Notizie »

Presentano libro di caricature di Gerardo

Il libro “L’umorismo dalla mia penna, disegni di Gerardo Hernandez Nordelo” è stato pubblicato negli Stati Uniti dalla casa editrice Lettera Viva, e questo pomeriggio è stato presentato nell’Istituto Cubano di Amicizia coi Popoli (ICAP). Contiene le principali caricature create dall’Eroe cubano durante i 16 anni del suo ingiusto incarceramento, in diverse prigioni federali.  

Il libro include un prologo del conosciuto attore afro-americano Danny Glover, che ha visitato varie volte Gerardo in prigione, ed un epilogo scritto da Gilber Brownstone, presidente della Fondazione Brownstone.

Riferendosi al testo, elaborato dal Comitato Nazionale Ucraino per la Libertà dei Cinque, Hernandez Nordelo ha ringraziato per lo sforzo di molti per la realizzazione del libro che ha già circolato in territorio statunitense.

Ha spiegato che durante il suo incarceramento negli Stati Uniti, prima di scrivere lunghi messaggi e lettere, preferiva fare una caricatura nella quale esprimere i sentimenti di resistenza di lui e dei suoi fratelli di prigione.

Il libro riunisce 36 caricature, alcuni marchi fatti dall’autore, e fotografie di personalità che l’hanno visitato in carcere.

I Cinque hanno sconfitto l’odio e la menzogna  

Durante la presentazione nell’ICAP del libro, i lottatori per la liberazione dei Cinque hanno espresso la loro soddisfazione per il ritorno degli eroi, ed hanno raccontato aneddoti di questa gran battaglia.

I presenti hanno sottolineato come l’unità di molte persone nel mondo si è concentrata in questa lotta titanica, ed hanno affermato che i Cinque, insieme alla dignità del popolo cubano e del leader storico Fidel Castro, hanno sconfitto l’odio e la menzogna dell’impero.

L’eroe Antonio Guerrero, ha anche fatto sapere che la casa editrice tedesca Pathfinder ha pubblicato un libro con i 16 acquarelli dipinti da lui, e che integrano l’esposizione denominata “Assolti dalla solidarietà”.

foto di Tony Hernandez Mena/AIN

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*