Articoli su genocidio

Notizie »

Italia: raccolgono firme per fare “giudizio di Norimberga” ad Israele

Una petizione che raccoglie la firma di più di 500 italiani esige convocare un tribunale internazionale per giudicare i dirigenti israeliani. Redatta da un gruppo di intellettuali, il documento accusa Israele di commettere un “lento genocidio” in Palestina. Il testo taccia la politica di Tel Aviv verso il popolo palestinese per essere “coloniale” ed essere “una pulizia etnica”. Queste politiche, credono i firmatari, meritano un processo giudiziale per crimini di guerra, simile ai Giudizi di Norimberga, perché alcuni dei suoi metodi sono “ereditati dal Terzo Reich.”

Notizie »

Rafael Correa cancella visita in Israele a causa degli attacchi contro Gaza

Il presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, ha annunciato oggi la cancellazione di una visita in Israele prevista per il secondo semestre dell’anno, a causa delle aggressioni militari commesse dal sionismo contro la Striscia di Gaza. In dichiarazioni a mezzi di comunicazione ecuadoriani della provincia di Santo Domingo de los Tsachilas, il mandatario ha segnalato che per il secondo semestre era progettata una visita in Israele ed anche in Palestina.

Olocausto palestinese a Gaza

Fidel Castro

“Di nuovo chiedo a Granma di non usare lo spazio della prima pagina per queste righe, relativamente brevi, sul genocidio che si sta commettendo coi palestinesi. Le scrivo velocemente solo per lasciare costanza su quello che si deve meditare profondamente.

Notizie »

Vocalist di Calle 13 diffonde lettera di artista palestinese sulla situazione in Gaza

Il vocalist della banda portoricana Calle 13, Renè Perez Joglar, ha diffuso attraverso la rete sociale Twitter una lettera che gli ha mandato un artista palestinese, vittima delle attacchi israeliani che hanno lasciato più di 1400 morti nella Striscia di Gaza fino ad oggi.

Notizie »

Indigene violate raccontano le torture nel giudizio contro Rios Montt

Efrain Rios Montt

Con i visi coperti con mantelli, dieci donne dell’etnia maya ixil hanno testimoniato questo martedì presso una corte del Guatemala sugli atroci abusi sessuali e torture che hanno sofferto per l’intervento dei soldati durante il regime (1982-83) dell’ex dittatore Efrain Rios Montt, processato per genocidio.