Articoli su spionaggio

Notizie »

La NSA può registrare tutte le chiamate telefoniche di un paese per un mese

L’Agenzia di Sicurezza Nazionale (NSA) ha la capacità di registrare “tutte ed ognuna” delle chiamate di un paese per un mese per esaminarle posteriormente, secondo documenti consegnati dall’ex analista dell’agenzia Edward Snowden al quotidiano The Washington Post. Secondo le nuove rivelazioni, un programma conosciuto come “Mystic” che cominciò nel 2009, permette di registrare il 100% delle conversazioni telefoniche di un paese straniero. Nel 2011 questa tecnica cominciò ad usarsi almeno in una nazione che non è stata rivelata dal quotidiano su richiesta di funzionari statunitensi.

Notizie »

Obama ed il Congresso cercano di spegnere lo scandalo per spionaggio

obama2

Tra il crescente scandalo per lo spionaggio di massa ed i difetti fondamentali nel sistema per spingere la riforma della Sanità sembra che poco funzioni bene a Washington in questi giorni. Il governo di Barack Obama ed il Congresso federale continuano tentando di controllare l’impatto politico e diplomatico delle rivelazioni dei programmi di spionaggio di massa dell’Agenzia di Sicurezza Nazionale (NSA, per le sue sigle in inglese), tanto qui come all’estero, con una combinazione costantemente variabile di giustificazioni e spiegazioni, da “non sapevamo” fino a “sono programmi vitali che hanno protetto il mondo dal terrorismo.”

Notizie »

Diplomatica espulsa dal Venezuela era un agente fiancheggiatrice della CIA a Cuba

Kelly Keiderling Franz

Kelly Keiderling Franz, l’addetta di commercio dell’ambasciata nordamericana a Caracas, ha mostrato il suo vero volto di agente CIA quando ha conversato con l’agente doppio cubano Raul Capote. L’ufficiale della sicurezza cubana, che usava allora lo pseudonimo di Daniel, ha conosciuto la Keiderling a Cuba, dove lei ha lavorato sotto la copertura di capa dell’Ufficio della Stampa e Cultura della Sezione di Interessi degli USA (SINA). Capote ha raccontato i dettagli di questa azione nel suo libro “Enemigo”.

Notizie »

Cancelliere ecuadoriano denuncia spionaggio internazionale di massa

Ricardo Patiño

Il cancellier ecuadoriano, Ricardo Patiño, ha espresso la necessità di terminare con lo spionaggio internazionale che i paesi industrializzati realizzano contro “tutti i cittadini del mondo”. In un’intervista pubblicata oggi da “La Republica”, Patiño –che ha appena partecipato qui nel XLV Vertice del Mercato Comune del Sud (MERCOSUR)- ha reiterato la condanna di questo blocco integrazionista contro lo spionaggio di massa.