Notizie »

Siria: bombardamenti degli USA lasciano 24 morti ad Al-Raqa, compresi otto bambini

Gli attacchi della coalizione contro l’Isis diretta dagli Stati Uniti hanno incominciato un’altra volta ad uccidere i civili ad Al-Raqa, questa volta con un saldo di 24 morti.

cazabombardero-estadounidenseAlmeno 24 civili, tra loro otto minorenni e sette donne, hanno perso oggi probabilmente la vita in un attacco della riferita coalizione —che lotta contro il gruppo terroristico Isis—nella città di Al-Raqa, nel nord della Siria.

Questo venerdì, i bombardamenti di detta coalizione hanno lasciato inoltre un numero di feriti non precisato fino al momento.

Tra le persone decedute, un totale di undici apparteneva alla stessa famiglia, mentre il numero di morti potrebbe aumentare dovuto al grave stato dei feriti, aggiunge l’Osservatorio siriano per i diritti umani.

La chiamata coalizione sta portando a termine operazioni militari dentro il territorio siriano da settembre del 2014 senza nessuna autorizzazione del Governo di Damasco né mandato dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU). I suoi attacchi hanno lasciato un incalcolabile numero di morti.

Testo e foto di Hispantv

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*