Articoli su Italia

Notizie »

CORAGGIOSI: Infermiere cubano in Lombardia, senza riposo, ma con l’onore di portare il nome di Cuba in alto

Ruben Carballo Herrera

L’infermiere di Cienfuegos, Ruben Carballo Herrera, integrante del Contingente Internazionalista Henry Reeve che presta collaborazione in Lombardia, ha condiviso oggi sulle reti sociali alcuni dei difficili ma gratificanti momenti che lui ed i suoi compagni vivono in questi giorni. “Qui tutti ci stanno ringraziando per la collaborazione prestata. Siamo stanchi, senza riposo, ma con l’onore di portare il nome di Cuba in alto, specialmente la nostra infermeria e la nostra medicina. Continuiamo a fare storia”, ha detto Carballo Herrrera in un messaggio al giornalista cubano Ildefonso Igorra.

Notizie »

“Non siamo supereroi, siamo medici rivoluzionari”: i cubani lottano contro COVID-19 in Italia

Arrivo della Brigata Medica Cubana in Italia

Cuba ha mandato una brigata di medici ed infermieri in Italia questo fine settimana, per la prima volta, per aiutare nella lotta contro il nuovo coronavirus, su richiesta della regione più colpita nel paese europeo, Lombardia. L’isola caraibica ha inviato il suo “esercito di camici bianchi” nel mondo in luoghi di disastro, principalmente in paesi poveri, da quando ha trionfato la Rivoluzione nel 1959. I suoi medici sono stati in prima linea nel combattimento contro il colera in Haiti e contro l’ebola in Africa, nell’ultima decade.

Notizie »

Un uomo degno del rispetto dell’Umanità

enfermero-cienfueguero-hacia-italia-580-Ismael-Francisco

È difficile guardare negli occhi di un uomo quando tu sai che va in cammino a sfidare la morte. Sono arrivato, ho visto muoversi un gruppo di camici bianchi, bandiere in mano ed ho preparato subito la mia macchina fotografica. Già con loro davanti, mi entra nell’obbiettivo un viso conosciuto, ho abbassato la macchina fotografica, quasi con lo spavento di Korda, quando ha fatto la foto al Che. Sì, sì conoscevo quell’uomo, ma da dove…
Dalla sua partenza anteriore, verso l’Africa per affrontare l’Ebola.

Notizie »

Cuba invierà 53 tra medici ed infermieri per aiutare in Lombardia

Nell'entrata dell'ospedale di Bergamo, un cartello dice: siete voi i veri eroi. Onore ai medici ed infermieri!” Foto: Facebook / Clarin

Un totale di 53 tra medici ed infermieri arriveranno questo sabato 21 marzo da Cuba per aiutare in Lombardia, nella lotta contro il nuovo coronavirus. “L’invio di personale avrà luogo dopo la richiesta di aiuto che ha realizzato questa regione davanti alla scarsità di personale negli ospedali già traboccanti”, ha detto oggi Giulio Gallera, assessore alla Sanità della Lombardia. “Si tratta di personale altamente specializzato che ha combattuto già contro l’ebola e che sa trattare questo tipo di malattie”, ha annunciato Gallera, che ha aggiunto che andranno “ad alleviare la situazione nell’ospedale di Crema.”

Notizie »

Uno stato in esilio, il Saharawi, dove il deserto è il grande mare prosciugato (1)

saharawi

Non è la prima volta che scrivo del popolo Saharawi, che stimo e rispetto per la sua resistenza e resilienza in condizioni critiche, senza purtroppo aver conosciuto di persona la loro terra. Questa volta presto le mie parole ad una carissima amica, Federica Cresci, che ha fatto una bellissima esperienza partecipando al viaggio “Missione 2020″ dell’Associazione Città Visibili dell’ARCI di Campi Bisenzio, (che collabora con Ban Slout Larbi, il circolo Legambiente Gli Amici del Lago, militanti delle Pubbliche Assistenze, Clowncare M’illumino d’immenso Onlus e dell’Auser) che si occupa di adozioni e sostegno a distanza di bambine e bambini, ragazze e ragazzi, tra i più poveri dei campi profughi nel deserto algerino, indicati dalle Autorità della R.A.S.D. (Repubblica Araba Saharawi Democratica).

Notizie »

IPK riporta come positivi al COVID-19 tre turisti italiani che si alloggiavano in Trinidad

ultimo-minuto-1

Tre turisti italiani che erano entrati al paese lo scorso 9 marzo ed erano alloggiati in un ostello in Trinidad sono risultati positivi al nuovo coronaviris in esami effettuati dall’Istituto di Medicina Tropicale Pedro Kourì (IPK). da Cubadebate traduzione di Ida Garberi  

Notizie »

L’emergenza smaschera tutte le chiacchiere dei liberisti

Fontana

Le emergenze, vere o fasulle, individuali o collettive, rivelano le autentiche qualità delle persone, il loro carattere. In tempi ordinari i cazzari hanno vita facile: la gente li ascolta, quasi sempre con poca attenzione, magari si diverte, e si fa anche convincere visto che fanno tante promesse e non sembra che a dargli retta ci siano rischi, solo eventuali vantaggi, come a giocare d’azzardo, passatempo tipico dei popoli in declino morale e civile. Pessime abitudini il gioco d’azzardo e la tolleranza nei confronti dei venditori di fumo.

Notizie »

Testo inedito di Tina Modotti sull’omicidio di Julio Antonio Mella, rivela l’Ambasciata Cubana in Italia

julio-antonio-mella-tina-modotti-02

Nota illustrativa della Redazione di @EmbaCubaItalia: Testo inedito (fino al 10 gennaio 2020) scritto da Tina Modotti all’inizio del 1932. Consegnato all’Ambasciatore Cubano in Italia, Josè Carlos Rodriguez Ruiz, il 6 gennaio 2020, dalla ricercatrice tedesca Cristiane Barckhausen-Canale, nota esperta internazionale sulla vita di Tina Modotti ed autrice del libro “Verità e leggenda di Tina Modotti”, che ha vinto il premio saggio Casa de las Americas del 1988, L’Avana, Cuba. L’originale di questo testo si trova presso il fondo del SRI a Mosca.

Notizie »

Cuba: evoluzione di una Rivoluzione

COPERTINA-Libro-Puccio

Vi parlerò, o meglio vi parlerà l’autore stesso di un nuovo libro sulla realtà cubana, appunto “Cuba: evoluzione di una Rivoluzione”, di Andrea Puccio, segretario del circolo di Poggibonsi e coordinatore della regione Toscana dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba. Andrea ha ripercorso tappe fondamentali della storia dell’isola, raccontando in prima persona le sue esperienze, che sono quelle di 20 anni di vita, trascorsi tra Cuba e l’Italia.

Notizie »

Luci della città italiana di Torino illumineranno Avenida Galiano a L’Avana

luci Galliano

Un regalo della città italiana di Torino alla capitale cubana, per il 500º anniversario della sua fondazione, sarà questa sera l’illuminazione artistica de l’Avenida Galiano, con 16 costellazioni in luminarie. La popolosa via del municipio di Centro Habana ha per nome ufficiale Avenida Italia, e la cerimonia avrà luogo alle nove di sera, ha detto alla stampa locale Luis Carlos Gongora, vicepresidente del Consiglio dell’Amministrazione Provinciale, informando il programma di attività per il mezzo millennio di questa Villa di San Cristobal.