Notizie »

Chavez informa i venezuelani su una piccola lesione

Il presidente del Venezuela, Hugo Chavez, informò oggi la popolazione che sarà operato dopo la scoperta, il passato sabato, di una nuova lesione nello stesso posto dove è stato operato chirurgicamente in giugno dell’anno scorso.

In un’ispezione al complesso agro-industriale nello stato sud occidentale di Barinas, il capo di Stato spiegò che in una visita realizzata a L’Avana, in Cuba, due giorni fa, gli hanno fatto rigorosi esami che rivelarono la presenza di una lesione di approssimativamente due centimetri, nella stessa zona dove gli è stato estratto un tumore circa un anno fa.

Tuttavia assicurò che si trova in buone condizioni fisiche per affrontare questa battaglia.

“Mi dispiace molto di dover informare su questo, bisogna farlo ed in base a questo comunicheremo in seguito dove si eseguirà l’operazione, quando mi riunisca col mio gabinetto, ma sì è certo che deve essere nei prossimi giorni, nessuno si allarmi”, ha detto il mandatario.

Chavez dettagliò che dopo aver analizzato le recenti dicerie sulla sua salute decise di informare il più presto possibile i venezuelani sulla realtà.

Ha detto che a dispetto della lesione, i medici non scoprirono segni di metastasi in nessuna parte del suo corpo, contrariamente a quello che sono venuti diffondendo certi portavoci dell’opposizione venezuelana, con l’obiettivo di creare inquietudine e destabilizzare il paese.

Smentisco totalmente che ho il cancro diffuso nel corpo, ha insistito.

Il passato 19 di questo mese, il giornalista ed autore di questi commenti, Nelson Bocaranda, indicò nella rete sociale di Twitter: Figli del Presidente Chavez si trasferiscono a Cuba. Una delle figlie da Buenos Aires ed il figlio da Barinas.

Inoltre ha fatto allusione ad un’eventuale operazione alla quale sarebbe sottomesso il dignitario.

Per terminare, Chavez disse: Se posso dirlo, vi chiedo perdono se a qualcuno ho causato qualche sofferenza e ripeto a quelli che si rallegrano, che non si rallegrino molto perchè il Venezuela Bolivariano nacque e qui sta questa gioventù, e questa patria viva che vivrà per sempre.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*