Notizie »

Di nuovo nel Senato italiano, il caso dei Cinque cubani nelle carceri USA

Le senatrici Daniela Valentini e Silvana Amati hanno incontrato oggi al Senato Mariella Castro Espin, Direttrice del Cenesex. La rappresentante cubana, accompagnata dal rappresentante della ambasciata di Cuba in Italia, ha rivolto un caloroso ringraziamento a nome del popolo Cubano per il lavoro svolto dalla sen. Valentini in qualita’ di promotore dell’intergruppo parlamentare per la liberazione dei cubani in carcere negli Usa, senza il minimo rispetto dei diritti umani dei detenuti e delle loro famiglie.

La Castro ha sottolineato l’importanza della lettera inviata al presidente degli Stati Uniti Barak Obama durante la visita a Roma firmata dalla Sen. Valentini e da oltre 17 senatori tra i quali il presidente della Commissione diritti umani del Senato Luigi Manconi.

Quest’ultimo, partecipando all’incontro, ha sottolineato che la richiesta di clemenza inviata ad Obama e’ un dovere dei parlamentari italiani ma anche della Commissione da Lui presieduta che approfondira’ la situazione in quel paese, come viene fatto in tutti i paesi del mondo dove si violano i diritti umani.

La Sen. Valentini in conclusione dell’incontro ha ribadito l’impegno dell’intergruppo da Lei rapprentato ad agire direttamente negli Stati Uniti incontrando sul posto Fondazioni che si occupano di diritti umani, rappresentanti del Partito democratico americano, nonche’ chiedere la possibilita’ di visitare i 3 cubani ancora detenuti.

da Ass. Amicizia Italia-Cuba

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*