Notizie »

Nicolas Maduro ricorda l’allegato della difesa di Fidel Castro

Nicolas Maduro, presidente del Venezuela, ha ricordato oggi in Twitter il celebre allegato dell’autodifesa “La Storia mi assolverà”, enunciato nel 1953 da Fidel Castro durante il giudizio che è seguito all’assalto delle caserme Moncada, di Santiago di Cuba, e Carlos Manuel de Cespedes, di Bayamo.

Il mandatario ha scritto nel suo account il seguente testo: “La Patria di Simon Bolivar e Hugo Chavez saluta i 60 anni de “La Storia mi assolverà” dove Fidel fissa la rotta della vittoria.”

Maduro ha continuato affermando che il leader storico della Rivoluzione cubana “è stato assolto dalla Storia della Patria Grande nella vittoria dei popoli.”

“Fidel 60 anni di battaglie per la verità, costruendo cammini per la Rivoluzione di Josè Martì e Bolivar, la Rivoluzione del secolo XXI”, ha concluso il capo di Stato.

Il 16 ottobre 1953 il giovane avvocato Fidel Castro ha assunto la sua difesa nel giudizio contro gli assalitori alle caserme Moncada -seconda forza militare cubana a quell’epoca – e Carlos Manuel de Cespedes, in Bayamo, attuale provincia di Granma.

D’accordo con la storiografia cubana, questo fatto ha aperto l’ultima tappa di lotte a Cuba, il cui culmine è stato il trionfo rivoluzionario del 1° gennaio 1959.

“La Storia mi assolverà” articola una profonda critica contro i mali sociali, politici ed economici della repubblica di allora, schiacciata dal piede del dittatore Fulgencio Batista e contemporaneamente un programma per la rivendicazione del panorama nazionale, che è servita da guida nei seguenti anni di lotta rivoluzionaria.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*