Notizie »

Drone che è stato abbattuto in Iran era della CIA, riconosce Washington Post

Un drone statunitense

Un drone statunitense

L’aeroplano di vigilanza non pilotato perso dagli Stati Uniti in Iran era un aeroplano spia utilizzato per missioni segrete della CIA, hanno detto i funzionari statunitensi al Washington Post.

I funzionari hanno detto che l’esercito dell’Iran sembra essere in possesso di una delle piattaforme di vigilanza più sensibile rispetto alla flotta della CIA, un aeroplano che è progettato per evadere le “difese nemiche”, aggiunse il quotidiano.

L’RQ-170 è stato utilizzato dalla CIA per missioni spie nello spazio aereo di altre nazioni, includendo i mesi di vigilanza del complesso in Pakistan nel quale Osama Bin Laden si nascondeva prima di essere assassinato in un’incursione a maggio delle forze delle Truppe Speciali.

La rivelazione che l’aeroplano non pilotato nelle mani dell’Iran era pilotato dalla CIA, si produce dopo che i funzionari statunitensi avevano dato l’impressione che l’aeroplano era pilotato dai militari USA in missioni di routine in Afghanistan.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*