Notizie »

Cuba e Colombia confermano la sfida della CELAC

Maria Angela Holguin e Bruno Rodriguez

Maria Angela Holguin e Bruno Rodriguez

I cancellieri della Colombia e di Cuba, Maria Angela Holguin e Bruno Rodriguez, rispettivamente, sono stati d’accordo nel dover approfittare le potenzialità dei vincoli bilaterali in diversi settori.

“Siamo sicuri che la sua visita darà un impulso alle soddisfacenti relazioni bilaterali, per avanzare con un potenziale promettente in tutti gli ambiti; economico, commerciale, turismo, investimenti, scambio scientifico, cultura e sport”, ha affermato Rodriguez.

La titolare colombiana ringraziò per l’accoglienza, come l’invito alla 21° Fiera Internazionale del Libro che comincia qui domani.

Il cancelliere della Colombia, Maria Angela Holguin, ha confermato oggi in questa capitale l’appoggio del suo paese a Cuba nella lotta contro il bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti.

“Potete avere la certezza che staremo accompagnando Cuba sempre”, affermò la titolare, che cominciò una visita ufficiale sull’isola caraibica.

La visitatrice inoltre segnalò l’appoggio della nazione sud-americana alla presenza di Cuba nel gruppo della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (CELAC), blocco di 33 paesi fondato nel dicembre del 2011 a Caracas, in Venezuela.

Credo che la scelta di Cuba per presiedere la CELAC l’anno entrante è molto positiva, ha detto Holguin, che considerò questo meccanismo genuinamente regionale -non include nel suo seno gli Stati Uniti e Canadà – uno spazio per il dialogo aperto e trasparente in funzione del bene dei nostri popoli.

Rodriguez espresse invece il desiderio de L’Avana che la Colombia avanzi verso la pace interna.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

 

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*