Notizie »

Felicità incompleta di Fernando Gonzalez Llort, uno dei Cinque cubani

Fernando Gonzalez

Fernando Gonzalez

Era passato poco tempo da quando Fernando Gonzalez Llort, uno dei Cinque, era arrivato a Cuba, dopo avere compiuto la sua condanna negli Stati Uniti ridotta per sentenza a 17 anni e nove mesi.  

Ci siamo incontrati nel museo delle Belle Arti, a L’Avana, e mentre aspettava le nostre domande, incrociamo gli sguardi.

Questo lunedì 18 agosto Fernando ha compiuto 51 anni ed è il primo compleanno che celebra a Cuba dopo la liberazione, mentre i suoi compagni di lotta Antonio Guerrero, Ramon Labañino e Gerardo Hernandez continuano come prigionieri politici negli USA. Il quinto del gruppo, Renè Gonzalez, è a Cuba dopo compiere integralmente la sua condanna.

Si materializza così il desiderio di Magaly Llort che rimpiangeva la presenza di suo figlio sotto il sole di Cuba. E qui sta, accompagnato dal suo popolo.

Il resto sarebbe raccontare la storia degli eroi che, secondo Fernando, per amore alla vita, alla specie umana ed alla patria, sono capaci di contrastare i piani contro la morte.

Presto la felicità sarà completa, Fernando, perché con la tua lotta e quella di molti altri, lo spazio degli ancora assenti, rimarrà occupato.

da Radio Reloj

di Luis Lopez

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*