Notizie »

Cuba smentisce invio di truppe in Siria

Il Ministero di Relazioni Estere di Cuba (MINREX) divulgò un comunicato nel quale denuncia una notizia qualificata come “irresponsabile ed infondata “, nella quale si afferma che il governo della nazione antillana inviò truppe a Siria per appoggiare il presidente Bashar al-Assad.  

Gerardo Peñalver Portal, direttore generale dei Temi Bilaterali del MINREX, affermò che la cancelleria cubana, a nome del Governo, “smentisce e confuta categoricamente le informazioni irresponsabili ed infondate” sulla “supposta presenza di truppe cubane nella Repubblica Araba Siriana “.

L’Istituto degli Studi Cubani e Cubano-americani dell’Università di Miami divulgò un’informazione agli inizi della settimana scorsa che ora risulta essere una “notizia non confermata” di “una fonte non specificata”, indicando che si erano scoperte truppe cubane in Siria.

La catena statunitense di notizie Fox News si fece eco dell’informazione dell’istituto mercoledì scorso, citando un funzionario statunitense non identificato che “confermò” la notizia.

Posteriormente la storia circolò nelle reti sociali.

Il portavoce della Casa Bianca Josh Earnest ha detto giovedì che il Governo degli Stati Uniti non aveva avuto nessuna evidenza che indicasse che le informazioni fossero vere.

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*