Notizie »

Gli USA multano compagnia Halliburton per violare il bloqueo contro Cuba

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti multò la compagnia statunitense Halliburton per violare i regolamenti del bloqueo contro Cuba, con un importo che ascende a 304 mila 706 dollari.  

Secondo il sito Cubaminrex, questa nuova sanzione costituisce la terza dall’inizio dell’anno. La più recente è stata imposta alla compagnia francese CGG Services S.A.

Secondo la relazione dell’Ufficio per il Controllo degli Attivi Stranieri (OFAC), tra febbraio ed aprile del 2011 questa compagnia e le sue succursali alle Isole Caiman esportarono beni e servizi, per un valore di 1 milione 189 mila 752 USD, per appoggiare l’esplorazione di petrolio e di gas, oltre che le attività di perforazione nel Blocco Meridionale Costa Dentro nella provincia di Cabinda, in Angola.

La compagnia cubana Cuba Petroleo (CUPET) possedeva il 5% degli interessi nel consorzio di produzione di gas e di petrolio che lavorava in territorio angolano, espone l’OFAC.

Adottata a soli tre giorni della multa imposta alla compagnia francese CGG Services S.A., la misura è contraria al nuovo scenario di relazioni tra USA e Cuba ed acutizza i problemi di quelle entità statunitensi e straniere interessate a sviluppare commerci con Cuba.

Dagli annunci del 17 dicembre 2014, il governo degli Stati Uniti ha multato 8 entità (5 statunitensi e 3 straniere) per un valore accumulato di 2 mila 836 milioni 681 mila 581 dollari.

Inoltre, sono state 49 le multe imposte durante il governo di Obama (2009-2016) per violazioni del bloqueo. Il valore accumulato delle penalità ammonta a 14 mila 397 milioni 416 mila 827 dollari.

Nel suo account in Twitter, Josefina Vidal, la direttrice Generale degli Stati Uniti della cancelleria cubana denunciò il nuovo fatto.

traduzione di Ida Garberi

foto: IbTimes

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*