Notizie »

Movimenti Sociali in Italia mandano una lettera a Papa Francesco appoggiando la Rivoluzione Cittadina

Il Papa Francesco inizierà domenica 5 luglio la sua prima visita pastorale in America Latina dall’Ecuador, col cui governo sembra avere molti punti di affinità in termini di giustizia sociale, ecosistema e lotta contro la povertà.

Il Santo Padre, critico della disuguaglianza sociale e della povertà, arriverà inoltre in Ecuador in un momento in cui Correa affronta proteste violente da parte dell’opposizione per le sue intenzioni di implementare due disegni di legge che incrementerebbero le imposte all’eredità ed al plusvalore immobiliare.

Nel caso delle eredità, quello che si cerca è una migliore distribuzione della ricchezza in un paese dove il 2% delle famiglie ha il controllo di più del 90% delle aziende, mentre la chiamata legge sul plusvalore pretende porre termine alla speculazione sul valore di terreni ed immobili.

Oggi, un gruppo di movimenti sociali con sede in Italia hanno inviato una lettera al Sommo Pontefice appoggiano il governo ecuadoriano.

Di seguito riportiamo il testo completo e il nome delle associazioni firmanti:

(testo di Ida Garberi)

 

1 Comentario

Hacer un comentario
  1. isabel / migrante

    gracias compañeros por haberse adelantado ,porque lo primero que haran los golpistas es desacreditar al presidente

    Responder     

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*