Notizie »

Sfilata militare e del popolo a Cuba, momenti di storia e di persistenza

revista-militar-2-580x319Come se navigasse in un mare di bambini che agitavano i loro fazzoletti azzurri, percorse oggi la Piazza della Rivoluzione lo yacht Granma, simbolo dell’inizio dell’ultima tappa delle lotte liberatrici di Cuba.

Imponente per il contenuto storico che l’accompagna, questa replica dello yacht, nel quale sono arrivati sulle coste dell’isola Fidel Castro ed un gruppo di 82 spedizionieri, sfilò circondato da una rappresentazione delle più giovani generazioni di cubani.
 

 

 

 

5-Parada-militar.-Foto-Roberto-Garaicoa-580x874Mentre circa tre mila studenti delle scuole elementari acclamavano gridando lo slogan “Yo soy Fidel!” rimbombavano le parole della canzone “La Lupe”, composta dal Comandante della Rivoluzione Juan Almeida Bosque, in occasione dell’addio da Tuxpan, in Messico.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-18-1-580x396I primi momenti della rivista militare divennero ricordi di passaggi significativi della storia di Cuba: la cavalleria “mambisa”, in ricordo alle lotte insurrezionali contro il colonialismo spagnolo; e quattro colonne guerrigliere, rappresentative di quelle che formò l’Esercito Ribelle che ha lottato contro la dittatura di Fulgencio Batista (1952-1959).
 

 

 

 

 

 

 

revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-6-580x367Un altro momento di ricordo in questa sfilata militare è stato per la Campagna di Alfabetizzazione che recentemente approdò a 40 anni da quando si è compiuta la dichiarazione di Cuba come Primo Territorio Libero di Analfabetismo dell’America Latina. Circa 90 studenti dell’Università di Scienze Pedagogiche Enrique Josè Varona hanno indossato l’uniforme ed hanno trasportato le lanterne che illuminarono di conoscenza sull’isola.
 

 

 

 

 

 

revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-12-580x383Ineludibile alla memoria è stata presente, nella rappresentazione dei giovani cubani e combattenti internazionalisti, la partecipazione dell’isola nel secolo scorso nelle lotte indipendentiste di vari paesi dell’Africa.
 

 

 

 

 

 

 

 

cuba-desfile-colmenitaHa chiuso questa parte della rivista l’allegria della Compagnia del Teatro Infantile La Colmenita, che contagiò i presenti con la dolcezza del miele dei suoi sorrisi e della sua esultanza.
 

 

 

 

 

 

 

 

revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-13-580x380Marce ed inni militari, voci di comando di fanteria accompagnarono la bella sfilata di blocchi di ufficiali e soldati delle differenti forze che insieme al popolo costituiscono la difesa della patria.
 

 

 

 

 

 

 

revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-15-580x389

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-16-580x297Il popolo, in marcia stretta, colmò la Piazza di Rivoluzione ed un’altra volta fu un momento di riaffermazione ed appoggio al progetto della Rivoluzione. Il blocco unito di cubani che inalberarono migliaia di bandiere nazionali è stata la chiusura di questa giornata di storia e di persistenza.

testo da Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

foto:  Roberto Garaycoa Martínez, Ladyrene Pérez e Prensa Latina

 

 

revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-18-580x382revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-2-1-580x367revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-17-580x394revista-militar-y-marcha-de-todo-el-pueblo-3-580x387

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*