Notizie »

Raul Castro e Nicolas Maduro presiedono la manifestazione per il 1° Maggio

Il presidente Raul Castro ha presieduto oggi l’atto centrale per il Giorno Internazionale dei Lavoratori nella Piazza della Rivoluzione di questa capitale, accompagnato dal suo collega venezuelano, Nicolas Maduro.  

Nella tribuna situata davanti al monumento dell’eroe nazionale Josè Martì hanno accompagnato il mandatario dirigenti del governo cubano, personalità storiche, intellettuali, il corpo diplomatico accreditato qui, oltre a leader sindacali di altri paesi invitati a questa celebrazione.

La manifestazione di questo 1° maggio si realizza in tutte le province del paese e nella capitale hanno incominciato la marcia, come riconoscimento al loro lavoro tanto in Cuba come in altri paesi, i professionisti della salute, tra loro i collaboratori che hanno partecipato alla lotta contro l’Ebola in varie nazioni dell’Africa.

I lavoratori cubani sono stati accompagnati nella loro sfilata dalla partecipazione di 1867 cittadini di 68 paesi, dei quali 285 sono degli Stati Uniti seguiti dalla Francia con 209, mentre di 28 paesi dell’America Latina la maggioranza provengono dall’Uruguay (127), del Cile (121) e dell’Argentina (102).

Per la prima volta, tutti i Cinque cubani, accompagnati dai loro famigliari, hanno potuto partecipare alla manifestazione questo venerdì: infatti erano nella tribuna, la lato del presidente cubano Gerardo Hernandez, Ramon Labañino, Antonio Guerrero, Renè e Fernando Gonzalez.

da Prensa Latina

foto: Ismael Franciso e Ladyrene Perez

traduzione di Ida Garberi

per vedere più fotografie

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*