Notizie »

Una marea rossa ha accompagnato Chavez fino alla Caserma della Montagna

Migliaia di venezuelani con magliette, bandiere ed articoli di colore rosso -il preferito dello scomparso presidente Hugo Chavez – hanno salutato oggi nelle strade di Caracas il leader della Rivoluzione Bolivariana.

Il corteo funebre, scortato dalla polizia motorizzata, ha coperto un tragitto di 18 chilometri, che va dall’Accademia Militare fino alla Caserma della Montaña, nella parrocchia “23 gennaio”.

Una vera marea rossa ha accompagnato lo statista nel suo ultimo viaggio, come giusto tributo al presidente della Repubblica che negli ultimi 14 anni è stato il propulsore di programmi di ampio impatto sociale.

Al suo passaggio, la carovana ha ricevuto fiori lanciati dal pubblico che si trovava ad entrambi i lati della strada, in omaggio a Chavez, scomparso fisicamente il 5 marzo scorso.

La cerimonia di questo venerdì è cominciata nell’Accademia Militare dove per nove giorni è stata mantenuta la Cappella Ardente, abilitata per permettere al popolo di salutare il suo leader.

Dopo gli onori della Forza Armata Nazionale Bolivariana al suo Comandante in Capo, il corteo è partito verso il recinto di riposo dello statista.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi   

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*