Notizie »

Qualificano come storica e soddisfacente “Giornata Tutti Siamo Venezuela”

todosvenezuela1La presidentessa dell’Assemblea Nazionale Costituente (ANC), Delcy Rodriguez, definì oggi storico e soddisfacente la “Giornata Tutti Siamo Venezuela: dialogo mondiale per la pace, la sovranità e la democrazia bolivariana”.

Davanti ai più di 200 delegati di 60 paesi all’evento, che termina questo martedì, l’ex cancelliera sottolineò l’impatto favorevole dell’appuntamento nella ricerca di azioni per frenare l’avanzamento imperiale degli Stati Uniti e dei suoi accoliti della destra nazionale ed internazionale.

Nella sala Josè Felix Ribas del Teatro Teresa Carreño, a Caracas, la titolare dell’ANC risaltò che le giornate di lavoro facilitarono permanentemente la costruzione di una strategia in favore del futuro dei popoli del mondo, davanti alle minacce di Washington.

Ripudiò anche il discorso pronunciato dal mandatario statunitense, Donald Trump, presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), nel quale attaccò i governi sovrani del Venezuela, Iran, Siria e la Repubblica Popolare Democratica della Corea, e ratificò la continuità del bloqueo commerciale, economico e finanziario contro Cuba.

Inoltre respinse la doppia morale del presidente de facto del Brasile, Michel Temer, che insieme al copione interventista di Washington criticò nell’ONU la democrazia della Patria del Libertador, Simon Bolivar.

Sull’ANC, Rodriguez affermò che il forum del potere originario rappresenta i tutti i settori della società, e dunque forgia una democrazia più profonda per il popolo.

L’evento Tutti siamo Venezuela culmina con una gigantesca manifestazione antimperialista con la partecipazione dei delegati all’appuntamento solidale, in unione al popolo rivoluzionario.

da Prensa Latina

traduzione Ida Garberi

 

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*