidel riflessioni »

RIGUARDO ALLE RIFLESSIONI

RIGUARDO ALLE RIFLESSIONI

Se sono brevi, hanno il vantaggio che i centododici mezzi d’informazione accreditati nel nostro paese, che le ricevono in anticipo,  ne pubblichino parti importanti del testo; se sono estese, mi permettono di approfondire quanto voluto determinati concetti, a mio giudizio importanti, affinché il nostro popolo, principale protagonista di fronte a qualsiasi aggressione, ed altri paesi in circostanze simili, dispongano d’elementi di giudizio. Ciò costituisce per me un dilemma.