Notizie »

Museo cubano dedica mostra fotografica a Valentina Tereshkova

Il museo della Rivoluzione, nella capitale cubana, espone oggi e durante tutto il mese di marzo una mostra fotografica dedicata a Valentina Tereshkova, la prima donna che viaggiò al cosmo, il 16 giugno 1963.  

La mostra aprì le sue porte martedì e riunisce 30 istantanee di momenti differenti della vita dell’ingegnera e deputatarussa, che il giorno 6 ha compiuto 80 anni.

Secondo Melay Garcia, capa dei servizi culturali del museo, le immagini furono donate dall’ambasciata russa a L’Avana ed alcune di loro captano i momenti in cui la cosmonauta si riunì col Comandante Fidel Castro.

Con soli 26 anni, Tereshkova fu selezionata come personale di bordo dell’imbarcazione Vostok 6 che staccò il 16 giugno 1963 e ritornò sulla Terra tre giorni dopo.

Nel 1969 si laureò come ingegnera spaziale e dal 2009 è deputata della Duma statale (camera bassa del Parlamento) della Russia.

Recentemente, il presidente Vladimir Putin l’insignì con l’ordine Al merito davanti alla Patria, che si somma a molti riconoscimenti ricevuti in vari paesi.

Nel 2013, Tereshkova confessò durante la celebrazione dei 50 anni del suo primo volo che “sognava ancora di andare su Marte, anche se si trattasse di un viaggio senza ritorno”.

da Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*