Articoli su ONU

Notizie »

Le Nazioni Unite affermano che Cuba è un modello per la cooperazione Sud-Sud

cepal-4-580x387

Cuba è un modello di cooperazione Sud-Sud e promozione dell’uguaglianza e dello sviluppo, ha dichiarato Alicia Barcena, capo della Commissione Economica per l’America Latina e i Caraibi (CEPAL), lunedì durante una cerimonia che segna la Giornata Nazionale cubana. “Cuba è un esempio rilevante di quanto può essere fatto a favore della cooperazione Sud-Sud”, ha dichiarato Alicia Barcena, segretaria esecutiva della CEPAL.

Notizie »

Da che parte stare? Ecco chi sono i ‘buoni e i cattivi’ all’ONU secondo Washington

ONU

Israele, Regno Unito, Francia, Ucraina e Canada sono tra i Paesi che più spesso si sono posizionati dalla parte di Washington del voto all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2017. Questo è quanto mostra un rapporto del Dipartimento di Stato statunitense recentemente divulgato sul sito web dell’istituzione. Il documento analizza come i diversi paesi membri delle Nazioni Unite hanno votato nel Consiglio di sicurezza e nell’Assemblea generale dell’organizzazione e se i loro voti coincidono o no con quelli degli Stati Uniti. I dati del rapporto mostrano che durante l’esame di 93 risoluzioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per tutto il 2017, la coincidenza del voto del resto delle nazioni con quello degli Stati Uniti era solo del 31%. In questa percentuale è stata osservata una drastica riduzione, che nel 2016 è stata del 41%.

Notizie »

Respingono risoluzione sulla situazione dei diritti umani in Corea del Nord

Corea-del-Norte-Kim-Jong-Un-580x326

La rappresentazione permanente della Corea del Nord presso l’ONU ed altre organizzazioni internazionali a Ginevra hanno respinto energicamente il progetto di risoluzione sulla situazione dei diritti umani in questo paese asiatico. Attraverso un comunicato, hanno enfatizzato sul fatto che questo progetto è stato approvato in maniera coercitiva nella 37º riunione del Consiglio dei diritti umani (DD.HH.) dell’ONU, ed è stato presentato dall’Unione Europea e dal Giappone.

Notizie »

Spagna e tortura, opposizione venezuelana e Odebrecht: misteriosi attacchi di amnesia informativa

Marcha-al-congreso-fotos-Kaloian-26

Un rapporto dell’Istituto Basco di Criminologia accredita oltre 3000 casi di tortura nel Paese Basco dalla fine della dittatura di Franco. I grandi media spagnoli o lo hanno taciuto o hanno fortemente squalificato la fonte. Come in Argentina. Lì, un rapporto denuncia che, in due anni del governo di Mauricio Macri, 725 persone sono morte per la repressione poliziesca. Ma i grandi giornali, come Clarín o La Nación, neppure lo hanno menzionato.

Notizie »

USA esplorano possibili vendette dopo ricevere la condanna nell’ONU

votacion

La squadra di politica estera del presidente statunitense, Donald Trump, esplora possibili vendette dopo essere stata approvata oggi all’ONU una risoluzione che condanna la decisione del mandatario di riconoscere Gerusalemme come capitale dell’Israele.

Notizie »

Trump, il blocco e la controrivoluzione della Florida

votacion-agnu

Questo mercoledì 1º novembre, il voto dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite contro il blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli USA a Cuba, dal 1960, segnerà la prima sconfitta della diplomazia di guerra di Washington sotto l’amministrazione di Donald Trump.

Notizie »

ONU: 191 paesi votarono a favore di Cuba e contro il bloqueo, solo Israele ha appoggiato gli USA

VOTACION-FINAL-580x277

Un’altra volta, e sono già 26 volte consecutive, la comunità internazionale votò a favore di Cuba e contro il bloqueo. Nell’Assemblea delle Nazioni Unite conclusa oggi, Cuba presentò il progetto di risoluzione intitolato “Necessità di mettere fine al bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti contro Cuba” che è stato appoggiato da 191 nazioni delle 193 che integrano l’ONU. Solo gli stessi USA ed il suo più ferreo alleato in politica internazionale, Israele, votarono contrari.

Notizie »

Caracas esige agli Stati Uniti che puniscano gli attaccanti del suo ambasciatore presso l’ONU

Rafael Ramirez

Venezuela sollecitò alle autorità degli Stati Uniti di sottomettere alla giustizia a coloro che attaccarono l’ambasciatore permanente di Caracas presso le Nazioni Unite, Rafael Ramirez, e la sua famiglia, in un ristorante a New York. Inoltre il Ministero degli Esteri esige al governo statunitense il rispetto delle garanzie e dell’immunità previste per il personale e le sedi diplomatiche contemplate nella Convenzione (delle Nazioni Unite) di Vienna del 1961.

Notizie »

L’ONU scagiona Assad: nessun attacco con sarin in Siria

assad

L’incursione aerea presso il villaggio di Khan Shaykhun, è divenuta tristemente famosa per via del presunto attacco con il gas sarin o con altri armi chimiche, che il cosiddetto ‘Osservatorio siriano dei diritti umani’ ha attribuito alle forze del governo di Damasco; durante l’incontro con i giornalisti, il presidente della Commissione, Paulo Sergio Pinheiro, non ha confermato la versione dei fatti ricostruita subito dopo il bombardamento, ma ha anche dichiarato che al momento si stanno seguendo diverse piste per giungere all’esatta ricostruzione della dinamica. La difficoltà maggiore, è data al momento dal mancato invio dell’ONU di ispettori ed esperti a Khan Shaykhun.

Notizie »

USA blocca investigazione sugli attacchi chimici, afferma presidente siriano

Bashar al Assad

Gli Stati Uniti bloccano le investigazioni sollecitate su un presunto attacco chimico in una località della provincia di Idleb, affermò il presidente siriano, Bashar al Assad, in un’intervista alla catena russa Sputnik, ampiamente divulgata oggi a Damasco. “Abbiamo inviato formalmente una lettera all’ONU, nella quale chiediamo che invii una delegazione per investigare quanto successo a Khan Shaikhoun, ma ovviamente fino al momento non hanno inviata nessuna commissione, poiché Occidente e gli USA hanno bloccato l’arrivo di qualsiasi delegazione”, denunciò il mandatario.