Notizie »

Obama annuncia che visiterà Cuba il 21 ed il 22 marzo prossimi

Attraverso il suo account in Twitter, Barack Obama annunciò questa mattina che viaggerà a Cuba.  
 
La Segreteria di Stampa della Casa Bianca confermò poco dopo la notizia in una nota ufficiale, ed assicurò che il Presidente sarà a L’Avana il 21 ed il 22 marzo prossimi.

Dalla Cancelleria cubana, la Direttrice Generale per gli Stati Uniti, Josefina Vidal, rispose attraverso il suo account in questa rete sociale che “il mandatario statunitense sarà benvenuto per il Governo di Cuba e per il suo popolo, con l’ospitalità che la caratterizza.”

La Casa Bianca commentò qui nella sua nota inviata ai giornalisti che Obama e la first lady, Michelle, partiranno da Cuba verso Argentina, paese che visiteranno i due giorni successivi.

In Cuba, il Presidente lavorerà per consolidare i progressi verso la normalizzazione delle relazioni con Cuba, avanzamenti nei lacci commerciali e nelle relazioni popolo a popolo ed “esprimerà il nostro appoggio ai diritti umani”, dice il comunicato.

Oltre ad una riunione bilaterale col Presidente cubano, Raul Castro, Obama si incontrerà con imprenditori e cittadini di differenti ambiti della vita sociale del paese.

“Questa visita storica–la prima di un presidente degli USA in quasi 90 anni – è una dimostrazione in più del compromesso del Presidente per tracciare una nuova rotta nelle relazioni tra gli USA e Cuba e collegare i cittadini cubani e statunitensi mediante l’incremento dei viaggi, il commercio e l’accesso all’informazione”, aggiunse il comunicato ufficiale.

“A Buenos Aires, il Presidente e la first lady si riuniranno col nuovo presidente argentino, Mauricio Macri, per discutere l’agenda di riforme del presidente Macri e riconoscere le sue contribuzioni alla difesa dei diritti umani nella regione”, assicurò la Casa Bianca.

In Argentina, il Presidente approfondirà gli sforzi per aumentare la cooperazione tra i due governi in una serie di aree, includendo il commercio e l’investimento, l’energia rinnovabile ed il cambiamento climatico, e la sicurezza cittadina.

Inoltre, Obama condivise in Twitter una nota in cui Ben Rhodes, il vice assessore del Consiglio di Sicurezza della Casa Bianca, replicò il messaggio della casa presidenziale e commentò che il democratico sarà il primo presidente statunitense a visitare Cuba da quando Calvin Coolidge lo ha fatto nel 1928.

“Allora quel presidente Coolidge viaggiò a Cuba in una nave da guerra, cosicché questa sarà una visita molto differente”, affermò.

di Rosa Miriam Elizalde

traduzione di Ida Garberi

per vedere i twitter di Obama

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*