Articoli su Colombia

Notizie »

L’assassinio ed il Golpe Maestro

eeuu-venezuela1

Il fallito tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e l’alto comando politico-militare chavista fa parte della flessibilità della guerra non convenzionale, ibrida o di IV generazione. E’ applicata dagli USA per ottenere il “cambio di regime” ed il cosiddetto golpe morbido contro i governi scomodi, come in Georgia, Ucraina, Brasile, Argentina ed ora Nicaragua, ognuno con le sue caratteristiche particolari. Parte di una concezione strategica e tattica che si adatta rapidamente, senza complicazioni burocratiche ed a basso costo, alle mutevoli condizioni del teatro di operazioni.

Notizie »

Mettono in allerta in Venezuela sui rischi dell’entrata della Colombia nella NATO

NATO

Il deputato all’Assemblea Nazionale Costituente (ANC) del Venezuela Juan Carlos Aleman ha messo in allerta oggi sui rischi per la regione dell’entrata della Colombia nella NATO. In un’intervista concessa al programma “Al Aire”, trasmesso da Venezuelana di Televisione, il membro del forum plenipotenziario ha denunciato che con l’entrata dello Stato colombiano alla NATO nella categoria di socio globale, si cerca di imporre posizioni e modelli imperialisti, con l’intenzione di controllare l’America Latina.

Notizie »

Cubano arrestato in Colombia ha ricevuto appoggio dalla Florida per attentare contro FARC, Gustavo Petro e l’ambasciata cubana

Cubano-detenido-en-Colombia-580x328

Un cubano arrestato in Colombia ha confessato oggi che aveva come obbiettivo attentare contro il massimo leader dell’ex guerriglia delle FARC, Rodrigo Londoño, e l’aspirante di sinistra alla presidenza Gustavo Petro, proposito che è fallito all’essere internato in un carcere. “Io appartengo al ‘Movimento Giustiziere 51 ‘, le nostre operazioni sono azioni militari contro gli interessi cubani all’estero, in questo caso l’Ambasciata cubana a Bogotà, od in Cile, come contro il leader smobilitato delle FARC, alias ‘Timochenko’”, ha segnalato Raul Gutierrez in un’intervista con W Radio.

Notizie »

Maduro denuncia Colombia di bloccare Venezuela

MaduroSantos

Il presidente Nicolas Maduro ha denunciato oggi che il suo collega colombiano, Juan Manuel Santos, mantiene un blocco economico, commerciale e finanziario contro Venezuela. Davanti al consiglio dei Ministri, il mandatario ha segnalato che Santos elabora un piano, del quale aveva conoscimento l’oppositore Julio Borges, per evitare l’arrivo ai venezuelani dei prodotti che ricevono mediante i Comitati Locali di Fornitura e Produzione (CLAP).

Notizie »

Mujica: se fallisce la pace in Colombia, fallisce America Latina

colombia-farc-reuion-1

L’ex presidente dell’Uruguay Josè Mujica ha sentenziato oggi a Cartagena, in Colombia, che il costo della tolleranza è infinitamente minore del costo della guerra, in una riunione di bilancio sulla firma dell’Accordo di Pace in Colombia. “Tutto ciò non può avere una retrocessione. Se questo processo di pace in Colombia fallisce, fallisce America Latina”, ha sottolineato l’ex mandatario, che ha assistito con l’ex capo del governo spagnolo Felipe Gonzalez, ad un incontro governo-FARC in questa città.

Notizie »

Giornalista colombiana paga ex funzionario affinché racconti menzogne sul Venezuela

Edgar Sevilla

La giornalista colombiana Claudia Cano pagò un ex funzionario del Servizio Bolivariano di Intelligenza (Sebin) affinché mentisse sul Venezuela come parte della campagna diffamatoria internazionale contro la Rivoluzione bolivariana ed i suoi funzionari. D’accordo con un reportage della multinazionale TeleSur, Cano, del Canale 1 colombiano, pagò otto milioni di pesi colombiani (circa due mila dollari) all’ex integrante del Sebin, Edgar Sevilla affinché parlasse di supposte torture contro attivisti politici carcerati in Venezuela.

Notizie »

Timochenko ritorna in Colombia per il congresso del partito politico delle FARC

partido-politico-farc-580x330

Il leader delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC), Rodrigo Londoño, alias Timochenko, ritornò in Colombia questo lunedì per partecipare al congresso di fondazione del partito politico in cui si trasformerà questo gruppo guerrigliero. Il gruppo insorto si trasformerà in partito politico con il nome Forza Alternativa Rivoluzionaria della Colombia, e per questo manterrà la stessa sigla “FARC”.

Notizie »

Conclude sciopero della fame il comandante Santrich, delle FARC-EP

Jesus Santrich

Il membro del Segretariato delle FARC-EP, Jesus Santrich, ha terminato oggi lo sciopero della fame che aveva iniziato 25 giorni fa, in protesta per il ritardo dell’emissione in libertà degli ex guerriglieri amnistiati. Il comandante insorto segnalò che la promulgazione del Decreto 1252 del 19 luglio 2017 che regolamenta l’amnistia, è un “trionfo della dignità, della persistenza e della solidarietà”.

Notizie »

Bolivia respinge di partecipare a manovre con gli USA nell’Amazzonia

MANIOBRAS

Bolivia ha respinto di partecipare alle manovre militari previste per novembre nella tripla frontiera del Brasile, Colombia e Perù, con la presenza dell’esercito degli Stati Uniti, come dichiarò oggi il ministro della Difesa, Reymi Ferreira. Gli esercizi denominati America Unita avranno luogo nello stato brasiliano dell’Amazzonia e, oltre ai paesi menzionati, potrebbero includere militari dell’Argentina, Panama e Canada.

Notizie »

Denunciano assassinio di ex-guerrigliero colombiano amnistiato

Luis Alberto Ortiz

Uno degli ex-guerrriglieri delle FARC-EP amnistiato in virtù dell’accordo di pace è stato assassinato questa settimana, confermò oggi questo movimento colombiano in un comunicato firmato dal comando della zona di transizione situata a Tumaco, nello stato di Nariño. L’ex-combattente chiamato Luis Alberto Ortiz, che recuperò la libertà nell’ultimo mese grazie alla legge di amnistia ed indulto, è stato attaccato con un’arma da fuoco, fatto che gli causò la morte, denunciò la stessa fonte.