Notizie »

Sostiene Fidel incontro con Nguyen Phu Trong

Il leader della Rivoluzione cubana Fidel Castro, ha sostenuto ieri un incontro con Nguyen Phu Trong, Segretario Generale del Comitato Centrale del Partito Comunista del Vietnam, che recensisce oggi il quotidiano Granma.

Di seguito le impressioni del leader vietnamita:

“Sono appena ritornato dalla casa del compagno Fidel, dove abbiamo avuto  una conversazione che durò quasi due ore. E se avessimo potuto, avremmo continuato a chiacchierare.

Oggi ho visto un Fidel più salutare, in paragone con un nostro primo incontro nel 2010. La riunione è stata molto cordiale e molto interessante, senza nessun protocollo, come fratelli convivendo nella stessa casa. Fidel mi sostenne le mani per vari minuti e disse di sentire allegria. Noi i vietnamiti sentiamo un gran rispetto per Fidel ed il suo popolo.

Intavolando la conversazione, ci rendemmo conto che abbiamo molte cose su cui riflettere. Fidel parlò non solamente di temi politici, ma anche della scienza e della tecnica.

Fidel ricordò la sua visita in Vietnam nell’anno 1973. Si riferì alle mie parole nell’atto politico che realizzammo ieri nel molo Hai Phong e dei profondi sentimenti di amicizia tra Cuba e Vietnam.

Quando arrivai, c’era sul suo tavolo il documento della conferenza che abbiamo impartito nella Scuola Superiore del Partito Ñico Lopez. Si informò sul numero di copie che si erano fatte dello stesso, e sulla quantità di quadri politici che avevano partecipato all’evento.

Ugualmente, stimò il mio discorso come suggestivo e corretto, e volle chiarire alcune linee guida che coincidono con le politiche che il Vietnam ha continuato ad applicare. Volle sapere la mia opinione. Disse che ci sono attualmente molte persone che solo vogliono ascoltare e non opinare.

Disse anche che aveva seguito la mia visita attraverso i mezzi di informazione. Mi domandò come mi ero sentito e volle conoscere aspetti sulla mia visita alla provincia di Pinar del Rio. Ha indagato profondamente sullo sviluppo agricolo in Vietnam.

Si informò sul nostro programma di visita a differenti paesi dell’America Latina e, per mia sorpresa, ha accennato che il giorno 14 aprile è il mio compleanno e domandò dove sarei stato in quel momento.

“In ogni momento, Fidel dimostrò di avere una mente molto chiara, con una mentalità molto logica, molto scientifica. E siamo convinti del fatto che i dirigenti devono avere queste qualità, devono avere determinazione”.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

1 Comentario

Hacer un comentario
  1. eddy / vivailpopolodivietnam..

    é molto buono conoscere che stanno facendo, per migliorare la sua economia altre paese, per esempio vietnam

    Responder     

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*