Notizie »

Fidel regalò il suo libro di memorie a Dilma Rousseff

Fidel Castro

Fidel Castro

Il leader della rivoluzione cubana Fidel Castro, regalò alla presidentessa brasiliana Dilma Rousseff, due volumi di una biografia sulla vita del dirigente comunista che ancora non è stata pubblicata.

Così l’informò la catena di notizie Globo, in base a fonti diplomatiche brasiliane, sull’incontro di carattere privato tra Rousseff e Fidel Castro a L’Avana.

Secondo le fonti, Fidel ha ricevuto Dilma Rousseff che gli ha regalato dei cioccolatini brasiliani.

La mandataria, che realizzò una visita di due giorni a Cuba per promuovere investimenti brasiliani sull’isola, aveva detto che sarebbe stato “un orgoglio” essere ricevuta da Fidel Castro.

Rousseff, un’ex guerrigliera di sinistra che ha combattuto la dittatura del suo paese, ha ricevuto da Fidel, secondo il sito G1, due tomi scritti da una giornalista cubana su una sua biografia che trattano della fase guerrigliera del leader che ha preso il potere nel 1959.

La mandataria brasiliana aveva visitato Cuba e conosciuto Fidel in un congresso sull’economia realizzato a L’Avana, nel 1982.

Le fonti brasiliane informarono che gran parte dell’incontro tra Rousseff e Fidel Castro trattò della crisi in Haiti, paese che questo mercoledì visita la mandataria brasiliana.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*