Articoli su Wikileaks

Notizie »

Correa propone una “facile soluzione” per il Caso Assange

Rafael Correa

Il caso che mette a confronto Ecuador con Gran Bretagna per l’asilo politico che ha concesso Quito al fondatore di Wikileaks, Julian Assange, ha una soluzione facile, ha affermato questo venerdì a Santiago il mandatario ecuadoriano Rafael Correa.

Notizie »

Cancelliere ecuadoriano difende il diritto di asilo di Julian Assange

Ricardo Patiño

Il cancelliere dell’Ecuador, Ricardo Patiño, affermò, nella sede delle Nazioni Unite, a New York, che il salvacondotto affinché Julian Assange possa rifugiarsi nell’asilo politico concesso dal suo paese è necessario e giusto. “Ora l’unica possibilità per potere risolvere in forma legale, giusta ed umana il caso è la consegna da parte del Regno Unito del salvacondotto”, spiegò.

Notizie »

Londra respinge proposta ecuadoriana sul caso Assange

julian-assange-en-embajada-de-ecuador1

Il governo britannico scartò la proposta dell’Ecuador di trasportare il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, alla sua sede diplomatica in Svezia affinché risponda da lì alle accuse di delitti sessuali che gli sono imputati e si sblocchi così la situazione che vive l’attivista.

Notizie »

Assange ha assicurato di essere un perseguito politico degli Stati Uniti

assange-telesur

“Non mi sento utilizzato in nessun modo dall’Ecuador per fini politici, come dicono alcuni, sono un perseguito politico degli Stati Uniti ed i loro alleati, questo è un fatto riconosciuto”, affermò il giornalista australiano in un’intervista offerta alla rete televisiva multinazionale TeleSur, nella sede dell’Ambasciata ecuadoriana a Londra.

Notizie »

Respinge Correa condizionamento economico degli USA per caso Assange

Rafael Correa

Il presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, ha confermato oggi il suo rifiuto a qualunque condizionamento economico degli Stati Uniti a causa dell’assegnazione di asilo a Julian Assange, fondatore di WikiLeaks. In un incontro con imprenditori locali, Correa segnalò che questa decisione non è legata a misure esterne di qualunque indole ed affermò che non accetterà pressioni di nessun tipo.

Notizie »

L’asimmetria informativa italiana sul caso di Julian Assange. Nessuna sostanziale critica alla «democrazia di Westminster»

Assange-Correa

Il caso riguardante Julian Assange, giornalista fondatore di Wikileaks, ha ovviamente ricevuto il giusto risalto anche in Italia. Purtroppo, però, c’è da segnalare la solita condotta dei media italici perlopiù facenti parte il circuito mainstream quando in ballo vi sono determinati interessi. Di solito afferenti l’imperialismo di marca anglo-americana. Quei media – carta stampata e tv principalmente – di solito pieni d’informazioni, abili nello sviscerare sino in fondo ogni vicenda, meglio se riguardante un paese «dittatoriale», «non democratico», che tradotto significa non conforme ai canoni del formale liberalismo, diventano improvvisamente cauti.

Notizie »

ALBA: Riunione straordinaria valuterà minacce della Gran Bretagna contro l’Ecuador

infografia_alba

I paesi dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nostra America, ALBA, manifestano il loro più rotondo rifiuto delle minacce proferite dal Governo del Regno Unito della Gran Bretagna ed Irlanda del Nord, contro l’integrità dell’Ambasciata della Repubblica dell’Ecuador a Londra.

Notizie »

Crisi diplomatica Londra-Quito: Tre detenuti di fronte all’Ambasciata dell’Ecuador

londraassange

La polizia ha fermato questo giovedì tre attivisti che si manifestavano a beneficio di Julian Assange di fronte all’Ambasciata ecuadoriana a Londra, dove il fondatore di WikiLeaks è ospitato da due mesi, ha confermato Scotland Yard.

Notizie »

Julian Assange: i nostri problemi sono appena cominciati

julian-assange-ecuador

Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, ha considerato oggi come “vittoria storica” la decisione del governo ecuadoriano di dargli asilo politico e qualificò l’Ecuador come una “coraggiosa nazione indipendente latinoamericana.”

Notizie »

L’Ecuador annuncerà decisione su Assange dopo le Olimpiadi

assange-ecuador

Come dichiarò il cancelliere ecuadoriano, Ricardo Patiño, la decisione che si adotti cercherà di non colpire le relazioni con la Gran Bretagna, benché ha messo in chiaro che le posizioni che ha il governo britannico potrebbero essere diverse da quelle del governo dell’Ecuador.