Articoli su Ernesto Che Guevara

Notizie »

Fidel riposerà una notte vicino al Guerrigliero Eroico

preparativos-acto-26-julio-06

Le ceneri del leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, riposeranno nella notte di oggi nel mausoleo che protegge i resti mortali del Che e di altri combattenti delle lotte armate, nella città di Santa Clara.   Come recensisce il giornale Vanguardia, il punto di incontro del popolo di Villa Clara con Fidel sarà nel villaggio

Notizie »

A proposito dell’8 ottobre: Che, oltre il mito

Per il Che Guevara, la coscienza rivoluzionaria mediante il lavoro volontario, senza percepire nessuna rimunerazione materiale, come è abituale sotto la logica del capitalismo, era un modo appropriato di formare ed elevare la coscienza socialista dei rivoluzionari e trasformarla in forza vitale per raggiungere i cambiamenti strutturali che dovevano spingere e consolidare la Rivoluzione in ogni momento. Per ciò, non evita la polemica (ancora vigente) di fronte al dogmatismo sovietico, che contraddiceva i postulati ideologici del materialismo scientifico e che, decadi dopo, confermerebbe quello che anticipava già il Che rispetto al vero carattere controrivoluzionario e riformista dello Stato e della burocrazia imperanti nell’estinta Unione Sovietica.

Notizie »

Annullano provocazione dell’assassino del Che contro Cuba in Panama

Gruppi di panamensi hanno impedito una provocazione organizzata da Felix Rodriguez Mendigutia, responsabili dell’identificazione ed assassinio del Che, che si sarebbe presentato suppostamente in una piazza vicina all’Ambasciata cubana per collocare una corona di fiori ad un busto di Josè Martì.

Notizie »

Ricordando il Che Guevara nel 47° anniversario della sua scomparsa

Milioni di persone in tutto il mondo ricordano oggi Ernesto Che Guevara, a proposito del 47° anniversario della sua scomparsa nella località boliviana de La Higuera. Il lottatore rivoluzionario nacque il 14 giugno 1928 a Rosario, in Argentina, ma a quattro anni di età la sua famiglia si è trasferita alla città di Altagracia per allontanare il bambino asmatico dall’inquinamento cittadino.

Notizie »

Monika Ertl: la donna che giustiziò l’uomo che tagliò le mani al Che

Monica Ertl

Nella milizia guevarista c’era una donna che si faceva chiamare Imilla, il cui significato in lingua quechua ed aymara è Niña o giovane indigena. il suo nome di battesimo: Monica (Monika) Ertl. Tedesca di nascita, che aveva realizzato un viaggio di undici mila chilometri dalla Bolivia persa, con l’unico proposito di giustiziare un uomo, il personaggio più odiato dalla sinistra mondiale: Roberto Quintanilla Pereira.

Notizie »

Scoprono a Guayaquil un busto di Ernesto Che Guevara

Che-Ecuador

Nel quartiere Las Peñas, della città di Guayaquil, in Ecuador, a pochi metri dalla casa nella quale è stato ospitato nell’anno 1953 il giovane medico argentino Ernesto Che Guevara de la Serna, la Coordinatrice di Solidarietà con Cuba, nucleo del Guayas presieduto da Ketty Romo Leroux, ha realizzato nella mattina di martedì 30 ottobre l’inaugurazione ufficiale del busto del Comandante Ernesto Che Guevara, compiendo così una vecchia aspirazione e sogno, nato nell’anno 2004.

Notizie »

La condizione umana del Che Guevara

che-guevara-risa-pres

Una delle dimensioni della rivoluzione cubana che più preoccupa i suoi nemici è l’identificazione che riesce e mantiene il processo cubano con i paesi di tutto il mondo, a dispetto della già cinquantenaria campagna di discredito finanziata dall’imperialismo e dalle oligarchie.

Fidel riflessioni »

Nicolas Guillen

Nicolas Guillen

Salute Guevara

O meglio ancora dal bassorilievo americano:

Aspettaci. Partiremo con te. Vogliamo

morire per vivere come tu hai morto.

per vivere come tu vivi.

Che Comandante, amico

Notizie »

Il Che, una figura che il tempo non può logorare: Paco Taibo II

Ernesto Che Guevara

Ernesto “Che” Guevara, il mitico guerrigliero argentino che è stato uno strumento fondamentale per il trionfo della Rivoluzione Cubana, è impossibile lasciarlo fuori dalla storia del secolo XX, è un personaggio fondamentale in modo speciale, con una maniera molto particolare di vedere il mondo e di cambiarlo.