Notizie »

Arrestano 24 persone coinvolte in atti terroristi in Venezuela

Nestor Reverol

Nestor Reverol

Un gruppo di 24 persone sono state accusate oggi per presunta partecipazione in attività terroristiche in Venezuela, confermò il ministro di Relazioni Interne, Giustizia e Pace, Nestor Reverol, attraverso la rete sociale Twitter.  

Gli arrestati sono accusati di eseguire azioni vandaliche durante le manifestazioni registrate ieri in vari settori della Gran Caracas, principalmente in una manifestazione non autorizzata verso il Tribunale Supremo di Giustizia (TSJ), ubicato nel municipio Libertador della capitale.

Il generale Reverol spiegò che 11 dei 24 detenuti sono stati catturati mentre attaccavano la base militare aerea Generalissimo Francisco de Miranda (conosciuta come La Carlota) e saranno consegnati alla giustizia militare.

Emerse che tra i detenuti appare Carlos Julio Rojas, membro del partito di estrema destra Vente Venezuela, catturato nella parrocchia La Candelaria, ed a lui sono stati sequestrati oggetti lacrimogeni e materiale utilizzato per atti violenti.

Il ministro di Relazioni Interne, Giustizia e Pace enfatizzò che questo individuo è coinvolto nell’incendio di un veicolo militare blindato (VN4) l’8 giugno, in questa stessa zona della capitale venezuelana.

Da Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*