Notizie »

Gli Stati Uniti violano il diritto internazionale, afferma cancelliera venezuelana

canciller-venezolana-delcy-rodriguez-580x326Il governo venezuelano presenterà oggi una nota ufficiale di protesta al governo degli Stati Uniti per violare il diritto internazionale, confermò una fonte diplomatica.

D’accordo con la ministra di Relazioni Estere, Delcy Rodriguez, il presidente della Repubblica, Nicolas Maduro nominò il vicecancelliere per America del Nord, Bernardo Alvarez, per consegnare questo documento.

Rodriguez denunciò ieri un nuovo assalto contro funzionari venezuelani da parte del Governo degli Stati Uniti che negò i visti necessari al personale diplomatico che assisterebbe alle sessioni degli organismi internazionali.

Noi non stiamo sollecitando visti per eventi di ordine bilaterale. Lo Stato sede, in questo caso gli Stati Uniti, dove radica l’Organizzazione degli Stati Americani e dell’Organizzazione delle Nazioni Unite non può rifiutarsi di concedere i visti, indicò.

Rodriguez ha riflettuto che queste azioni non sono le prime e violano gli statuti del diritto internazionale pubblico, la Convenzione di Vienna, in quanto alle relazioni diplomatiche, e la convenzione per relazioni consolari.

Ha detto inoltre che l’ambasciata nordamericana a Caracas funge come una macchina da guerra contro il governo costituzionale del presidente Maduro.

Venezuela ha condannato, in varie occasioni, i costanti attacchi e le ingerenze di Whasington, il più recente è stata l’attuazione unilaterale, illegittima ed extraterritoriale della Commissione delle Relazioni Estere del Senato statunitense che estese fino al 2019 una legge che impone sanzioni contro il paese sud-americano.

(Con informazioni di Prensa Latina)

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*