Articoli su Ernesto Che Guevara

Notizie »

Bolivia: Cinque giorni di omaggio per Ernesto Che Guevara

50-años-como-el-che-02-580x330

In commemorazione del 50º anniversario della morte di Ernesto Che Guevara, Bolivia annunciò che renderà cinque giorni di omaggi al Guerrigliero Eroico. Come informò questo lunedì il presidente Evo Morales, l’atto centrale si effettuerà il prossimo 9 ottobre nella località di Vallegrande (sud-est del paese), con la presenza dei vicepresidenti di Cuba e del Venezuela.

Notizie »

Presidente Evo Morales annuncia le attività in omaggio al Che Guevara

evo-morales-homenaje-che-580x327

Il presidente boliviano Evo Morales sostenne questo martedì una riunione con organizzazioni sociali del dipartimento di Santa Cruz, per coordinare gli atti in omaggio che si realizzeranno nell’ottobre prossimo, con la finalità di ricordare i 50 anni delle gesta rivoluzionarie di Ernesto “Che” Guevara in Bolivia. “Lo stiamo facendo in anticipo, perché queste attività hanno una ripercussione internazionale, sappiamo già che verranno migliaia di persone, specialmente nella località di Vallegrande”, informò il dirigente Tito Sanjines, in rappresentazione delle organizzazioni che formano la Coordinatrice Dipartimentale del Cambiamento di Santa Cruz

Notizie »

Che Guevara, versioni dell’eroe

Ernesto Che Guevara

Il Che del 1967 è la versione ultima dell’eroe. Lo sa. Lo sa Fidel che ha letto due anni prima la lettera di addio dove Guevara lasciò una “frase” fulminante: “un giorno sono passati domandando chi dovevano avvisare in caso di morte e la possibilità reale del fatto ci ha colpito tutti.” Più tardi, finiscono le sue peregrinazioni, e precisamente cento diciassette giorni dopo. L’eroe sa che l’unica forma di sopravvivere è stare in movimento eterno, diventare un essere ciclico. “Oggi comincia una nuova tappa”, il primo discorso del suo diario in Bolivia -il 7 novembre 1966 – sarebbe potuta essere, anche, l’ultima.

Notizie »

Non si può essere imparziali tra il bene ed il male, Jorge Ricardo Masetti

masetti-checubadebate

Se il giornalista argentino Jorge Ricardo Masseti fosse vivo oggi, avrebbe compiuto 88 anni. Prensa Latina, per commemorarlo, trasmette un articolo pubblicato il 12 gennaio 1960, scritto dal fondatore e primo direttore di questa agenzia latinoamericana di notizie. Il materiale appare riprodotto nel libro “Gli anni precursori, Memorie di Prensa Latina (1959-1962)”, pubblicato nel 2009 da questo mezzo internazionale, la cui creazione fu iniziativa del leader storico della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro, e del guerrigliero argentino Ernesto Che Guevara.

Notizie »

Che Guevara: Playa Giron è un simbolo per i popoli oppressi

El-Che-Guevara-580x389

Poco tempo dopo la fallita invasione della Baia dei Porci, il leader guerrigliero Ernesto “Che” Guevara, rappresentando il governo di Cuba, denunciava l’ipocrisia del governo degli Stati Uniti, durante il suo famoso discorso di Punta del Este. Così parlò il Che sugli eventi di Playa Giron

Notizie »

La storia del “samurai” che lottò insieme al Che Guevara arriverà al cinema

filme-samurai-che-580x330

La relazione tra Freddy Maymura ed Ernesto Che Guevara in territorio boliviano sarà portata sul grande schermo. Il film si metterà a fuoco nel “Samurai della rivoluzione”, in riferimento al cittadino boliviano figlio di un immigrante giapponese che è stato parte della Guerriglia di Ñancahuazú dopo conoscere il Che a Cuba. Il film si chiamerà “Ernesto”, non per l’argentino, bensì per il soprannome con cui si conosceva Maymura. Il film è diretto da Junji Sakamoto ed è in produzione. Il lungometraggio è stato filmato in Giappone ed a Cuba, l’ultimo trimestre del 2016, a Hiroshima e Tokyo, ed in luoghi de L’Avana e del Naranjal del Toa a Baracoa.

Notizie »

Fidel riposerà una notte vicino al Guerrigliero Eroico

preparativos-acto-26-julio-06

Le ceneri del leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, riposeranno nella notte di oggi nel mausoleo che protegge i resti mortali del Che e di altri combattenti delle lotte armate, nella città di Santa Clara.   Come recensisce il giornale Vanguardia, il punto di incontro del popolo di Villa Clara con Fidel sarà nel villaggio

Notizie »

A proposito dell’8 ottobre: Che, oltre il mito

Per il Che Guevara, la coscienza rivoluzionaria mediante il lavoro volontario, senza percepire nessuna rimunerazione materiale, come è abituale sotto la logica del capitalismo, era un modo appropriato di formare ed elevare la coscienza socialista dei rivoluzionari e trasformarla in forza vitale per raggiungere i cambiamenti strutturali che dovevano spingere e consolidare la Rivoluzione in ogni momento. Per ciò, non evita la polemica (ancora vigente) di fronte al dogmatismo sovietico, che contraddiceva i postulati ideologici del materialismo scientifico e che, decadi dopo, confermerebbe quello che anticipava già il Che rispetto al vero carattere controrivoluzionario e riformista dello Stato e della burocrazia imperanti nell’estinta Unione Sovietica.

Notizie »

Annullano provocazione dell’assassino del Che contro Cuba in Panama

Gruppi di panamensi hanno impedito una provocazione organizzata da Felix Rodriguez Mendigutia, responsabili dell’identificazione ed assassinio del Che, che si sarebbe presentato suppostamente in una piazza vicina all’Ambasciata cubana per collocare una corona di fiori ad un busto di Josè Martì.

Notizie »

Ricordando il Che Guevara nel 47° anniversario della sua scomparsa

Milioni di persone in tutto il mondo ricordano oggi Ernesto Che Guevara, a proposito del 47° anniversario della sua scomparsa nella località boliviana de La Higuera. Il lottatore rivoluzionario nacque il 14 giugno 1928 a Rosario, in Argentina, ma a quattro anni di età la sua famiglia si è trasferita alla città di Altagracia per allontanare il bambino asmatico dall’inquinamento cittadino.