Articoli su Vietnam

Notizie »

Fidel e Cuba nel cuore del Vietnam

FidelVietnam

Era settembre del 1973, nella provincia di Quang Tri, in Vietnam. La «terra dell’acciaio» emanava ancora odore di polvere da sparo e si sentiva l’atrocità della guerra . I vietnamiti continuavano a combattere per il diritto all’indipendenza ed alla libertà del loro popolo, pero Quang Tri era territorio libero e Fidel, a nome di Cuba, era là per accompagnarli. Fidel fu il primo e unico presidente che visitò il Vietnam in tempo di guerra. Il leader cubano si dichiarò ammiratore della capacità di lotta del popolo vietnamita, capace d’espellere prima i colonizzatori francesi e poi gli invasori nordamericani.

Notizie »

La famosa foto simbolo degli orrori della guerra del Vietnam compie 40 anni

La famosa fotografia di Nick Ut che trasformò Kim Phuc nella “bambina del napalm” (AP)

La famosa foto della “bambina del napalm”, convertita in icona delle stragi di guerra, ha compiuto ieri 40 anni, un anniversario in cui i suoi protagonisti ricordarono la capacità di un’immagine di cambiare il corso della storia.
Kim Phuc aveva soltanto 9 anni quando un aereo dell’Esercito sudvietnamita bombardò il suo piccola villaggio di Trang Bang, vicino Ho Chi Minh (allora chiamata Saigon), in un attacco coordinato con il comando statunitense che cercava di controllare i rifornimenti su strada tra la Cambogia e il Vietnam.

Notizie »

Sostiene Fidel incontro con Nguyen Phu Trong

fidel-castro-lider-vietnami

Il leader della Rivoluzione cubana Fidel Castro, ha sostenuto ieri un incontro con Nguyen Phu Trong, Segretario Generale del Comitato Centrale del Partito Comunista del Vietnam, che recensisce oggi il quotidiano Granma.

Opinioni »

Jane Fonda: dopo 39 anni continua la persecuzione per il Vietnam

fonda-vietnam

La scorsa settimana la televisione statunitense QVC ha cancellato un programma nel quale l’attrice Jane Fonda avrebbe dovuto presentare un suo libro. Il motivo della cancellazione da parte dell’emittente è stata la reiterata protesta organizzata di spettatori riconducibili ai “Tea party”, i gruppi ultraconservatori vicini al partito repubblicano, a causa delle posizioni pacifiste dell’attrice, oggi 74enne, nel corso della guerra del Vietnam, quasi quattro decenni orsono.